FAQ su VMware ESXi

Come hypervisor bare-metal, vSphere ESXi si installa direttamente sul server fisico utilizzato, che viene quindi partizionato in più macchine virtuali.

Che tipo di hardware è necessario per l'esecuzione di vSphere con l'architettura ESXi?

L'architettura hypervisor ESXi è certificata su oltre 1.000 sistemi server e consente l'esecuzione su supporti USB certificati per alcuni modelli. In generale, i nuovi sistemi hardware supportati da ESX saranno supportati anche dall'architettura ESXi; per informazioni su uno specifico sistema hardware, consultare le Hardware Compatibility List.

Quali sistemi operativi posso eseguire su vSphere con l'architettura ESXi?

VMware offre il supporto per sistemi operativi più ampio rispetto a qualsiasi altro vendor di soluzioni di virtualizzazione. Per un elenco completo dei sistemi operativi guest supportati, consultare l'elenco di compatibilità dei sistemi operativi guest.

Posso eseguire macchine virtuali create da Microsoft Virtual Server, Microsoft Virtual PC o VMware Server su VMware vSphere?

Sì. Con il software gratuito VMware vCenter™ Converter™, è possibile importare macchine virtuali create utilizzando VMware vCenter Server™, Microsoft Virtual Server o Microsoft Virtual PC versione 7 o successive. vCenter Converter supporta anche conversioni di origini quali macchine fisiche e alcuni formati di immagini disco di terze parti.

Come posso valutare VMware vSphere?

Il modo più semplice per valutare vSphere consiste nello scaricare e installare la versione gratuita VMware vSphere Hypervisor. In alternativa, è possibile avvalersi delle valutazioni di vSphere.

In che modo posso installare le patch di vSphere quando utilizzo vSphere ESXi?

VMware vSphere® Update Manager™ aggiornerà gli host che eseguono ESXi. Viene inoltre fornita un'utility di aggiornamento per gli ambienti in cui non è installato vSphere Update Manager.

Nota: vSphere Update Manager non è disponibile per la versione gratuita di vSphere Hypervisor.

vSphere gestisce i file di registro o si integra con syslog quando si utilizza l'architettura ESXi?

Sì, è possibile generare file di registro con l'architettura ESXi. Gli host vSphere possono essere configurati per l'invio dei registri nel file di un datastore e in un server syslog. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Gestione di ESXi.

Che cos'è ESXi Shell?

ESXi Shell è un'interfaccia CLI per eseguire attività di diagnosi e riparazione negli host vSphere ESXi. È possibile abilitare e disabilitare ESXi Shell tramite DCUI o vCenter Server oppure accedervi da remoto tramite Secure Shell. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Gestione di ESXi.

Secure Shell è supportato su ESXi?

Sì. È supportato l'accesso Secure Shell a ESXi Shell.

In che modo posso eseguire esxtop in un host vSphere?

"esxtop" può essere eseguito direttamente in ESXi Shell o tramite il comando vCLI "resxtop".

Come si può monitorare l'hardware su un host vSphere quando si utilizza l'architettura hypervisor ESXi?

vSphere consente di monitorare l'hardware senza necessità di installare agenti grazie al supporto delle API CIM e di SNMP v2/v3. È possibile monitorare l'hardware tramite la console vCenter o gli strumenti di monitoraggio forniti dai principali vendor OEM. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Gestione di ESXi.

Come posso eseguire l'upgrade a ESXi o alla versione più recente di vSphere?

Visitare il sito Upgrade Center di vSphere.