Gestione dell'infrastruttura virtuale

VMware offre gli strumenti per gestire e monitorare l'intera infrastruttura virtuale da una postazione centrale, ridurre il tempo di provisioning dei nuovi server e allocare risorse IT condivise con maggiore flessibilità. VMware opera a stretto contatto con organizzazioni che si occupano di standardizzazione e partner tecnologici per garantire la perfetta interoperabilità attraverso interfacce aperte e tecnologie basate su standard.

Gestione unificata

Con vSphere with Operations Management, è possibile gestire tutti i vari sistemi operativi basati su x86, inclusi Windows, Linux e Netware, collocandoli su una singola piattaforma hardware virtuale. È inoltre possibile monitorare e analizzare macchine virtuali, pool di risorse, utilizzo e disponibilità dei server con dettagliati grafici sulle prestazioni, nonché definire le metriche di prestazione ai livelli specifici necessari e visualizzale in tempo reale oppure a intervalli di tempo specificati.

Accelerazione del provisioning

Con vSphere with Operations Management, è possibile creare dei template per le macchine virtuali, eliminando le attività di installazione e configurazione ripetitive durante il provisioning dei nuovi carichi di lavoro del server. Considerando anche l'indipendenza dall'hardware offerta dalla virtualizzazione, si può arrivare a ridurre il tempo necessario per la distribuzione di nuovi servizi IT del 50 - 70 per cento. I template di macchine virtuali inoltre semplificano l'applicazione degli standard aziendali per il software di gestione e antivirus.