Proteggi tutte le macchine virtuali e le applicazioni mission-critical con VMware vSphere® Data Protection™ (VDP) Advanced, la soluzione di backup e ripristino di VMware per vSphere basata sulla tecnologia EMC Avamar.

Efficienza elevata

  • Deduplicazione
    • Lunghezza variabile: i dati vengono scomposti in segmenti di lunghezza variabile in modo da filtrare le ridondanze con maggiore granularità. Offre la percentuale più alta del settore, con una media del 99% per i file system e del 96% per i database, ed è 4 volte più efficace delle soluzioni di backup che utilizzano la tecnologia di deduplicazione a lunghezza fissa.
    • Globale: la deduplicazione viene eseguita su tutte le macchine virtuali (VM) che puntano sulla stessa appliance virtuale VDP Advanced. I dati duplicati tra gli utenti e le VM vengono archiviati una sola volta.
    • Lato client: per i backup di livello guest, VDP Advanced utilizza gli agenti application-aware per eliminare i dati ridondanti nella macchina virtuale, prima che i dati vengano inviati attraverso la rete, riducendo così i tempi di backup e la quantità di dati inviata tramite risorse vSphere.
    • Backup con rilevamento dei blocchi modificati (CBT, Changed Block Tracking): crea backup completi sintetici ed efficienti utilizzando al meglio il rilevamento dei blocchi modificati (CBT, Changed Block Tracking) in combinazione con la deduplicazione a lunghezza variabile per inviare all'appliance VDP Advanced soltanto le effettive modifiche.
    • Flussi di lavoro di backup e proxy configurabili: offrono la flessibilità di scegliere il numero di flussi di lavoro di backup paralleli o di macchine virtuali che possono essere sottoposte contemporaneamente a backup per soddisfare gli accordi sui livelli di servizio e le esigenze dell'infrastruttura.
    • Ripristino del rilevamento dei blocchi modificati (CBT, Changed Block Tracking): ripristina solo la differenza dei blocchi modificati tra la macchina virtuale di produzione e l'ultimo punto di ripristino, accelerando la velocità di ripristino di sei volte rispetto ai tradizionali ripristini completi dell'immagine dati.
    • Integrazione nei sistemi EMC Data Domain: è possibile eseguire il backup dei dati di applicazioni e macchine virtuali sui sistemi Data Domain tramite VDP Advanced come front-end, utilizzando al meglio il software Data Domain Boost per aumentare del 50% il throughput di backup e ridurre fino al 99% la larghezza di banda di rete.
    Schema di deduplicazione globale

    Schema di deduplicazione globale

    Integrazione di EMC Data Domain con DD Boost

    Integrazione di EMC Data Domain con DD Boost

    Schema di vSphere Data Protection

    Schema di vSphere Data Protection

    Semplicità di installazione e utilizzo

    • Implementazione delle appliance virtuali basata su Linux: la soluzione è semplice ed economica da installare e configurare
    • Integrazione con vSphere Web Client: offre la gestione end-to-end di tutta l'infrastruttura virtuale, inclusi backup, ripristino e replica, da un'unica interfaccia utente.
    • Individuazione automatica delle macchine virtuali: le macchine virtuali disponibili per il backup vengono automaticamente aggiunte o rimosse in sincronizzazione con vCenter Server.
    • Policy di backup semplificate: creazione agevolata dei processi di backup per singole macchine virtuali o container più grandi con pianificazioni e periodi di conservazione specifici, il tutto in pochi clic.
    • Ripristino in un singolo passaggio: backup completi e sintetici semplificano l'esplorazione dei punti di ripristino per un ripristino in un singolo passaggio di macchine virtuali senza bisogno di agenti.
    • Ripristino di primo livello (FLR) self-service: consente ai proprietari delle applicazioni e agli amministratori del sistema operativo guest di ripristinare facilmente singoli file e cartelle utilizzando un browser web supportato senza bisogno di agenti.
    • Verifica automatica dei backup: i ripristini automatici in un ambiente "sandbox" isolato eseguiti secondo pianificazioni definite dall'utente garantiscono il ripristino da qualsiasi backup senza alcun processo manuale e senza controllo.
    Gestione end-to-end tramite vSphere Web Client

    Gestione end-to-end tramite vSphere Web Client

    Creazione basata su procedura guidata di lavori di backup

    Creazione basata su procedura guidata di lavori di backup

    Ripristino di macchine virtuali in un solo passaggio

    Ripristino di macchine virtuali in un solo passaggio

    Application-aware per applicazioni fisiche e virtuali

    • Proteggi le applicazioni mission critical virtualizzate e quelle fisiche/non virtualizzate
      con un agente guest leggero che comunica con le API di backup dell'applicazione, garantendo
      • Coerenza tra le applicazioni che garantisce un ripristino affidabile
      • Backup e ripristini granulari
      • Gestione semplificata del backup delle applicazioni su server fisici tramite vSphere Web Client
      • Deduplicazione lato client per ridurre l'utilizzo dello storage di backup
      • Gestione dei registri
    • L' agente di Microsoft SQL Server offre backup e ripristino granulari di tutta l'applicazione, di singoli database o solo dei registri, con supporto completo dei cluster SQL Server
    • L' agente Microsoft Exchange Server garantisce backup con coerenza a livello applicativo e ripristino granulare dei singoli database e anche delle cassette postali, con il supporto completo dei gruppi di disponibilità del database (DAG, Database Availability Group) Exchange.
    • L' agente Microsoft SharePoint fornisce backup e ripristino con coerenza a livello applicativo per SharePoint con deduplicazione lato client.
    Esclusiva funzione di ripristino con rilevamento dei blocchi modificati

    Esclusiva funzione di ripristino con rilevamento dei blocchi modificati

    Resilienza in caso di guasto del sito

    • Replica del backup con uso efficiente della rete: l'efficientissima deduplicazione all'origine, insieme alla compressione e alla crittografia, assicura l'ottimizzazione dei dati di backup per la trasmissione su rete WAN.
      • Pianificazione e conservazione flessibili: è possibile selezionare i backup da replicare e definire una policy di pianificazione e conservazione delle repliche indipendente.
      • Più topologie di replica: possibilità di replicare in configurazioni da 1 a 1, da 1 a molti (fan-out) e da molti a 1 (fan-in).
      • Ripristino da backup replicati sia nel sito primario che in quello di Disaster Recovery
      • Più destinazioni per le repliche: l'integrazione con le soluzioni di backup di EMC offre la possibilità di scegliere diverse destinazioni di replica
        • VDP Advanced: replica su un'altra appliance VDP Advanced
        • VDP Advanced con Data Domain: utilizzo di VDP Advanced per gestire la replica tra i sistemi Data Domain
        • EMC Avamar: la replica viene effettuata direttamente da un'appliance VDP Advanced a una griglia EMC Avamar.