In vigore dal 1 febbraio 2015

Informazioni generali

VMware rispetta la privacy di clienti, partner e utenti che accedono ai propri siti web. Riconoscendo la necessità di assicurare una protezione e una gestione adeguate dei dati personali forniti dagli utenti, VMware ha redatto la presente Informativa sulla privacy per spiegare quali dati personali vengono acquisiti e in che modo vengono utilizzati. La presente Informativa sulla privacy si applica ai dati raccolti da VMware Inc. e dalle entità correlate nella propria giurisdizione ("VMware") tramite il sito web vmware.com, l'applicazione My VMware Mobile e le altre pagine web da noi gestite in cui è incluso il link al presente documento.

Accordo Safe Harbor

VMware accetta i principi sulla privacy dell'accordo "Safe Harbor" fra l'Unione Europea e gli Stati Uniti, come meglio descritti nella General Safe Harbor Privacy Notice (Informativa generale sulla privacy Safe Harbor). Qualora l'utente sia un visitatore di siti web proveniente dallo Spazio Economico Europeo o dalla Svizzera, i suoi dati personali saranno elaborati da VMware in linea con la presente Informativa sulla privacy e la General Safe Harbor Privacy Notice.

Dati personali acquisiti da VMware

Sui siti web di VMware l'utente può ordinare prodotti e servizi, registrare prodotti, richiedere informazioni, ricevere documentazione commerciale o relativa all'assistenza, iscriversi al sito extranet protetto per accedere a informazioni su prodotti, assistenza, servizi e formazione oppure inviare la propria candidatura per lavorare con VMware. VMware può acquisire dati personali, quali nome, indirizzo, numero di telefono o indirizzo e-mail, ID utente e password, informazioni per la fatturazione o sulle transazioni, dati della carta di credito o altre informazioni finanziarie e preferenze di contatto. VMware potrà inoltre raccogliere informazioni sulle interazioni e le esperienze dell'utente sui propri siti web, ad esempio le pagine visitate, il contenuto visualizzato e la frequenza con la quale accede ai siti. I dati personali acquisiti online possono essere integrati con quelli forniti a VMware tramite altri servizi VMware oppure tramite altre fonti, quali fiere di settore o seminari, o altri metodi di raccolta dei dati, quali spotlight tag, controlli di navigazione e cookie, come indicato più avanti.

Modalità di utilizzo dei dati personali da parte di VMware

VMware utilizza i dati personali sia per fornire ai clienti, ai partner commerciali e agli utenti dei suoi siti web informazioni, offerte speciali, anteprime di prodotti e servizi che per comprendere meglio le esigenze e gli interessi degli utenti. In particolare, i dati personali vengono utilizzati per permettere all'utente di completare una transazione o un ordine, per inviargli comunicazioni, per fornirgli prodotti e servizi, per migliorare i nostri prodotti e servizi, le nostre offerte, le prestazioni dei nostri siti web e l'esperienza complessiva dei visitatori, per fatturare i prodotti e i servizi che ha acquistato e per erogargli assistenza e supporto continui. Qualora l'utente non fornisca i propri dati personali, VMware potrebbe non essere in grado di svolgere queste attività. VMware può altresì trasmettere a terzi, ad esempio a un partner, i dati dell'utente, su richiesta dell'utente stesso. A volte i dati personali vengono utilizzati per invitare gli utenti a compilare questionari creati per scopi di marketing o di controllo della qualità.

Condivisione dei dati personali da parte di VMware con altri soggetti

VMware stipula accordi commerciali con fornitori e service provider terzi, inclusi distributori e rivenditori, finalizzati alla fornitura di determinati prodotti, servizi e soluzioni ai clienti. VMware può condividere i dati personali dell'utente con tali fornitori e service provider, qualora ciò si renda necessario per erogare il servizio oppure per rispondere a richieste di informazioni sui prodotti o i servizi o per soddisfare altre esigenze dei clienti. I fornitori e i service provider terzi che ricevono tali dati personali sono tenuti ad applicare lo stesso livello di protezione della privacy indicato nella presente Informativa sulla privacy. Sono inoltre tenuti a garantire la riservatezza di tali dati personali ricevuti da VMware e a non utilizzarli per scopi diversi da quelli originariamente previsti.

Alcuni servizi di VMware potrebbero essere "a marchio congiunto" e offerti in collaborazione con un'altra società. In caso di registrazione o utilizzo di tali servizi da parte dell'utente, i dati acquisiti con i servizi forniti a marchio congiunto potrebbero essere raccolti sia da VMware, sia dall'altra società.

Fatta eccezione per quanto riportato nella presente Informativa sulla privacy, VMware non svolge alcuna attività di vendita o di cessione dei dati dell'utente ad altri soggetti. I dati che consentono di identificare l'utente non saranno condivisi con soggetti terzi senza l'autorizzazione dell'utente stesso, a meno che la condivisione non sia necessaria per l'esecuzione di una disposizione di legge, una citazione in giudizio o un procedimento legale oppure di una norma applicabile o collegata a una vendita, una fusione, un trasferimento o una riorganizzazione, effettiva o potenziale, di tutta o di parte dell'azienda o all'interno del gruppo di società affilate di VMware, se e nella misura consentita dalla legge.

VMware si riserva il diritto di utilizzare e trasferire qualsiasi dato che non consente l'identificazione dell'utente.

Trasferimento dei dati personali degli utenti ad altri Paesi

Ai sensi delle normative applicabili, i dati personali interessati dalla presente Informativa sulla privacy possono essere trasferiti ed elaborati negli Stati Uniti o in altri Paesi in cui VMware o le sue consociate, le sue affiliate o i suoi service provider hanno sede, anche nel caso in cui il livello di tutela della privacy dei dati in tali Paesi dovesse essere inferiore rispetto a quello richiesto dall'Unione Europea o dall'accordo Safe Harbor. Solo a titolo di esempio, VMware ha sedi in Canada, India e Irlanda. Inviando i propri dati personali a VMware, l'utente acconsente a tali trasferimenti e all'elaborazione a livello globale dei propri dati personali.

Preferenze di comunicazione

Per accettare o annullare la ricezione delle comunicazioni commerciali di VMware, l'utente dovrà fare clic su http://info.vmware.com/content/subscription.

Accesso e correzione dei dati

Per accedere ai propri dati personali in possesso di VMware o per correggerli, l'utente dovrà inviare un messaggio all'indirizzo privacy@vmware.com. L'elaborazione della richiesta potrebbe essere soggetta al pagamento di un costo di gestione. Prima di concedere l'accesso ai dati, per proteggere la privacy e garantire la massima sicurezza, VMware pone in essere una serie di procedure per verificare l'identità dell'utente, quali password e ID utente.

Le informazioni relative all'utente verranno trattenute per il periodo di attività dell'account o il periodo necessario all'erogazione dei servizi. Qualora l'utente desideri annullare l'account o richiedere che i propri dati non vengano più utilizzati per l'erogazione dei servizi, dovrà contattare privacy@vmware.com. I dati verranno trattenuti e utilizzati conformemente a quanto richiesto da VMware per rispettare le proprie obbligazioni legali, risolvere controversie o far valere gli accordi.

Protezione dei dati personali

VMware si impegna a compiere tutti gli sforzi possibili per proteggere i dati che l'utente fornisce. Per proteggere la riservatezza dei dati personali dell'utente, VMware utilizza tutti i sistemi di controllo standard del settore, inclusi quelli per l'accesso fisico, la crittografia, i firewall Internet, i dispositivi di rilevamento delle intrusioni e il monitoraggio della rete. Inoltre, l'accesso ai dati riservati è limitato ai soggetti e agli agenti che, per motivi di lavoro, devono gestirli.

Forum e blog

Alcuni siti web di VMware consentono agli utenti di pubblicare contenuti tramite forum di discussione, blog, documenti modificabili dall'utente e moduli per l'inserimento di commenti. Qualsiasi informazione inserita in questi forum diventa pubblica e, come tale, potrà essere letta, acquisita e utilizzata da altri utenti per inviare messaggi non richiesti. VMware non è responsabile dei dati personali che l'utente sceglie di inserire nei forum. L'utente dovrà essere sempre molto prudente quando decide di divulgare i propri dati personali.

VMware potrà, di tanto in tanto, inviare un'e-mail relativa ai propri prodotti e servizi agli utenti che hanno inserito informazioni nei suoi forum di discussione, blog, documenti modificabili dall'utente e moduli per l'inserimento dei commenti. Ogni partecipante è responsabile in proprio delle opinioni espresse, che non possono essere considerate opinioni di VMware. L'utilizzo di questi strumenti di comunicazione online è soggetto ai Termini di utilizzo stabiliti da VMware, ove sono riportate le clausole di esclusione e di limitazione di responsabilità e la scelta dell'applicazione delle leggi dello Stato della California. I dati personali forniti a VMware potrebbero essere trasferiti anche in altri Stati e Paesi per consentirne il consolidamento, lo storage e la gestione semplificata.

Cookie, accesso e spotlight tag

VMware utilizza i cookie su alcuni dei propri siti web. I dati raccolti dai cookie (nella modalità descritta di seguito) possono essere collegati ai dati personali dell'utente mediante tag. Tali dati includono le informazioni di contatto, le informazioni relative al dispositivo o altri dati personali forniti dall'utente a VMware.

I cookie sono file di dati di piccole dimensioni, inviati al browser dell'utente da un server web, che vengono archiviati sul disco rigido del computer dell'utente. Sono utili per riconoscere gli utenti che visitano ripetutamente un sito web e permettono di monitorare l'uso del web. I cookie assegnano all'utente un numero che ha significato solo per il sito web che lo assegna. Qualora un cookie venga accettato, a ogni successivo accesso dell'utente al sito, il browser dell'utente invia un messaggio al server web. L'utente può configurare il proprio browser in modo da ricevere un avviso in caso di invio di un cookie e può anche scegliere di non accettare i cookie modificando le opportune impostazioni nel browser web. Tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del sito potrebbero non essere disponibili.

VMware utilizza alcuni cookie che risultano assolutamente necessari per la distribuzione dei servizi sul proprio sito web. Grazie a tali cookie, VMware può migliorare la sicurezza e la protezione del proprio sito web, autenticare gli utenti degli account, consentire all'utente di accedere ai propri account privati sul sito di VMware ed effettuare l'accesso a più portali tramite un solo login, bilanciare il traffico e memorizzare le informazioni inviate dall'utente mediante moduli in occasione della richiesta di servizi sul sito.

I cookie vengono utilizzati da VMware per migliorare i servizi offerti e per personalizzare l'esperienza di navigazione dell'utente, poiché permettono di comprenderne meglio gli interessi e le esigenze relativamente al sito web. I cookie utilizzati da VMware per migliorare l'esperienza dell'utente sul sito web possono consentire di ricordare la lingua e le preferenze dell'utente in relazione al sito, invitare l'utente a partecipare a sondaggi e valutazioni, mostrargli quando è connesso al sistema e consentirgli di rimanervi per un certo lasso di tempo, offrirgli servizi di supporto, quali la chat live, ricordare le informazioni di login dell'utente e precompilare moduli che sono già stati completati da quest'ultimo in precedenza.

VMware utilizza anche cookie relativi alle "performance", che consentono di raccogliere informazioni sull'utilizzo e l'esplorazione del sito web da parte dell'utente, inclusi le pagine visitate e il contenuto visualizzato, e su eventuali errori riscontrati. Tali cookie forniscono statistiche sulla modalità di utilizzo del sito web e sulla frequenza delle visite. I cookie relativi alle performance ci consentono di migliorare il sito web poiché ci permettono di eseguire un'analisi degli eventuali errori, di testare progetti diversi sul nostro sito e di quantificare il traffico sul sito così da poterne ottimizzare il contenuto.

Alcune pagine VMware utilizzano cookie che permettono ad alcuni partner terzi, come Google, Adobe e Demandbase, di distribuire all'utente contenuti correlati a VMware, inclusi gli annunci pubblicitari, sui propri siti o in qualsiasi altro spazio su Internet. Tale funzionalità si basa sui precedenti accessi effettuati dall'utente al sito di VMware. Inoltre, i cookie possono essere utilizzati da terze parti per consentire all'utente di collegarsi ai siti di social network, quali Facebook e LinkedIn, e per analizzare l'attività dell'utente e le relative selezioni di acquisto nel negozio online di VMware. Come indicato in precedenza, l'utente può impostare il browser in modo da visualizzare un avviso quando riceve i cookie e avere la possibilità di decidere se accettarli o meno. L'utente può controllare se tali cookie vengono utilizzati o meno, ma impedirne l'utilizzo potrebbe precludere a VMware la possibilità di offrirgli alcuni servizi. In alternativa, l'utente può utilizzare gli strumenti di proprietà di terze parti per impedire l'utilizzo dei cookie. L'utente può disabilitare l'utilizzo dei cookie di Google visitando il sito http://www.google.com/privacy/ads/ e l'utilizzo dei cookie e dei codici web beacon di Adobe visitando il sito http://www.adobe.com/privacy/opt-out.html#4

Come per la maggior parte dei siti web, VMware acquisisce e/o registra gli indirizzi IP, i nomi di dominio Internet, il browser web e il sistema operativo utilizzati per accedere al sito web di VMware, l'ubicazione del visitatore del sito web, i file visitati, il tempo di utilizzo dei singoli file e l'ora e la data di ogni visita. VMware acquisisce tali informazioni tramite il ricorso a file di registro e codici web beacon.

Link a siti web non VMware e di terze parti

I siti web di VMware possono utilizzare link a siti web di terze parti per fornire informazioni e agevolare la navigazione dell'utente. Utilizzando questi link, l'utente uscirà dal sito web di VMware. VMware non ha alcun controllo su tali siti o sulle loro procedure per la tutela della privacy, che possono essere diverse da quelle adottate da VMware. VMware non avalla, né fornisce alcuna garanzia relativamente ai siti web di terze parti. I dati personali che l'utente decide di fornire a terze parti non associate a VMware non sono tutelati dall'Informativa sulla privacy di VMware. VMware consiglia all'utente di leggere l'Informativa sulla privacy di qualsiasi società prima di inviare i propri dati personali. Alcune società di terze parti potrebbero scegliere di condividere i propri dati personali con VMware. Tale condivisione è tutelata dall'Informativa sulla privacy delle società di terze parti.

Dati ospitati

Le obbligazioni di VMware in merito ai dati personali ai quali VMware può accedere in quanto fornitore di servizi cloud e IaaS (Infrastructure-as-a-Service), come i dati personali archiviati o trasferiti dai clienti tramite le offerte di servizi in hosting di VMware, tra cui VMware vCloud® Air™, sono definite nei contratti di VMware stipulati con i clienti e non sono disciplinate dalla presente Informativa sulla privacy.

Informazioni di contatto e gestione dei reclami

Per qualsiasi domanda sulla presente Informativa sulla privacy o per segnalare una possibile violazione della privacy dei propri dati personali, l'utente può inviare una comunicazione all'attenzione dell'Office of the General Counsel di VMware, 3401 Hillview Ave, Palo Alto, California, 94304, USA o un'e-mail all'indirizzo privacy@vmware.com. Qualora la richiesta o il reclamo non venga risolto direttamente da VMware, l'utente potrà contattare TRUSTe (nei modi indicati di seguito) o ricorrere all'autorità locale per la protezione dei dati personali.

Per poter gestire un reclamo correttamente, l'utente dovrà fornire a VMware dettagli sufficienti e prove a supporto del reclamo presentato.

Il reclamo verrà sottoposto all'attenzione del team dedicato alla tutela della privacy, che analizzerà il problema e determinerà le azioni da porre in essere per risolvere il reclamo. L'utente verrà contattato qualora fossero necessarie ulteriori informazioni.

Modifiche alla presente Informativa

VMware si riserva il diritto di rivedere e aggiornare periodicamente la presente Informativa sulla privacy. L'utente dovrà verificare la data dell'ultima revisione sopra riportata. In caso di modifiche consistenti alla presente Informativa sulla privacy, l'utente verrà informato in via anticipata mediante pubblicazione di un avviso o invio di una comunicazione diretta. VMware consiglia all'utente di leggere periodicamente la presente Informativa sulla privacy per essere informato del modo in cui VMware protegge i dati degli utenti.

Certificazione TRUSTe

A VMware è stata conferita la certificazione Privacy Seal di TRUSTe, che indica che la presente informativa e le procedure relative alla privacy sono state esaminate da TRUSTe al fine di verificarne la conformità ai requisiti del programma TRUSTe, tra cui trasparenza, responsabilità e scelta in merito alla raccolta e all'utilizzo dei dati personali degli utenti. La missione di TRUSTe, in qualità di terza parte indipendente, è quella di favorire la fiducia online tra consumatori e organizzazioni su scala globale, tramite il proprio marchio di fiducia e le proprie soluzioni innovative relative alla privacy. Per eventuali domande o reclami riguardo alle informative e alle procedure di VMware in merito alla privacy, l'utente potrà contattare privacy@vmware.com. Qualora l'utente non sia soddisfatto della risposta ricevuta, potrà contattare TRUSTe qui. TRUSTe avrà il ruolo di tramite per la risoluzione dei problemi. Il programma TRUSTe riguarda solo le informazioni raccolte tramite il sito web VMware, www.vmware.com o l'applicazione My VMware Mobile, se indicato dal marchio TRUSTe.