SOLUZIONE

Che cos'è VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player (noto in precedenza come Player Pro) è un'applicazione per la virtualizzazione del desktop, disponibile gratuitamente per uso personale. È possibile applicare una licenza commerciale per consentire a Workstation Player di eseguire macchine virtuali con restrizioni create da VMware Workstation Pro e Fusion Pro.

 

È possibile continuare a utilizzare VMware Workstation Player gratuitamente?

 

VMware Workstation Player è gratuito per uso personale non commerciale (l'uso aziendale e l'uso no profit sono considerati usi commerciali). Se si desidera approfondire la propria conoscenza delle macchine virtuali o eseguire una macchina virtuale per uso personale, è possibile continuare a utilizzare VMware Workstation Player gratuitamente. Gli studenti e il personale docente di istituti universitari accreditati aderenti al VMware Academic Program possono utilizzare VMware Workstation Player gratuitamente.

 

Sono disponibili linee guida per l'uso personale di VMware Workstation Player?

 

Sì. Consultare il contratto di licenza per l'utente finale (EULA) di VMware Workstation Player per utilizzare VMware Workstation Player in conformità alle linee guida di progettazione e licenza di VMware.

 

In che modo è possibile ottenere una versione gratuita di VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player può essere scaricato qui.

 

È possibile accedere gratuitamente alla documentazione online di VMware Workstation Player?

 

Sì, sia la versione in lingua inglese che in lingua giapponese possono essere scaricate in formato elettronico dal sito web della documentazione di VMware Workstation Player.

 

Come funziona VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player viene installato come un'applicazione desktop standard. Una volta completata l'installazione, VMware Workstation Player consente di installare nuovi sistemi operativi e di eseguirli come macchine virtuali in una finestra separata. VMware Workstation Player include funzionalità che consentono agli utenti di creare e configurare macchine virtuali personalizzate per prestazioni ottimali e di accedere a qualsiasi dispositivo collegato al PC.

 

Quali operazioni è possibile effettuare con VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player può essere utilizzato per creare, eseguire, valutare e condividere software eseguiti sulle macchine virtuali:

  • Creazione: VMware Workstation Player consente di creare macchine virtuali con le versioni più recenti dei sistemi operativi Windows e Linux a 32 e 64 bit. Con Easy Install, l'installazione è ancora più semplice che se effettuata direttamente sul PC.
  • Esecuzione: VMware Workstation Player può essere utilizzato da chiunque per eseguire con semplicità macchine virtuali su PC Windows o Linux. VMware Workstation Player consente di sfruttare con rapidità e facilità tutti i vantaggi offerti dalla sicurezza, dalla flessibilità e dalla portabilità delle macchine virtuali.
  • Valutazione: VMware Workstation Player è ideale per valutare in sicurezza il software distribuito come appliance virtuale. Le appliance virtuali sono applicazioni software aziendali preconfigurate e pronte all'uso, riunite in pacchetto insieme a un sistema operativo in una macchina virtuale. Con VMware Workstation Player chiunque può usufruire dei vantaggi offerti dalle soluzioni preconfigurate in modo rapido e semplice, senza complicate operazioni di installazione o configurazione. Con VMware Solution Exchange è possibile eseguire oltre 900 appliance virtuali dei fornitori di software leader del settore.

Quali sono le differenze tra l'edizione gratuita e quella a pagamento di VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player può essere scaricato gratuitamente, ma con l'acquisto e l'immissione della chiave di licenza l'utente ottiene ulteriori vantaggi:

  • Con la licenza, VMware Workstation Player è destinato all'uso commerciale. Viene concesso in licenza per l'uso da parte di dipendenti, enti di formazione e collaboratori e può essere trasferito a partner o potenziali clienti.
  • Con la licenza, VMware Workstation Player è abilitato all'esecuzione di macchine virtuali con restrizioni create da VMware Fusion Pro o VMware Workstation.
  • Con la licenza, VMware Workstation Player consente una migliore distribuzione su vasta scala a migliaia di utenti, grazie a opzioni di installazione e impostazioni di configurazione personalizzate per eseguire l'installazione automatica con software di configurazione del sistema e nascondere le funzionalità indesiderate.

Come si posiziona VMware Workstation Player rispetto a VMware Workstation Pro?

 

VMware Workstation Player consente di creare ed eseguire macchine virtuali in modo semplice e rapido. L'interfaccia utente di Workstation Player, progettata per garantire la massima semplicità, è destinata a utenti che devono eseguire macchine virtuali, solitamente fornite dai propri amministratori di sistema, organizzazioni IT, docenti, fornitori di software e così via.

 

VMware Workstation Pro è un software molto più avanzato, dotato di potenti funzioni, come snapshot, clonazione, connessioni remote a vSphere o vCloud Air, condivisione di macchine virtuali, impostazioni avanzate delle macchine virtuali e molte altre ancora. Workstation è destinato a tecnici professionisti, quali sviluppatori, responsabili del controllo qualità, sistemisti, amministratori IT, rappresentanti dell'assistenza tecnica, formatori e così via. Ulteriori dettagli sono disponibili nella tabella di confronto tra Workstation Pro e Workstation Player.

 

È possibile eseguire in VMware Workstation Player macchine virtuali con restrizioni create da VMware Workstation o VMware Fusion Pro?

 

Sì, se si acquista una licenza di VMware Workstation Player, perché questa funzionalità viene attivata soltanto nella versione con licenza.

 

Dove è possibile acquistare VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player può essere acquistato nel negozio online di VMware.

 

Installazione

VMware Workstation Player può essere installato nella stessa macchina con altre soluzioni VMware?

 

No. VMware Workstation Player non è progettato per essere installato con altre soluzioni VMware. Se viene rilevata la presenza di VMware Workstation, VMware Workstation Pro o VMware Server su una macchina in cui è in corso l'installazione di Workstation Player, viene visualizzato un messaggio di errore e l'installazione viene interrotta. Tuttavia, con l'acquisto e l'installazione di Workstation Pro, è inclusa una versione funzionante di Workstation Player.

 

Quali sono i requisiti minimi del PC per installare e utilizzare VMware Workstation Player?

 

Per un tipico sistema host è richiesto un processore a 64 bit da 1 GHz o superiore (consigliati 2 GHz) e almeno 2 GB di RAM (consigliati 4 GB). È necessario disporre di memoria sufficiente per eseguire il sistema operativo host a 64 bit, oltre a quella necessaria per ciascun sistema operativo guest e per le applicazioni sui sistemi host e guest. Per informazioni sui requisiti di memoria del sistema operativo guest e delle applicazioni, consultare la relativa documentazione. Per l'installazione di VMware Player sono necessari circa 150 MB di spazio su disco. Per informazioni dettagliate sui requisiti minimi del PC, consultare la documentazione di VMware Player.

Requisiti di sistema

  • Processore Intel Core 2 Duo x86 a 64 bit o equivalente, processore dual-core AMD Athlon™ 64 FX o equivalente
  • Velocità core: 1,3 GHz o superiore
  • Minimo 2 GB di RAM/4 GB di RAM consigliati
  • Installazione di Workstation 12 Player: 
    300 MB di spazio disponibile su disco per l'applicazione. Ulteriore spazio su disco richiesto per ogni macchina virtuale. Fare riferimento allo spazio su disco consigliato dai fornitori per sistemi operativi guest specifici.

 

NOTA: Workstation 12 Player richiede un sistema operativo host a 64 bit

  • Sistemi operativi host* (a 64 bit):
    • Windows 10
    • Windows 8
    • Windows 7
    • Windows Server 2012
    • Windows Server 2008
    • Ubuntu 8.04 e versioni successive
    • Red Hat Enterprise Linux 5 e versioni successive
    • CentOS 5.0 e versioni successive
    • Oracle Linux 5.0 e versioni successive
    • openSUSE 10.2 e versioni successive
    • SUSE Linux 10 e versioni successive
  • Per il supporto dell'interfaccia grafica Aero di Windows 7 su una macchina virtuale
    • 3 GB di RAM (PC host)
    • Intel Core 2 Duo da 2,2 GHz e superiore o AMD Athlon 4200+ e superiore
    • NVIDIA GeForce 9900GT o superiore o ATI Radeon HD 2600 o superiore

* Consultare la Guida alla compatibilità VMware per un elenco aggiornato dei sistemi operativi host e guest supportati

 

Se si prevede di eseguire macchine virtuali a 64 bit su VMware Workstation Player, fare riferimento all'articolo della knowledgebase sulle CPU a 64 bit compatibili.

 

Sistemi operativi guest supportati

 

VMware Workstation 12 Player supporta centinaia di sistemi operativi guest a 32 e 64 bit, da Microsoft DOS a Windows 10, Windows NT Server, Windows Server 2012 R2, Ubuntu 14.10 e altri sistemi operativi Linux. Di seguito è riportato un elenco dei sistemi operativi guest supportati più diffusi.

  • Windows 10
  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows XP
  • Ubuntu
  • Red Hat
  • SUSE
  • Oracle Linux
  • Debian
  • Fedora
  • openSUSE
  • Mint
  • CentOS
  • Solaris, FreeBSD e molte altre distribuzioni Linux

 

Consultare la Guida alla compatibilità di VMware per un elenco aggiornato dei sistemi operativi host e guest supportati.

 

Workstation 12 Player supporta ancora i sistemi operativi a 32 bit?

 

Workstation 12 Player richiede un sistema operativo a 64 bit sul PC host, ma nella macchina virtuale con Workstation 12 Player è possibile continuare a eseguire sistemi operativi guest Windows e Linux a 32 bit.

 

Cosa occorre fare se è necessario eseguire Workstation 12 Player su un host a 32 bit?

 

Player 6 Plus è l'ultima versione che supporta l'esecuzione di sistemi operativi a 32 bit e a 64 bit sul PC host. Tuttavia, è possibile acquistare Workstation 12 Player ed eseguire il downgrade a Player 6 Plus tramite il portale My VMware. Fare riferimento all'articolo della knowledgebase "How to downgrade license keys in My VMware" (Downgrade delle chiavi di licenza in My VMware)

Licenze e upgrade

Technology Guarantee Program

 

Quali clienti hanno diritto a un upgrade gratuito?

 

I clienti che hanno acquistato VMware Player 7 Plus dal 29 luglio al 30 settembre 2015 sono coperti dal Technology Guarantee Program per VMware Player Pro e hanno diritto a un upgrade elettronico gratuito a VMware Workstation 12 Player:

  • I clienti che hanno acquistato VMware Player 7 Pro nel negozio online VMware durante questo periodo di tempo riceveranno automaticamente le nuove chiavi di licenza per VMware Workstation 12 Player tramite e-mail. Occorrono fino a 48 ore per ottenere le nuove chiavi di licenza. Non sono richieste ulteriori operazioni per ricevere l'upgrade.
  • I clienti che hanno acquistato VMware Player 7 Pro tramite un distributore VMware autorizzato durante questo periodo di tempo devono inviare le chiavi di licenza e le prove di acquisto online entro il 31 ottobre 2015 per ricevere la chiave di licenza gratuita. L'upgrade elettronico gratuito a VMware Workstation 12 Player arriverà entro 2 settimane dalla data di invio delle informazioni richieste.

 

Upgrade

 

Quali sono le opzioni disponibili per l'upgrade da VMware Player Plus o Player Pro?

 

Fare riferimento alla tabella che segue per verificare la propria idoneità all'acquisto di un upgrade nel negozio online VMware.

 

Soluzione con licenza attuale Idoneo per l'upgrade a pagamento a Workstation 12 Player Idoneo per l'upgrade a pagamento a Workstation 12 Pro
Player 6 Plus
Player 7 Pro

 

Come si acquistano gli upgrade di Workstation Player?

 

Gli upgrade di VMware Workstation Player possono essere acquistati nel negozio online VMware o presso i rivenditori VMware.

 

L'acquisto di VMware Workstation Player dà diritto agli aggiornamenti gratuiti (escludendo gli upgrade a versioni superiori)?

 

Sì. Il prezzo di VMware Workstation Player include un servizio di aggiornamento che dà diritto ad aggiornamenti e patch della soluzione, ovvero nuove release di Workstation Player nell'ambito di una determinata versione della soluzione (ad esempio, x.1, x.1.1 e così via). VMware Workstation Player esegue automaticamente il download degli aggiornamenti; in alternativa, è possibile scaricarli dalla pagina di download di Workstation Player.

 

NOTA: l'acquisto di Workstation Player dà diritto agli aggiornamenti gratuiti, ma non agli upgrade gratuiti. Gli upgrade contengono miglioramenti funzionali o estensioni significative e devono essere acquistati separatamente, salvo nel caso in cui si disponga di un contratto SnS (Support and Subscription) attivo.

 

Licenze e registrazione

 

Cosa occorre fare per registrare una copia di VMware Workstation Player presso VMware?

 

La chiave di licenza viene registrata automaticamente se la soluzione viene acquistata nel negozio online VMware. Se la soluzione è stata acquistata presso un rivenditore, occorre registrare manualmente la chiave di licenza in My VMware. Leggere questo articolo della knowledgebase per istruzioni dettagliate sulla registrazione della chiave di licenza.

 

È possibile passare dalle versioni per Windows a quelle per Linux e viceversa?

 

Sì. È possibile effettuare il passaggio tra versioni di Windows e Linux di VMware Workstation Player utilizzando la stessa chiave di licenza. Se si decide di cambiare il sistema operativo host, è necessario disinstallare Workstation Player dal sistema operativo che non si intende più utilizzare. Se si intende eseguire VMware Workstation Player sia su un host Linux sia su un host Windows simultaneamente, è necessario acquistare due licenze.

 

Studenti e docenti hanno diritto al prezzo speciale per la versione accademica della licenza completa di VMware Workstation Player?

 

Sì. Studenti e docenti possono acquistare VMware Workstation Player al prezzo standard per la versione accademica effettuando l'ordine direttamente tramite VMware Academic Store oppure contattando l'ufficio vendite di VMware al numero (+39) 02 3041 2700 per l'Italia. È necessario fornire una prova di idoneità.

Download

Dove è possibile scaricare gli aggiornamenti gratuiti "minori"?

 

VMware Workstation Player gestisce gli aggiornamenti automaticamente. Per verificare manualmente la disponibilità di aggiornamenti, fare clic sul menu a discesa "VMware Workstation Player" nel software e scegliere "Check for Updates" (Controlla aggiornamenti).

 

Come si scarica VMware Workstation Player?

 

È possibile scaricare il software VMware Workstation Player dalla pagina di download di Workstation Player per la valutazione in un ambiente non commerciale.

ASSISTENZA TECNICA

Crea una richiesta di assistenza

 

Per creare una nuova richiesta di assistenza o controllare lo stato di una richiesta esistente, accedi al tuo account tramite il portale My VMware.

 

Servizi di assistenza

 

Oltre alle risorse complete di assistenza online, come la knowledgebase e le VMware Communities, sono disponibili anche i seguenti servizi di assistenza

Assistenza gratuita

 

Il servizio di assistenza tecnica via e-mail per l'installazione di VMware Workstation Player è valido per 30 giorni dalla data di registrazione della soluzione. Le richieste di assistenza possono essere effettuate telefonicamente oppure online e saranno evase entro un giorno lavorativo.

 

Ulteriori informazioni sull'assistenza gratuita

 

Per Incident Support

 

È possibile acquistare l'assistenza tecnica necessaria per VMware Workstation Player. I contratti di Per Incident Support sono disponibili in pratici pacchetti da 1, 3 o 5 interventi. Le richieste di assistenza possono essere effettuate telefonicamente oppure online e saranno evase entro un giorno lavorativo.

 

Ulteriori informazioni sul contratto Per Incident Support

 

 

Basic Support

 

Con un numero minimo di 10 licenze di VMware Workstation Player, il contratto Basic Support di VMware consente di accedere ai nostri centri di assistenza nel mondo, 12 ore al giorno, 5 giorni a settimana e include richieste di assistenza e servizi in abbonamento per periodi di 1 o 3 anni.

 

Ulteriori informazioni sul contratto Basic Support

 

Production Support

 

Con un numero minimo di 10 licenze VMware Workstation Player, l'Production Support di VMware consente di accedere ai nostri centri di assistenza nel mondo, 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana, per i problemi con livello di gravità 1 e include richieste di assistenza e servizi in abbonamento per periodi di 1 o 3 anni.

 

Ulteriori informazioni sul contratto Production Support

 

Domande frequenti sull'assistenza tecnica

 

Quando inizia l'assistenza gratuita?

 

L'assistenza gratuita inizia al momento della data di registrazione della licenza di Workstation Player. La registrazione è automatica quando la soluzione viene acquistata nel negozio online VMware. Se la soluzione viene acquistata presso un rivenditore, è necessario registrare la licenza in My VMware. Leggere questo articolo della knowledgebase per istruzioni dettagliate sulla registrazione della chiave di licenza.

 

Quanto dura l'assistenza gratuita?

 

L'assistenza gratuita per VMware Workstation Player è valida per 30 giorni dalla data di registrazione della soluzione.

 

È possibile usare l'Per Incident Support per versioni diverse di Player Pro/Workstation Player come, ad esempio, Player 7 Pro e Workstation 12 Player?

 

Sì, è possibile acquistare interventi di assistenza e inviare una richiesta di assistenza per qualsiasi versione della soluzione ufficialmente supportata da VMware.

 

Qual è la durata del periodo di assistenza di VMware Workstation Player?

 

VMware Workstation Player segue la policy del ciclo di vita per i desktop personali. Leggere le nostre policy per il ciclo di vita per informazioni dettagliate e per conoscere le date di fine dell'assistenza tecnica.

 

VMware rende disponibili risorse di assistenza gratuite per Workstation Player?

 

VMware fornisce diverse risorse self-service e supportate dalla community, ad esempio: