Grazie all'automazione delle attività di routine, VMware vSphere® with Operations Management™ offre soluzioni accurate, uniformi e ripetibili che consentono di semplificare e ridurre l'attività degli amministratori IT. L'automazione interessa tutti i componenti della piattaforma VMware vSphere®.

VMware offre un'ampia gamma di strumenti di automazione per amministratori di vSphere e sviluppatori software che progettano soluzioni di gestione destinate all'uso interno e alla vendita. Questi strumenti sono basati sulle potenti API vSphere e consentono di eseguire le stesse funzioni disponibili tramite vSphere Client.

Informazioni sull'automazione

VMware PowerCLI

VMware vSphere® PowerCLI™ è uno strumento della riga di comando che consente di automatizzare tutti i livelli della gestione vSphere, inclusi rete, storage, VM, sistema operativo guest e molto altro ancora. vSphere PowerCLI viene distribuito come snap-in di Windows PowerShell e include oltre 300 cmdlet di PowerShell, nonché documentazione ed esempi. vSphere PowerCLI consente inoltre di gestire l'ambiente VMware® vCloud Director® e di automatizzare gli ambienti cloud ibridi e privati.

VMware vCLI

VMware vSphere CLI include numerose utility da riga di comando per l'automazione, la gestione e la configurazione di host vSphere. vCLI può essere installato su piattaforme Windows o Linux e inoltre è distribuito in un'appliance virtuale denominata vSphere Management Assistant. È possibile estendere qualsiasi script predefinito in modo da creare script più complessi per l'automazione di tutti gli elementi dell'infrastruttura vSphere.

VMware vRealize Orchestrator

Grazie a VMware® vRealize™ Orchestrator™ è semplice automatizzare tutti gli elementi dell'infrastruttura VMware vSphere ed eseguire l'orchestrazione di altre soluzioni interne e di terze parti. VMware vRealize Orchestrator consente di acquisire best practice per trasformarle in workflow automatizzati e di creare una piattaforma end-to-end per la gestione dell'infrastruttura IT.

I workflow preconfigurati contribuiscono all'automazione delle attività manuali esistenti. È possibile utilizzare i workflow di esempio inclusi nella libreria di VMware vRealize Orchestrator e definire uno schema progettuale per crearne di nuovi.

Caratteristiche

Auto Deploy

Consente di automatizzare il provisioning di nuovi host senza interventi manuali per velocizzare la distribuzione di un ampio numero di host vSphere. Sono supportate distribuzioni di host sia di tipo stateless (senza disco) sia di tipo stateful (con backup su disco).

Ulteriori informazioni su Auto Deploy

Host Profiles

Supporta l'amministrazione continua degli host tramite l'acquisizione delle impostazioni di configurazione a livello di host e il relativo salvataggio come template per la configurazione di altri host vSphere. Rileva le modifiche delle configurazioni degli host e avvisa automaticamente gli amministratori di vSphere in caso di mancata conformità di un host.

Ulteriori informazioni su Host Profiles

Update Manager

Riduce il tempo richiesto per le correzioni di routine automatizzando il monitoraggio, il patching e l'aggiornamento degli host vSphere, delle applicazioni e dei sistemi operativi.

Ulteriori informazioni su Update Manager