Creazione, provisioning, snapshot, eliminazione e ripristino di reti sofisticate basate sul software, tutto in modo programmatico, tramite VMware NSX eseguito sull'infrastruttura esistente.

Networking per il Software-Defined Data Center

La virtualizzazione della rete con NSX è un'architettura trasformativa sviluppata da VMware che consente di sfruttare tutte le potenzialità di un Software-Defined Data Center, rendendo possibili la creazione e l'esecuzione di intere reti in parallelo insieme ad altro hardware di rete. Ciò determina una più rapida distribuzione dei carichi di lavoro, oltre a una maggiore agilità per data center che stanno diventando sempre più dinamici.

  • Crea un pool flessibile di capacità di rete che può essere assegnato, utilizzato e riadattato on demand.
  • Separa la rete dall'hardware sottostante e applica i principi della virtualizzazione all'infrastruttura di rete.
  • Distribuisci reti nel software che siano pienamente isolate l'una dall'altra e anche da altre variazioni nel data center.

NSX riproduce nel software l'intero ambiente di networking e i servizi di rete L2, L3 ed L4-L7 in ciascuna rete virtuale. NSX offre un'architettura logica distribuita per i servizi L2-L7, eseguendone il provisioning in modo programmatico quando le macchine virtuali vengono distribuite e spostandoli insieme a queste ultime.

Con NSX hai già le risorse della rete fisica di cui hai bisogno per un data center di prossima generazione.

Networking per il Software-Defined Data Center

Networking per il Software-Defined Data Center

Agilità e operations ottimizzate

Puoi distribuire NSX senza interruzioni sulla tua infrastruttura fisica esistente. Proprio come avviene con la virtualizzazione del server, la virtualizzazione della rete con NSX ti consente di trattare la tua rete fisica come un pool di capacità di trasporto con servizi di Network e Security collegati ai carichi di lavoro tramite un approccio basato su policy.

  • Riduci i tempi per il provisioning dei servizi di Networking e Security multi-tier da diverse settimane a pochi minuti creando delle reti virtuali. Ogni rete può essere personalizzata per i carichi di lavoro supportati e isolata da tutte le altre reti virtuali.
  • Fai leva su un nuovo approccio operativo al networking mentre crei, esegui il provisioning, crei uno snapshot, elimini e ripristini reti complesse, in modo programmatico, tramite software.
  • Sviluppa, verifica e distribuisci nuove applicazioni più rapidamente allineando il provisioning di soluzioni di Network e Security con il provisioning di elaborazione e storage.

Sicurezza e microsegmentazione

NSX porta l'approccio Software-Defined Data Center alla sicurezza della rete. Le sue capacità di virtualizzazione della rete consentono l'uso delle tre principali funzioni della microsegmentazione, ovvero isolamento (nessuna comunicazione sulle reti non correlate), segmentazione (comunicazione controllata in una rete) e sicurezza con servizi avanzati (stretta integrazione con le principali soluzioni di sicurezza di terze parti).

Vantaggi principali con la microsegmentazione:

  • Sicurezza della rete nel data center: le policy granulari abilitano la protezione del firewall e la sicurezza avanzata fino al livello della scheda interfaccia di rete virtuale.
  • Sicurezza automatica per garantire velocità e agilità nel data center: le policy di sicurezza vengono applicate automaticamente quando una macchina virtuale viene creata, vengono spostate quando una macchina virtuale viene migrata e vengono rimosse quando una macchina virtuale viene rimossa, eliminando il problema rappresentato da regole del firewall obsolete.
  • Integrazione con i prodotti di sicurezza leader del settore: NSX offre una piattaforma che consente ai partner tecnologici di portare le proprie soluzioni al Software-Defined Data Center. Con i tag di sicurezza di NSX, queste soluzioni sono in grado di adattarsi alle condizioni in continuo mutamento nel data center per garantire una sicurezza ottimizzata.

Piattaforma per servizi avanzati di networking e sicurezza

Cambiare le reti tradizionali può essere un processo lento e soggetto a errori, per questo tali reti sono poco adatte alle esigenze in continuo mutamento del data center. Le reti virtuali invece possono essere configurate in modo dinamico e automatico con NSX, aggiungendo nuovi servizi, siano essi virtuali o fisici, in base alle esigenze.

NSX è la base del networking per il Software-Defined Data Center che ti offre gli strumenti per:

  • Integrare le funzionalità avanzate dei principali fornitori: i migliori provider di software e hardware del settore per il networking e la sicurezza hanno integrato NSX per poter soddisfare le esigenze dei data center più avanzati.
  • Rendere automatica la consegna di servizi di rete: NSX consente alle Cloud Management Platform di distribuire automaticamente i servizi di rete eliminando il bisogno di riconfigurare manualmente i dispositivi della rete fisica. Puoi quindi creare flussi di lavoro avanzati per automatizzare il provisioning di networking e sicurezza, quali switching, routing, firewalling e bilanciamento del carico.
  • Collegare le parti fisiche e virtuali del data center: NSX ti consente di connettere le tue reti virtuali ai carichi di lavoro fisici e alle VLAN legacy. I prodotti dei partner tecnologici di VMware portano questa capacità anche agli switch fisici.