VMware espande View portando i desktop virtuali Windows su Kindle Fire, Mac e Linux

Nuovi VMware View Client rendono professionisti e studenti più agili, produttivi e connessi con l'accesso diretto ai desktop virtuali Windows

Milano, 21 dicembre 2011 - VMware Inc. (NYSE: VMW), leader mondiale nella virtualizzazione e nell'infrastruttura per il cloud, ha annunciato nuovi VMware View Client per Kindle Fire, Mac e Linux, insieme a una serie di aggiornamenti dei VMware View Client per Android e iPad. Proposti sotto forma di preview, i VMware View Client per Mac e Linux consentono alle divisioni IT di fornire a utenti aziendali e studenti l'opportunità di essere più produttivi, flessibili e connessi attraverso un'esperienza di virtualizzazione desktop di facile accesso e ottimizzata per il dispositivo prescelto.

“Sono sempre di più gli utenti che chiedono di poter essere liberi di scegliere il dispositivo che meglio risponde alle loro esigenze di lavoro, a scuola così come in ufficio”, ha osservato Alberto Bullani, Regional Manager di VMware Italia. “Ora, i nuovi VMware View Client mettono a disposizione dell'IT e degli utenti finali un desktop virtuale completo e sicuro, accessibile direttamente dai dispositivi preferiti da ciascuno”.

A supporto della varietà di dispositivi

Sebbene la diffusione di nuovi dispositivi sia un fenomeno che riguarda i segmenti di mercato più diversi, l'ambito della scuola è particolarmente interessato da questa tendenza con laboratori che supportano desktop sia Mac che Windows, e studenti che utilizzano i propri tablet, laptop e PC basati su OS X, Windows e altre piattaforme. L'introduzione dei nuovi VMware View Client per Mac e Linux permetterà di supportare meglio soprattutto gli studenti, garantendo l'accesso alle applicazioni desiderate e favorendo un'esperienza di apprendimento coerente e costante su qualunque dispositivo.

“Il 51% dei computer presenti nella nostra facoltà è costituito da Mac, mentre il 29% dei nostri studenti usa la piattaforma Mac”, ha osservato Steve Swartz, Chief Information Officer e AVP Technology della Fitchburg State University. “Per poter estendere la VDI a questi utenti è essenziale poter disporre di un client Mac su VMware View con PCoIP”.

“Siamo molto soddisfatti di questa release”, ha dichiarato Dale A. Starr, Junior Associate Director, Technology Support & Service della Isenberg School of Management presso la University of Massachusetts – Amherst. “Di recente abbiamo avviato il deployment di computer Mac adottando una configurazione gestita. Uno dei problemi ricorrenti di fronte ai quali si trovano gli utenti è quello di avere a che fare con software in grado di girare solamente su Windows. Ora, i vantaggi di un client PCoIP per Mac non tarderanno a concretizzarsi”.

VMware View: il desktop diventa semplice

VMware View è una soluzione desktop virtuale completa che consente alle imprese di migliorare la sicurezza e ridurre i costi operativi, semplificando al contempo l'amministrazione e la gestione dei desktop grazie a un'architettura informatica per l'utente finale particolarmente avanzata. Ne deriva un modello di hosted computing molto più flessibile e centralmente gestito che garantisce maggiore controllo all'IT e più libertà agli utenti finali, in quanto consente di accedere ai desktop individuali attraverso il più ampio ventaglio di dispositivi possibile.

I nuovi VMware View Client offrono:

  • Esperienza rich desktop con PCoIP – I nuovi VMware View Client per Mac e Linux offrono agli utenti di queste piattaforme l'esperienza rich desktop tipica di VMware View. I VMware View Client con PCoIP garantiscono agli utenti finali le prestazioni più elevate a prescindere dalle condizioni della rete.
  • Ottimizzazione per Mac OS X Lion – Progettati fin dalle basi per Mac e provvisti di supporto per la modalità Lion Full Screen, gli utenti Mac potranno passare dalle applicazioni Mac al desktop virtuale VMware View con un semplice gesto sul loro trackpad.
  • Connettività semplice – I VMware View Client per Mac e Linux sono strettamente integrati con VMware View 4.6 e 5 a vantaggio di una semplificazione del setup e della connettività. La riconnessione al proprio desktop avviene in pochi passaggi immediati.
  • Disponibile su Ubuntu Software Center – Il VMware View Client per Linux sarà disponibile dalle prossime settimane su Ubuntu Software Center; gli utenti Linux potranno quindi installare con facilità VMware View Client e accedere ai rispettivi desktop virtuali. 
  • Presto disponibile su Amazon Appstore per Android per Amazon Kindle Fire – VMware View Client per Android sarà presto disponibile su Amazon Appstore per Android; gli utenti di Amazon Kindle Fire potranno facilmente installare il client VMware View e accedere ai propri desktop virtuali. 


Per maggiori dettagli sulla tech preview di VMware View Client for Mac è possibile visitare:
http://communities.vmware.com/community/vmtn/desktop/view/client_for_macosx

Per ulteriori informazioni sulla tech preview di VMware View Client for Linux è possibile visitare:
http://communities.vmware.com/community/vmtn/desktop/view/pcrepurposing

Risorse aggiuntive

VMware

VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Grazie alle caratteristiche e ai benefici della piattaforma di virtualizzazione – VMware vSphere® – le aziende si affidano a VMware per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente. Con un fatturato 2010 pari a 2,9 miliardi di dollari, oltre 250.000 clienti e più di 25.000 partner, VMware è leader di mercato nella virtualizzazione, che si conferma una delle priorità strategiche nell’agenda dei CIO. VMware ha sede nella Silicon Valley con uffici in tutto il mondo e può essere raggiunta online su www.vmware.com/it.  

 

Contatti stampa

Stefania Cugini                                  
VMware Italia  
                                
Tel.: +39 02 6203 1                             
Email: scugini@vmware.com   

Alessandra Merini
Francesca Conti
Imageware

Tel.: +39 02 700251
Email: amerini@imageware.it; fconti@imageware.it