VMware Site Recovery Manager è il software per il Disaster Recovery

Scopri la soluzione leader del settore per l'abilitazione della disponibilità e della mobility delle applicazioni tra più siti in ambienti di cloud privato con gestione basata su policy, funzionalità di test senza interruzione delle attività e orchestrazione automatizzata.

(3:30)

Panoramica della soluzione Site Recovery Manager

La soluzione assicura un Disaster Recovery rapido e affidabile con failover e failback.

Funzionalità di Site Recovery Manager

Disaster Recovery IT rapido e affidabile

Esecuzione di frequenti test, senza interruzione delle attività, per assicurare prevedibilità e conformità del Disaster Recovery IT e per eseguire un ripristino rapido e affidabile utilizzando workflow completamente automatizzati e soluzioni Software-Defined Data Center complementari.

Gestione semplice e basata su policy

Proteggi migliaia di macchine virtuali senza difficoltà utilizzando piani di ripristino centralizzati gestiti da vSphere Web Client e utilizza l'automazione basata su policy e l'architettura Software-Defined Data Center per semplificare la gestione continua.

Mobilità delle applicazioni con zero-downtime

Utilizzando i piani di Disaster Recovery puoi spostare le macchine virtuali live su vasta scala tra due siti su distanze metropolitane per orchestrare le operation di vSphere tra vCenter e vMotion, evitando completamente il downtime.

Riduzione del TCO fino al 50%

Riduci i costi totali di gestione del Disaster Recovery fino al 50% diminuendo le spese operative tramite l'automazione e gli investimenti di capitale utilizzando la tecnologia SDDC.

In primo piano 

Scopri come Site Recovery Manager può proteggere tutte le applicazioni virtualizzate.

Sei interessato al cloud per il Disaster Recovery?

vCloud Air Disaster Recovery, che includerà a breve il nuovo Site Recovery Manager Air, consente un ripristino semplice, rapido e affidabile delle macchine virtuali in vCloud Air.

Blog sui blocchi virtuali

Ottieni suggerimenti utili e informazioni tecniche dagli esperti di Storage e Availability.

Partecipa alla discussione

Community di Site Recovery Manager

Gli esperti rispondono a tutte le domande su Site Recovery Manager attraverso discussioni nella community, blog e video dimostrativi del prodotto.

Esplora la community

Formazione

Sfoglia l'elenco completo dei corsi disponibili su Site Recovery Manager.

Trova corsi

CARATTERISTICHE

Ripristino rapido e affidabile

Site Recovery Manager automatizza tutti gli aspetti correlati all'esecuzione di un piano di Disaster Recovery, inclusi failover, orchestrazione dei workflow e ripristino delle impostazioni di rete e sicurezza.

Mobilità delle applicazioni con zero-downtime

Site Recovery Manager consente la migrazione live delle applicazioni su vasta scala tra due siti quando si utilizza una soluzione di storage estesa certificata. Leggi l'elenco di compatibilità hardware. Site Recovery Manager si integra con un'ampia gamma di soluzioni di replica per permetterti di impostare l'obiettivo di punto di ripristino in base alle tue esigenze.

Gestione semplice e basata su policy

Dall'installazione iniziale alla gestione continua, Site Recovery Manager offre operation automatizzate basate su policy, integrate con la tecnologia SDDC, inclusi VMware NSX e vRealize Automation. Le funzionalità includono piani di ripristino centralizzati, gestione basata su policy, mappature delle reti automatizzate e provisioning self-service.

PREZZI

VMware Site Recovery Manager è disponibile in due versioni: Standard ed Enterprise. La versione Enterprise di Site Recovery Manager può essere acquistata anche come componente di VMware vCloud Suite Enterprise.

 

Entrambe le versioni standalone di Site Recovery Manager sono concesse in licenza "per macchina virtuale protetta". Entrambe le edizioni sono vendute in pacchetti da 25 macchine virtuali.

 

Se incluso nella licenza di vCloud Suite Enterprise, Site Recovery Manager Enterprise viene concesso in licenza "per CPU protetta".

Opzioni di acquisto

Standard
Enterprise
Numero massimo di macchine virtuali protette
Standard 75 VM per sito
Enterprise Nessun limite di licenze
Standard
Enterprise
Piani di ripristino centralizzati
Standard
Enterprise
Test senza interruzioni di servizio
Standard
Enterprise
Workflow di orchestrazione automatizzati
Standard
Enterprise
Supporto della replica basata su array
Standard
Enterprise
Supporto di vSphere Replication
Standard
Enterprise
Supporto di storage esteso
Standard
Enterprise
Orchestrazione tra vCenter e vMotion
Standard
Enterprise
Integrazione con VMware NSX
Standard
Enterprise
Gruppi di protezione dei profili di storage
Standard
Enterprise