VMware vFabric® Data Director™ consente di implementare la virtualizzazione database-aware su VMware vSphere® e fornisce il database-as-a-service nel cloud.

Virtualizzazione database-aware

Virtualizza rapidamente database su vSphere con flussi di lavoro integrati. Copia un database da un server fisico in un database virtualizzato con popolamento del database. vFabric Data Director include template personalizzabili che aumentano l'utilizzo delle risorse ed eliminano l'over-provisioning delle risorse dei database. Altre funzionalità comprendono:

  • Gestione e isolamento delle risorse: vFabric Data Director offre funzionalità flessibili di gestione e isolamento delle risorse a livello di tenant e di database, eliminando l'interferenza causata dalla presenza di più database che condividono le stesse risorse.
  • Gestione integrata dei template: i template dei database controllati dagli amministratori contribuiscono a garantire la conformità aziendale, ad applicare la standardizzazione e a consentire un provisioning più rapido dei database.
  • Popolamento del database: gli amministratori di database possono copiare rapidamente il database da un server fisico a un database virtualizzato gestito da vFabric Data Director, riducendo in tal modo la complessità.
vFabric Data Director

vFabric Data Director

Gestione automatizzata del ciclo di vita

vFabric Data Director automatizza le attività di gestione del ciclo di vita dei database per migliorare gli SLA dell'azienda. Sono incluse le seguenti funzionalità:

  • Console di gestione dei dati basata sul web: gli operatori IT possono gestire migliaia di database tramite un unico punto di controllo, riducendo notevolmente le spese di gestione.
  • Provisioning dei database in pochi minuti: utilizzando template di database, vFabric Data Director semplifica il provisioning di nuovi motori di dati, tra cui Oracle, SQL Server e MySQL, in pochi minuti anziché in giorni.
  • Duplicazione: la funzionalità clone dei database collegati in vFabric Data Director riduce il tempo di duplicazione da settimane a pochi minuti, indipendentemente dalla dimensione del database di origine.
  • Conformità alle policy: con script post-duplicazione, gli amministratori di database possono applicare procedure quali il masking dei dati per garantire la conformità. Possono inoltre implementare policy di conservazione che applicano l'eliminazione della copia.
  • Alta disponibilità database-aware: vFabric Data Director fornisce alta disponibilità con un semplice clic per tutti i database. In caso di guasto di un server fisico, le macchine virtuali coinvolte vengono automaticamente riavviate su altri server di produzione. In caso di guasto del sistema operativo, vSphere High Availability riavvia la macchina virtuale interessata sullo stesso server fisico.

Self-service

vFabric Data Director fornisce agli sviluppatori funzionalità self-service per motori di dati eterogenei, tra cui provisioning dei database, operazioni comuni di gestione dei database e solido controllo degli accessi basato su ruoli (RBAC) per gli utenti autorizzati. Sono incluse le seguenti funzionalità:

  • Provisioning dei database self-service: il provisioning dei database self-service consente agli sviluppatori di accedere ai database in pochi minuti, riducendo al contempo i costi operativi dell'IT e consentendo l'ottimizzazione delle risorse per una maggiore efficienza.
  • Gestione self-service dei database: gli sviluppatori hanno bisogno della flessibilità necessaria per eseguire le operazioni di base dei database senza coinvolgere gli amministratori di database. Utilizzando funzionalità self-service, possono eseguire operazioni comuni quali duplicazione, backup, creazione di snapshot e ripristini point-in-time con un semplice clic.
  • Controllo degli accessi basato sui ruoli: il controllo RBAC limita l'accesso al sistema ai soli utenti autorizzati. Assegnando privilegi granulari, gli amministratori IT possono abilitare il self-service mantenendo al contempo il controllo e la conformità.