Il disaster recovery su cloud reso semplice e conveniente: VMware presenta vCloud Hybrid Service - Disaster Recovery

VMware vCloud® Hybrid Service™ - Disaster Recovery, disponibile da subito, estende le capacità di disaster recovery al cloud pubblico senza soluzione di continuità

Milano, 17 aprile 2014 - VMware, Inc. (NYSE: VMW), leader globale nella virtualizzazione e nelle infrastrutture cloud, annuncia VMware vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery, un nuovo servizio di disaster recovery basato su cloud che mette a disposizione degli utenti un sito di recovery sempre disponibile per data center VMware virtualizzati. VMware vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery è semplice da configurare, può essere gestito in autonomia e ha un costo e una complessità molto contenuti rispetto alle soluzioni di disaster recovery tradizionali. Il servizio è disponibile da subito nei cinque data center vCloud Hybrid Service negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Basato su vSphere®, VMware vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery replica continuamente le macchine virtuali su un data center virtuale con vCloud Hybrid Service, con un obiettivo di punto di ripristino (RPO) fino a 15 minuti, a partire da 835 dollari al mese con 1 TB di storage e capacità di cloud standby. Il costo contenuto e la semplicità del servizio fanno si che i clienti possano evitare di possedere data center esterni per il disaster recovery e possano proteggere applicazioni che in precedenza erano vulnerabili perché era troppo costoso e complicato includerle in un piano di disaster recovery.

Un nuovo approccio alla business continuity e al disaster recovery

La business continuity è una priorità chiave per le organizzazioni, ma solo una piccola parte delle applicazioni è protetta perché le soluzioni di disaster recovery sono spesso costose e complesse. Per molte aziende, il disaster recovery comporta il poter disporre dell’esatta riproduzione delle configurazioni hardware dei data center, che significa più che raddoppiare i costi. Inoltre, la replica delle configurazioni comporta test di disaster recovery spesso complessi, manuali e con prestazioni scarse. vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery offre un processo semplice e automatizzato per la replica e il ripristino di applicazioni e dati critici a un costo sensibilmente più basso rispetto a quello di un data center esterno.

"Continuiamo a perseguire in modo deciso la nostra vision per un cloud ibrido, sviluppando funzionalità come quelle per il disaster recovery che le aziende possono utilizzare per estendere e proteggere i loro investimenti IT esistenti nel cloud," ha detto Bill Father, Senior Vice President e General Manager, Hybrid Cloud Services Business Unit di VMware . "VMware offre una soluzione di disaster recovery semplice e conveniente, e consente ai propri clienti di utilizzare il cloud ibrido per offrire valore di business, senza dover fare i conti con la complessità e i problemi di compatibilità propri del cloud pubblico."

VMware vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery è un servizio di replica e hosting ideale per le aziende che non dispongono di una soluzione di disaster recovery o per chi vuole sostituire un servizio tradizionale con quello di un service provider o con una soluzione gestita in-house. vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery offre replica asincrona semplice e sicura e failover per ambienti virtuali vSphere.

Caratteristiche principali:
  • Capacità di standby su vCloud Hybrid Service
  • Replica self service asincrona, failover and failback
  • RPO da un minimo di 15 minuti ad un massimo di 24 ore, in base all'infrastruttura
  • Data seeding iniziale tramite trasferimento su disco (Offline Data Transfer)
  • Gestione e monitoraggio da remoto con supporto a livello di produzione

"Tutti vogliono sistemi di disaster recovery di classe enterprise, ma senza la complessità e il costo delle tradizionali soluzioni", ha detto Jerry Sanchez, Vice President of Hosting Operations di Planview. "Sappiamo come gestire vSphere ®, quindi vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery è altrettanto semplice e rappresenta una scelta naturale per noi. Generalmente, il disaster recovery richiede servizi professionali costosi da installare e mantenere. Con la soluzione VMware, i dati e le applicazioni sono semplicemente replicati su vCloud ® Hybrid Service™, disponibili in caso di problemi e con i vantaggi di un modello economico basato su cloud."

Opportunità per i partner

I Partner svolgono un ruolo fondamentale nell’offerta di VMware vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery ai clienti. I Partner di VMware possono ora offrire vCloud ® Hybrid Service™ - Disaster Recovery come soluzione ad alto valore aggiunto ai clienti che già hanno implementato una infrastruttura, o proporla come una soluzione completa per nuove implementazioni.

Risorse aggiuntive

VMware
VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Grazie alle caratteristiche e ai benefici della piattaforma di virtualizzazione – VMware vSphere® – le aziende si affidano a VMware per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente. Con un fatturato 2013 pari a 5,21 miliardi di dollari, oltre 500.000 clienti e 75.000 partner, VMware è leader di mercato nella virtualizzazione, che si conferma una delle priorità strategiche nell’agenda dei CIO. VMware ha sede nella Silicon Valley con uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.it

Contatti stampa:

VMware Italia
Stefania Cugini
Tel.: +39 02 30412700
Email: scugini@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini
Pietro Parodi
Tel.: +39 02 700251
Email: amerini@imageware.it
pparodi@imageware.it