VMware vCenter Server garantisce distribuzione semplice, visibilità centralizzata, gestione proattiva ed estendibilità per VMware vSphere da un'unica console. Ora offre anche un pacchetto di 25 OSI di VMware vRealize Log Insight.

Distribuzione semplice

  • vCenter Server Appliance: distribuisci rapidamente vCenter Server e gestisci vSphere usando un'appliance virtuale basata su Linux.
  • Host Profiles: standardizza e semplifica le modalità di configurazione e gestione degli host vSphere. Consente di acquisire il blueprint di una configurazione nota e convalidata, comprese le impostazioni di rete, storage e sicurezza, e di distribuirlo a più host semplificando così l'installazione. Tramite le policy di Host Profiles è possibile monitorare anche la conformità.

Controllo e visibilità centralizzati

  • vSphere Web Client: gestisci le funzionalità essenziali di vSphere da qualsiasi browser, in qualsiasi parte del mondo.
  • vCenter Single Sign-On: consenti agli utenti di effettuare il login una sola volta e di accedere a tutte le istanze di vCenter Server senza ulteriori autenticazioni.
  • Ruoli e autorizzazioni personalizzati: limita l'accesso all'intero inventario di macchine virtuali, pool di risorse e server attraverso l'assegnazione degli utenti a ruoli personalizzati. Gli utenti in possesso dei privilegi appropriati possono creare ruoli personalizzati, quali amministratore di backup o operatore per turno notturno.
  • Ricerca nell'inventario: esplora l'intero inventario vCenter, comprese le macchine virtuali, gli host, i datastore e le reti da qualsiasi punto di vCenter.
Controllo e visibilità centralizzati

Controllo e visibilità centralizzati

Ottimizzazione proattiva

  • Gestione dei registri: usando  vRealize Log Insight for vCenter Server, i clienti possono visualizzare i messaggi dei registri di vSphere in tempo reale, per una migliore visibilità dell'ambiente vSphere e tempi di risoluzione dei problemi più rapidi.
  • Gestione delle risorse: alloca le risorse di memoria e processore a macchine virtuali in esecuzione sugli stessi server fisici. È possibile definire una condivisione minima, massima o proporzionale di risorse per CPU, memoria, disco e larghezza di banda, nonché modificare le allocazioni durante l'utilizzo delle macchine virtuali. Questa funzionalità consente alle applicazioni di acquisire risorse in maniera dinamica, per sostenere prestazioni elevate.
  • Allocazione dinamica delle risorse: con vSphere Distributed Resource Scheduler (DRS) puoi monitorare costantemente l'utilizzo nei pool di risorse e allocare in modo intelligente le risorse disponibili tra le macchine virtuali in base a regole predefinite che rispecchiano le esigenze aziendali e le priorità in divenire. Il risultato è un ambiente IT efficiente e autogestito con bilanciamento del carico integrato.
  • Ottimizzazione delle risorse per il risparmio energetico: vSphere Distributed Power Management consente di monitorare e rispondere automaticamente alle richieste di risorse e consumo energetico in un cluster DRS. Quando il cluster necessita di meno risorse, consolida i carichi di lavoro e mette gli host in modalità standby per risparmiare energia. Quando invece i requisiti di risorse aumentano, riporta automaticamente online gli host spenti per garantire il rispetto dei livelli di servizio richiesti.
  • Riavvii automatici: vSphere High Availability (HA) offre una soluzione di failover per le macchine virtuali in grado di garantire una disponibilità più elevata.

Gestione

  • vRealize Log Insight for vCenter Server: abilita il monitoraggio dei registri di vSphere in tempo reale grazie al pacchetto di 25 OSI gratuito di vRealize Log Insight for vCenter Server.
  • vRealize Orchestrator: automatizza oltre 800 attività usando workflow preconfigurati o creando workflow tramite una semplice interfaccia di trascinamento.
  • vRealize Operations Standard (venduto separatamente): ottimizza la capacità e ottieni visibilità e informazioni dettagliate approfondite, per aumentare le prestazioni e lo stato dell'infrastruttura vSphere.

Piattaforma scalabile ed estensibile

  • Gestione su larga scala migliorata: gestisci fino a 1.000 host e 10.000 macchine virtuali con un'unica istanza vCenter Server. Impostando la modalità Linked Mode, puoi gestire fino a 30.000 macchine virtuali in 10 istanze vCenter Server. I cluster VMware HA e DRS supportano fino a 64 host e 8.000 macchine virtuali.
  • Linked Mode: replica i ruoli, le autorizzazioni e le licenze nell'intera infrastruttura per eseguire contemporaneamente operazioni di accesso, visualizzazione e ricerca all'interno degli inventari di tutti i vCenter Server.
  • Integrazione con prodotti di gestione dei sistemi: tramite le API dei servizi web puoi ottenere un'integrazione flessibile ed efficiente in termini di costo con i prodotti di gestione dei sistemi esistenti.
Piattaforma scalabile ed estensibile

Piattaforma scalabile ed estensibile