VMware presenta nuove soluzioni cloud per semplificare ulteriormente e automatizzare la gestione del Software-Defined Data Center e abilitare l’IT as a Service

Le nuove soluzioni consentono all’IT di offrire accesso on-demand a ogni servizio con trasparenza dei costi e automazione delle attività su più piattaforme e differenti cloud

La nuova versione di VMware vSphere Data Protection™ Advanced aumenta le capacità di backup per VMware vSphere®

Milano, 15 ottobre 2013 - Al VMworld® 2013 Europe, VMware, Inc. (NYSE: VMW), leader globale nella virtualizzazione e nell’infrastruttura cloud, annuncia nuove capacità e nuovi miglioramenti della propria offerta di soluzioni di cloud management per semplificare e automatizzare la gestione dei servizi IT per differenti cloud e più piattaforme. Le nuove versioni introdotte oggi includono VMware vCloud® Automation Center™ 6.0, VMware vCenter™ Operations Management Suite™ 5.8, VMware IT Business Management Suite™ e VMware vCenter™ Log Insight™ 1.5. Inoltre, VMware aggiornerà le capacità di automazione e gestione di VMware vCloud® Suite 5.5, annunciata il 26 agosto in occasione del VMworld US.

“Per l’IT tenere il passo con le richieste del business, avere rilevanza e offrire servizi IT con agilità occorre cambiare atteggiamento: non più gestire servizi IT ma diventarne broker,” ha commentato Ramin Sayar, Senior Vice President e General Manager Cloud Management di VMware. “Le soluzioni di cloud management consentono all’IT di offrire questa agilità standardizzando e assicurando governance e controllo, nel caso in cui l’obiettivo sia gestire meglio un ambiente altamente virtualizzato, costruire un private cloud basato su vSphere, estendere al cloud ibrido o scegliere servizi tra diversi provider.”

Poiché le organizzazioni IT evolvono verso il brokeraggio dei servizi IT, possono fare affidamento sulle soluzioni di cloud management di VMware per consentire aspetti chiave dell’IT ad a Service come:

  • Accesso on-demand a ogni servizio: per aiutare a rispettare le aspettative di immediato accesso ai servizi, l’IT può aumentare l’agilità e offrire infrastruttura, applicazioni, desktop e servizi personalizzati su più piattaforme e differenti cloud con un framework di governance comune per semplificare e controllare come i servizi vengono utilizzati.
  • Trasparenza dei costi: fornendo trasparenza dei costi delle macchine virtuali, dei servizi di infrastruttura e dell’uso delle risorse condivise, l’IT può aiutare gli utenti a prendere decisioni consapevoli sul costo dei servizi di cloud pubblici e privati, aumentando il livello di responsabilità e l’uso efficiente delle risorse.
  • Automazione delle attività: il management dei servizi IT oggi richiede gestione di soluzioni che sono strettamente integrate, fanno leva sugli analitycs dei big data e sono costruiti per la natura dinamica del Software-Defined Data Center. Questo approccio fornisce una gestione proattiva e una visibilità senza precedenti sulle prestazioni, sulle applicazioni e sulla infrastruttura fisica e virtuale sottostante, compresi network e storage.
  • Cloud e piattaforme multiple: le soluzioni di cloud management di VMware supportano hypervisor e ambienti fisici eterogenei e molteplici cloud, fornendo ai clienti una maggiore automazione con un approccio unificato alla gestione e liberta di scelta e flessibilità.

VMware cloud management aumenta l’automazione, il supporto e la visibilità sui costi
Le novità nel portfolio di management rinforzano l'impegno di VMware a fornire soluzioni leader di mercato completamente integrate con VMware vSphere, offrendo al tempo stesso ai clienti la libertà di far girare servizi su diverse piattaforme e su un cloud ibrido.
Oggi VMware ha introdotto significativi miglioramenti e una nuova offerta nel suo portfolio di prodotti per il management:

  • vCloud Automation Center 6.0 - Business agility attraverso l'automazione IT
    VMware vCloud Automation Center fornisce l'agilità di cui i clienti hanno bisogno automatizzando l’offerta di servizi IT personalizzati. La nuova versione di VMware vCloud Automation Center offrirà ai clienti una soluzione unica per una rapida delivery delle applicazioni, compreso il supporto per gli strumenti di automazione DevOps, attraverso l’incorporazione di VMware vCloud Application Director. Il prodotto avrà un catalogo self service per richiedere e gestire tutti i tipi di servizi IT fornendo ai clienti accesso on demand a ogni servizio riducendo il time to value.

    VMware vCloud Automation Center 6.0 consentirà ai clienti di delineare ogni servizio IT personalizzato in pochi minuti (come Hadoop-as-a-Service) per completare le capabilty di servizio out of the box per Infrastructure-as-a-Service (IaaS), Platform-as-a-Service (PaaS) e Desktop-as-a-Service (DaaS).
    Estendendo ulteriormente le sue capacità multipiattaforma e multi cloud, VMware vCloud Automation Center 6.0 introdurrà il supporto per VMware vCloud Hybrid Service™, VMware NSX™ e ambienti cloud basati su Red Hat Enterprise Llinux Open Stack.
  • vCenter Operations Management Suite 5.8 - gestione automatizzata delle attività per l'era del cloud mobile
    VMware vCenter Operations Management Suite fornisce automazione delle attività utilizzando analytics brevettate e un approccio integrato alla gestione delle performance, della capacity e della configurazione. La nuova versione offre analisi delle prestazioni migliorate per applicazioni
    business critical compreso Microsoft Exchange e Microsoft SQL server. Inoltre, VMware vCenter Operations Management Suite 5.8 introdurrà analitycs per un ampio gruppo di vendor e di dispositivi storage per aiutare gli amministratori a identificare errori di configurazione, problemi legati alle risorse e alle prestazioni. Le nuove dashboard per il monitoraggio offerte out of the box forniranno una visibilità maggiore sulle applicazioni che girano su Microsoft Hyper-V e i Web Services di Amazon.

    VMware vCenter Operations Management Suite 5.8 consentirà alle organizzazioni IT di operare in maniera standard su una singola piattaforma di operation management disegnata per consentire una maggiore qualità del servizio, efficienza operativa, controllo e compliance di tutte le applicazioni e i servizi che girano in ambienti virtuali, fisici e cloud.
  • VMware IT Business Management Suite – Trasparenza dei costi e qualità dei servizi IT
    VMware IT Business Management Suite fornisce trasparenza e controllo dei costi e della qualità del servizio IT, consentendo ai CIO di allineare l’IT con le priorità del business. Oggi, VMware introduce VMware IT Business Management Suite 1.0 Standard Edition, una nuova componente della VMware IT Business Management Suite. Pensata per la parte alta dell’infrastruttura, questa soluzione consentirà ai responsabili IT e di business di capire rapidamente il costo e il consumo della loro infrastruttura virtuale in ambienti cloud pubblici e privati attraverso l’integrazione con VMware vCenter ServerTM, VMware IT BenchmarkingTM e VMware vCloud Automation Center. La soluzione consente il confronto dei costi interni con quelli di provider cloud che offrono servizi simili.

    VMware IT Business Management Suite 8.0 Advanced ed Enterprise introdurranno ulteriori dashboard personalizzate sulle esigenze dei CIO, dei CFO, degli IT project manager e dei responsabili delle divisioni. Questa ultima versione avrà inoltre integrazione nativa con VMware IT Benchmarking, consentendo alle aziende di comparare continuamente i costi dei servizi con quelli di aziende con caratteristiche simili.
  • vCenter Log Insight 1.5 – Automated Big Data log analytics per semplificare root cause analysis
    VMware vCenter Log Insight offre analisi in tempo reale e monitoraggio dei dati dalle applicazioni, dell’infrastruttura virtualizzata per aiutare a migliorare l’efficienza operativa e ridurre i costi e i tempi legati al troubleshooting. L’integrazione fra VMware vCenter Log Insight e VMware vCenter Operations consente alle aziende di combinare e analizzare dati strutturati e non per la gestione di attività end-to-end. Le nuove capacità di VMware vCenter Log Insight semplificheranno l’adozione in ambienti enterprise e consentiranno un veloce time to value. Ottimizzata per VMware vSphere, VMware vCenter Log Insight 1.5 semplificherà anche l’uso di pacchetti di contenuto sviluppati dai partner consentendo una maggiore visibilità dei log dell’infrastruttura software e hardware comunemente propri degli ambienti cloud.

Le soluzioni di business continuity di VMware aumentano l’uptime, riducono la complessità e minimizzano i costi.
Migliorare la Business Continuity e il Disaster Recovery continua a essere il motivo principale per cui i clienti scelgono la virtualizzazione1. Proteggere i dati è cruciale per la continuità di qualsiasi business e per qualsiasi strategia di disaster recovery. VMware è in partnership con EMC per offrire VMware vSphere Data Protection, una soluzione di back up che indirizza le sfide delle piccole e medie organizzazioni. Oggi, VMware ha anche annunciato VMware vSphere Data Protection 5.5 Advanced, introducendo capacità di recovery assicurate, maggiore efficienza e maggiore scalabilità:

  • vSphere Data Protection 5.5 Advanced – backup semplice ed efficiente e soluzione di recovery per VMware vSphere
    Offerto da EMC Avamar, VMware vSphere Data Protection Advanced offre efficienza storage per backup, capacità uniche di accelerare il recovery e integrazione senza pari con VMware vSphere. VMware vSphere Data Protection 5.5 Advanced disporrà di nuove capacità compreso network-efficient backup data replication, integrazione con EMC Data Domain, un nuovo agent Microsoft SharePoint a verifica automatizzata del backup. I clienti ora beneficeranno di disaster recovery, migliorata scalabilità e deduplicazione globale con EMC Data Domain, e backup granulari per Microsoft SharePoint.

    Le potenzialità di backup data replication di VMware vSphere Data Protection 5.5 Advanced consentiranno ai partner del programma Service Provider di VMware di offrire servizi di backup to the cloud. SunGard sarà il primo service provider a introdurre i servizi di backup e disaster recovery sia per clienti di VMware vSphere Data Protection che di VMware vSphere Data Protection Advanced per replicare i dati sul cloud di SunGard.

VMware Cloud Management Marketplace
VMware ha creato il marketplace VMware® Cloud Management, in cui è possibile consultare soluzioni di management di VMware e dei suoi partner. I clienti possono cercare, scaricare e provare soluzioni di management dei vendor leader di mercato. Queste soluzioni, disponibili in un catalogo che semplifica il processo di provisioning, sono costruite in partnership con VMware utilizzando le interfacce open e l’implementazione SDK.

Nuovi servizi di Cloud Management
Oggi, VMware ha anche annunciato nuovi servizi professionali per indirizzare i clienti verso una strategia e una roadmap tecnologica per definire e implementare soluzioni di cloud management e automazione. Il nuovo servizio Cloud Automation Design and Deploy si focalizza su un’automazione basata su policy che consente ai clienti di costruire l’infrastruttura di cloud management per un maggiore time to project, affidabilità ed efficienza. I migliorati servizi VMware Accelerate Advisory Services aiutano le aziende a valutare il valore delle attività cloud all’interno degli ambienti IT, tracciando un piano per esigenze di business attuali e future.

I clienti interessati alle soluzioni di cloud management di VMware o a VMware vSphere Data Protection 5.5 Advanced avranno la possibilità di testarle attraverso VMware Hands-on Labs al link: http://labs.hol.vmware.com/

Risorse aggiuntive

(1) Forrester Research, “Server Virtualization Predictions for 2013,” March 2013

VMware
VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Grazie alle caratteristiche e ai benefici della piattaforma di virtualizzazione – VMware vSphere® – le aziende si affidano a VMware per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente. Con un fatturato 2012 pari a 4,61 miliardi di dollari, oltre 500.000 clienti e 55.000 partner, VMware è leader di mercato nella virtualizzazione, che si conferma una delle priorità strategiche nell’agenda dei CIO. VMware ha sede nella Silicon Valley con uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.it

Contatti stampa:

VMware Italia
Stefania Cugini
Tel.: +39 02 30412700
Email: scugini@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini
Elisabetta Benini
Tel.: +39 02 700251
Email: amerini@imageware.it; ebenini@imageware.it