VMware acquisisce Zimbra

La società espande così l’offerta vCloud grazie al software di nuova generazione di messaggistica e collaboration

Milano, 13 gennaio 2010— VMware, (NYSE: VMW), leader globale nelle soluzioni di virtualizzazione per ambienti desktop, data center e cloud, ha annunciato di aver siglato l’accordo per l’acquisizione di Zimbra, che offre una soluzione di collaborazione e messaggistica all'avanguardia, da Yahoo!

L’acquisizione rientra nell’obiettivo di VMware di offrire soluzioni in grado di semplificare la complessità di data center, desktop e sviluppo di applicazioni e servizi IT, e di offrire un approccio nuovo e più efficiente all’IT.

Zimbra è una soluzione open source di email e collaboration, con oltre 55 milioni di caselle di posta elettronica. Come divisione di prodotto indipendente di Yahoo, nel 2009 Zimbra ha ottenuto una crescita dell’86% di caselle email e del 165% fra i clienti delle Piccole e Medie Aziende.

Basata su un’architettura moderna e flessibile, studiata per la virtualizzazione e per un’infrastruttura cloud, la tecnologia Zimbra garantisce un total cost of ownership più basso delle tradizionali soluzioni. Zimbra offre una gamma completa di funzionalità, interoperabilità eccellente con gli ambienti legacy ed è stata implementata in ambienti di ogni dimensione; sia come software installato e gestito internamente da migliaia di Piccole e Medie Imprese e grandi aziende sia come servizio hosted presso alcuni grandi service provider, come Comcast e NTT Communications.

“Riteniamo che nei prossimi anni sempre più organizzazioni, soprattutto di piccole e medie dimensioni, sceglieranno soluzioni IT in grado di semplificare l’esperienza utente,” ha dichiarato Brian Byun, Vice President e General Manager, Cloud Services di VMware. “Zimbra è un ottimo esempio di soluzione scalabile che può trasformare implementazioni più contenute e portarle verso il cloud. L’acquisizione di Zimbra è un tassello importante verso un’offerta crescente di soluzioni che possono essere offerte come virtual appliance o da un cloud service provider. Siamo entusiasti dell’ingresso del team Zimbra nella famiglia Vmware.”

Vmware ha in programma di supportare i prodotti Zimbra esistenti e l’impegno per l’open source e al tempo stesso di ottimizzare i prodotti Zimbra per l’infrastruttura cloud basata su vSphere, accanto alle soluzioni di messaggistica e di collaboration di Microsoft e IBM.

Secondo l’accordo, VMware acquisterà tutta la tecnologia e la proprietà intellettuale di Zimbra. Yahoo! Avrà il diritto di continuare a utilizzare la tecnologia Zimbra nei propri servizi di comunicazione, inclusi Yahoo! Mail e Yahoo! Calendar.

“La tecnologia Zimbra ha giocato e continua a giocare un ruolo importante nei nostri prodotti di comunicazione e rappresenta un elemento chiave di Yahoo! Mail e Yahoo! Calendar” Ha dichiarato Bryan Lamkin, senior vice president, Yahoo!, “Vmware si occuperà di gestire nel migliore dei modi i clienti e i partner di Zimbra.”

L’acquisizione verrà finalizzata nel primo trimestre del 2010.

VMware
VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Grazie alle caratteristiche e ai benefici della piattaforma di virtualizzazione – VMware vSphere™ – le aziende si affidano a VMware per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente. Con un fatturato 2009 pari a 2 miliardi di dollari, oltre 190.000 clienti e più di 25.000 partner, VMware è leader di mercato nella virtualizzazione, che si conferma una delle priorità strategiche nell’agenda dei CIO. VMware ha sede nella Silicon Valley con uffici in tutto il mondo e può essere raggiunta online su www.vmware.com

###

Contatti stampaStefania Cugini VMware ItaliaTel.: +39 02 6203 1Email: scugini@vmware.com

Alessandra Merini e Stefania Paganardi ImagewareTel.: +39 02 700251Email: amerini@imageware.it spaganardi@imageware.itt