Domanda 1di 9

 

Prodotto consigliato

 

Numero di carichi di lavoro

Quanti carichi di lavoro vengono attualmente eseguiti o verranno eseguiti nell'immediato futuro in ogni ambiente virtualizzato?

Gli ambienti VMware vSphere consentono di eseguire i carichi di lavoro nuovi ed esistenti (consolidati dai server fisici). Generalmente, ogni carico di lavoro e il relativo sistema operativo sono incapsulati in una macchina virtuale.
Selezionare l'intervallo che meglio rappresenta il numero totale dei carichi di lavoro che verranno eseguiti simultaneamente in un dato momento nell'ambiente, considerando anche l'eventuale crescita futura.

 

Una macchina virtuale è un "contenitore" software completamente isolato che esegue carichi di lavoro e sistemi operativi specifici, come se fosse un server o un computer fisico. Una macchina virtuale si comporta esattamente come un computer fisico e dispone di componenti virtuali (vale a dire basati su software) come CPU, RAM, disco rigido e scheda di interfaccia di rete.

Un sistema operativo non è in grado di stabilire la differenza tra una macchina virtuale e una fisica, e lo stesso vale per i carichi di lavoro o gli altri computer su una rete. Anche la macchina virtuale considera se stessa un computer vero e proprio, sebbene sia costituita interamente da software e non contenga alcun componente hardware. Le macchine virtuali assicurano pertanto svariati vantaggi rispetto all'hardware fisico.
Disponibilità

Quali sono le risorse necessarie per garantire la disponibilità dei carichi di lavoro da virtualizzare?

Garantire la disponibilità elevata dei servizi IT non è mai stato così difficile. La disponibilità negli ambienti virtuali ha varie interpretazioni: dall'eliminazione dei downtime durante le interruzioni pianificate o i guasti fisici alla gestione rapida e affidabile dei processi di disaster recovery. Selezionare le opzioni che meglio descrivono i requisiti di disponibilità attuali o previsti.
L'automazione dei processi di disaster recovery è progettata per proteggere le risorse IT e assicurare la business continuity in caso di emergenza. VMware vCenter Site Recovery Manager fornisce affidabili processi automatizzati di migrazione e di ripristino dei siti che sostituiscono i tradizionali runbook soggetti ad errore.
In caso di guasti dell'applicazione, VMware vSphere App HA (High Availability) fornisce monitoraggio e correzione automatica, riavviando l'applicazione nella stessa macchina virtuale o in un'altra macchina virtuale dello stesso cluster.
In caso di guasti fisici, VMware vSphere Fault Tolerance fornisce funzionalità di failover istantaneo e non invasivo, senza downtime né perdita di dati.
In caso di guasto di un server fisico, VMware vSphere High Availability riavvia le macchine virtuali interessate su altri server con capacità inutilizzata. In caso di guasto del sistema operativo, le macchine virtuali interessate vengono riavviate automaticamente sullo stesso server fisico. Allo stesso tempo, VMware vSphere Data Protection fornisce funzionalità di backup e ripristino rapidi delle immagini delle macchine virtuali.
La manutenzione pianificata di server e storage può essere eseguita senza interrompere le operazioni.
VMware vSphere vMotion elimina i downtime delle applicazioni durante la manutenzione pianificata dei server, migrando le macchine virtuali in esecuzione tra gli host.
VMware vSphere Storage vMotion evita i downtime delle applicazioni durante la manutenzione pianificata dei server grazie alla migrazione live dei file dei dischi delle macchine virtuali tra gli array di storage.
Gestione delle operazioni

Quali strumenti sono necessari per gestire al meglio l'ambiente virtuale?

La virtualizzazione ha cambiato la gestione dell'IT. Gli strumenti di gestione IT tradizionali vincolati all'infrastruttura dedicata possono non essere più sufficienti in un ambiente di cloud privato dinamico. I prodotti VMware offrono molto più degli strumenti di gestione IT tradizionali, garantendo i livelli di servizio e la conformità per ottimizzare i costi e l'efficienza delle operazioni.
Selezionare le opzioni che meglio descrivono i requisiti attuali o previsti.
VMware vRealize Operations Manager consente di prevederei colli di bottiglia delle prestazioni e di fornire visibilità dello stato dell'infrastruttura IT con funzioni di analisi brevettate, riducendo i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione dei problemi del 26%.
VMware vRealize Operations Manager garantisce il dimensionamento corretto della capacitàper assicurare un uso più efficiente delle risorse virtualizzate. L'utilizzo della capacità viene quindi monitorato per evitare carenze future (analisi degli scenari what-if), migliorando l'utilizzo della capacità del 40% e il rapporto di consolidamento del 37%.
VMware vRealize Infrastructure Navigator rileva automaticamente i servizi delle applicazioni e mappa le rispettive dipendenze, offrendo la visibilità dei servizi applicativi eseguiti sull'infrastruttura delle macchine virtuali e delle relative relazioni per la gestione operativa quotidiana.
VMware vRealize Configuration Manager rileva automaticamente le modifiche e ne verifica la conformità con le policy interne e gli standard di settore, come Sarbanes-Oxley, PCI DSS e HIPAA.
Provisioning e automazione

Quali sono le risorse necessarie per aumentare l'agilità e rispondere ai requisiti delle linee di business?

Il provisioning automatizzato è fondamentale per le aziende IT che devono garantire una distribuzione dei servizi agile e veloce, mantenendo la flessibilità.
Selezionare le opzioni che meglio descrivono i requisiti attuali o previsti.
Grazie a VMware vRealize Automation è possibile effettuare il provisionining di una nuova infrastruttura in pochi minuti e aggiornare facilmente l'infrastruttura esistente con servizi cloud scalabili.
VMware vRealize Automation garantisce l'applicazione delle policy per il posizionamento, l'approvazione e l'allocazione delle risorse dei servizi, fornendo il controllo completo del ciclo di vita dei servizi.
VMware vRealize Automation fornisce "Advanced Service Designer" che consente di creare qualsiasi tipo di nuovo servizio, ad esempio servizi di attivazione e di distribuzione e-mail, pubblicando "X-as-a-service" su un catalogo self-service on demand. Il framework garantisce che tutti i nuovi servizi possano trarre vantaggio dalla gestione coerente del ciclo di vita e della governance.
VMware vRealize Automation consente di definire e creare blueprint di applicazioni con una semplice interfaccia drag-and-drop. I blueprint di un'applicazione offrono agli utenti cloud ambienti di servizi standardizzati, nel pieno rispetto della flessibilità e delle policy IT, per distribuire le applicazioni in base alle esigenze aziendali.
Sicurezza e rete dell'infrastruttura virtuale

Quale livello di sicurezza e di rete è necessario per l'infrastruttura virtuale?

Passando alle soluzioni SDDC (Software-Defined Data Center), le aziende IT ottengono maggiore efficienza e agilità, virtualizzando non solo le risorse di elaborazione, ma anche le reti e le funzioni di sicurezza. La virtualizzazione della rete e delle funzioni di sicurezza comprende dall'astrazione della rete fino al networking definito dal software con una vasta gamma di servizi in un'unica soluzione, e include firewall virtuali, VPN, bilanciamento del carico e reti estese VXLAN.
Selezionare l'opzione che meglio descrive i requisiti dei livelli di servizio attuali o previsti.

 

VMware vSphere Distributed Switch fornisce provisioning, amministrazione e monitoraggio della rete virtuale semplificati e centralizzati per più host, nonché funzioni di risoluzione dei problemi e di monitoraggio della rete migliorate. Ciò consente l'uso (facoltativo) degli switch virtuali di terze parti per estendere le funzioni e i controlli già noti della rete fisica alle reti virtuali.
VMware vCloud Networking and Security offre un'architettura di rete e sicurezza definita da software integrata nell'infrastruttura virtuale. Con VXLAN, la capacità di rete unificata nel pool può essere segmentata in modo ottimale in reti logiche a supporto di applicazioni specifiche e può aumentare o diminuire con le applicazioni stesse. È possibile aggiungere funzionalità di sicurezza, bilanciamento del carico e altri servizi gateway all'infrastruttura di rete virtuale.
Storage condiviso

Esiste o è prevista l'implementazione di un ambiente di storage condiviso?

Le funzioni avanzate di vSphere aumentano notevolmente la disponibilità e la continuità operativa delle applicazioni. Molte di queste funzionirichiedono lo storage condiviso, come SAN fibre channel, SAN iSCSI, NAS e vSphere Storage Appliance (VSA).
Esempi di funzioni che richiedono lo storage condiviso:
  • VMware vSphere High Availability - Riavvio automatico in caso di guasto del server
  • VMware vSphere Fault Tolerance - Zero-downtime, nessuna perdita di dati e disponibilità continua in caso di guasti del server fisico
  • VMware vSphere DRS - Allineamento dell'allocazione delle risorse alle applicazioni in base alle priorità aziendali, per un gruppo di server
  • VMware vSphere Storage vMotion - Migrazione live delle macchine virtuali in esecuzione da un server all'altro senza interruzione dell'attività o downtime
VMware vSphere API for Array Integration consente di gestire operazioni di storage specifiche (come copia e azzeramento dei blocchi, supporto della funzione di recupero dello spazio inutilizzato e degli avvisi relativi alle condizioni di spazio insufficiente negli array con thin provisioning, supporto NAS e storage a blocchi) per i disk array supportati per aumentare le prestazioni e consumare meno CPU, meno memoria e meno larghezza di banda.
VMware vSphere API for Storage Awareness consente di sviluppare un'architettura di storage modulare che supporta l'integrazione con le funzionalità software di multipathing offerte da vendor di storage terzi. I vendor di storage possono sviluppare plug-in per gli ambienti virtualizzati allo scopo di determinare la selezione dei percorsi migliori e di utilizzare percorsi paralleli per ottimizzare le prestazioni e l'affidabilità delle attività di I/O dall'host vSphere all'array di storage.
Prestazioni dei carichi di lavoro

Quali sono i requisiti necessari per garantire le prestazioni dei carichi di lavoro?

Garantire il massimo livello di prestazioni nella gestione dei carichi di lavoro è stato sempre uno degli obiettivi principali del settore IT. I prodotti VMware forniscono funzionalità che consentono di garantire e addirittura superare i livelli di prestazioni degli ambienti fisici non virtualizzati.
Selezionare le opzioni che meglio descrivono i requisiti di prestazioni dei carichi di lavoro attuali o previsti.
Con VMware vSphere DRS (Distributed Resource Scheduler) è possibile allineare l'allocazione delle risorse alle applicazioni di un gruppo di server e bilanciare i carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni.
Con VMware vSphere DPM (Distributed Power Management) è possibile ottimizzare dinamicamente il consumo energetico di un cluster, attivando la modalità standby dell'host (con una riduzione dei costi di alimentazione e raffreddamento del 20%) in caso di richiesta minima di risorse e garantendo la disponibilità continua dei servizi in caso di elevata richiesta di risorse
Con VMware vSphere Storage DRS (Distributed Resources Scheduler), è possibile garantire l'assegnazione della posizione ottimale di storage iniziale per i dati delle macchine virtuali e bilanciare costantemente l'uso dello spazio di storage e il carico I/O di storage, evitando, nel contempo, i colli di bottiglia nell'utilizzo delle risorse per rispettare i livelli di servizio delle applicazioni.
Con VMware vSphere Network I/O Control è possibile monitorare continuamente il carico di I/O sulla rete e allocare in modo dinamico le risorse di I/O in base alle specifiche esigenze aziendali, garantendo la disponibilità delle risorse di I/O per le applicazioni business critical.
Con VMware vSphere Storage I/O Controls è possibile assegnare le priorità di accesso di I/O al pool di storage condiviso in base ai differenti livelli di servizio. Questa soluzione permette di monitorare con continuità il carico di I/O di un volume di storage e allocare in modo dinamico alle macchine virtuali le risorse di I/O disponibili in base alle esigenze aziendali.
Con VMware vSphere Host Profiles, è possibile ridurre i tempi di configurazione dei nuovi host, garantire l'uniformità e la conformità, applicando le modifiche a più host. Una volta creato, il profilo host può essere collegato a uno o più host o cluster vSphere, in cui la configurazione host viene confrontata con il profilo host e qualsiasi deviazione viene corretta automaticamente.
Con VMware vSphere Auto Deploy è possibile agevolare la distribuzione rapida dei server sfruttando le funzionalità di avvio di rete dei server x86 e l'ingombro ridotto dell'hypervisor vSphere. Gli host vSphere vengono avviati dalla rete tramite un server Auto Deploy centrale in cui il software ESXi è installato direttamente nella memoria del server.
Con VMware vSphere Flash Read Cache, è possibile accelerare le prestazioni dei carichi di lavoro fino a 5-10 volte, con l'abilitazione della cache in lettura su un pool virtualizzato di risorse flash lato server.
Più di 2 CPU per server

I server fisici avranno più di 2 socket/processori?

VMware vSphere può essere eseguito su server con più processori. Tuttavia, alcune edizioni di vSphere progettate per ambienti IT di piccole dimensioni sono limitate ai server a due socket. Indicare di seguito se verranno utilizzati server con più di due socket/processori.
Selezionare "Non so" se non si desidera che questo fattore limiti l'edizione di vSphere consigliata.
Infrastruttura del data center

Che tipo di ambiente di business deve essere virtualizzato?

VMware offre soluzioni di virtualizzazione diverse per data center aziendali e siti remoti, come gli uffici regionali, i punti vendita al dettaglio, le filiali e i siti di produzione.
Generalmente, i siti remoti/filiali e i data center aziendali hanno esigenze IT molto diverse. Se si è interessati alla virtualizzazione del data center e dei siti remoti/filiali, si consiglia di completare il questionario separatamente per i due casi d'uso.

vSphere Essentials Plus

Consolidamento dei server e business continuity.

 

VMware vSphere 5.5 Essentials Plus offre una soluzione completa per piccoli uffici che consente di virtualizzare e ridurre i costi hardware, assicurando nel contempo livelli superiori di disponibilità applicativa e protezione dei dati. L'edizione Essentials Kit include 6 licenze per CPU di vSphere Essentials Plus e 1 istanza di vCenter Server Essentials.
Quali sono le funzionalità di vSphere 5.5 Essentials Plus?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita con un ingombro IT inferiore

Controllo

Protezione delle applicazioni aziendali con replica e backup dei dati

 

vSphere Essentials Plus

Consolidamento dei server e business continuity.

 

VMware vSphere 5.5 Essentials Plus offre una soluzione completa per piccoli uffici che consente di virtualizzare e ridurre i costi hardware, assicurando nel contempo livelli superiori di disponibilità applicativa e protezione dei dati. L'edizione Essentials Kit include 6 licenze per CPU di vSphere Essentials Plus e 1 istanza di vCenter Server Essentials.
Quali sono le funzionalità di vSphere 5.5 Essentials Plus?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita con un ingombro IT inferiore

Controllo

Protezione delle applicazioni aziendali con replica e backup dei dati

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vSphere Essentials Plus for ROBO

Virtualizzazione degli ambienti ROBO (Retail Locations or Branch Offices).

 

VMware offre questa edizione di vSphere 5.5 per le aziende di medie e grandi dimensioni per la virtualizzazione delle implementazioni di piccoli uffici distribuiti, come gli ambienti ROBO (Retail Locations Or Branch Offices). Questa soluzione offre la possibilità di gestire le sedi remote localmente o da una sede centrale. L'edizione Essentials Plus for ROBO (Retail and Branch Offices) include 10 licenze per CPU di vSphere Essentials Plus e 5 istanze di vCenter Server Essentials. Questa edizione può essere gestita con vCenter Server Essentials o vCenter Server Standard (disponibile separatamente).
Quali sono le funzionalità di vSphere 5.5 Essentials Plus for Retail and Branch Offices?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita con un ingombro IT inferiore

Controllo

Protezione delle applicazioni aziendali con replica e backup dei datin

 

vSphere Essentials Plus for ROBO

Virtualizzazione degli ambienti ROBO (Retail Locations or Branch Offices).

 

VMware offre questa edizione di vSphere 5.5 per le aziende di medie e grandi dimensioni per la virtualizzazione delle implementazioni di piccoli uffici distribuiti, come gli ambienti ROBO (Retail Locations Or Branch Offices). Questa soluzione offre la possibilità di gestire le sedi remote localmente o da una sede centrale. L'edizione Essentials Plus for ROBO (Retail and Branch Offices) include 10 licenze per CPU di vSphere Essentials Plus e 5 istanze di vCenter Server Essentials. Questa edizione può essere gestita con vCenter Server Essentials o vCenter Server Standard (disponibile separatamente).
Quali sono le funzionalità di vSphere 5.5 Essentials Plus for Retail and Branch Offices?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita con un ingombro IT inferiore

Controllo

Protezione delle applicazioni aziendali con replica e backup dei datin

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vSphere with Operations Management Standard

Consolidamento dei server con informazioni sulla capacità e sullo stato del carico di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Standard fornisce una soluzione di fascia entry-level per il consolidamento di base delle applicazioni che consente di ridurre i costi hardware e di offrire la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Standard?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

 

vSphere with Operations Management Standard

Consolidamento dei server con informazioni sulla capacità e sullo stato del carico di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Standard fornisce una soluzione di fascia entry-level per il consolidamento di base delle applicazioni che consente di ridurre i costi hardware e di offrire la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Standard?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vSphere with Operations Management Enterprise

Bilanciamento del carico di risorse e informazioni sulla capacità e sullo stato dei carichi di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise garantisce la gestione delle risorse avanzata ed efficiente, proteggendo tutte le applicazioni dai downtime pianificati e imprevisti, oltre a offrire la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

 

vSphere with Operations Management Enterprise

Bilanciamento del carico di risorse e informazioni sulla capacità e sullo stato dei carichi di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise garantisce la gestione delle risorse avanzata ed efficiente, proteggendo tutte le applicazioni dai downtime pianificati e imprevisti, oltre a offrire la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vSphere with Operations Management Enterprise Plus

Disponibilità delle applicazioni migliorata, con informazioni sulla capacità e sullo stato del carico di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise Plus include tutte le funzionalità di vSphere per trasformare i data center in infrastrutture virtuali notevolmente semplificate, fornendo servizi IT affidabili e flessibili di nuova generazione, nonché la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise Plus?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Automazione del provisioning e dell'amministrazione degli host per ridurre i tempi di installazione

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

 

vSphere with Operations Management Enterprise Plus

Disponibilità delle applicazioni migliorata, con informazioni sulla capacità e sullo stato del carico di lavoro

 

VMware vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise Plus include tutte le funzionalità di vSphere per trasformare i data center in infrastrutture virtuali notevolmente semplificate, fornendo servizi IT affidabili e flessibili di nuova generazione, nonché la visibilità completa delle prestazioni di capacità e carichi di lavoro.
Quali sono le funzionalità di vSphere with Operations Management 5.5 Enterprise Plus?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Riduzione dei tempi di distribuzione dei nuovi carichi di lavoro da alcune settimane a poche ore tramite la virtualizzazione dell'infrastruttura fisica

Automazione del provisioning e dell'amministrazione degli host per ridurre i tempi di installazione

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vCloud Suite Standard

Soluzione fondamentale per un cloud privato per aumentare l'agilità aziendale e ridurre i costi capEx

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Standard getta le basi per l'infrastruttura cloud, incrementando l'agilità aziendale con accesso rapido e sicuro all'IT.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Standard?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

 

vCloud Suite Standard

Soluzione fondamentale per un cloud privato per aumentare l'agilità aziendale e ridurre i costi capEx

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Standard getta le basi per l'infrastruttura cloud, incrementando l'agilità aziendale con accesso rapido e sicuro all'IT.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Standard?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vCloud Suite Advanced

Soluzione per cloud privato aziendale controllato

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Advanced aumenta l'affidabilità IT con gestione della capacità e delle prestazioni potenziata da servizi di sicurezza avanzati definiti dal software.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Advanced?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Garanzia dei livelli di servizio per le applicazioni critiche con mappatura completa delle dipendenze delle applicazioni

Governance garantita grazie all'automazione del processo di approvazione e all'allocazione delle risorse tramite il catalogo self-service

 

vCloud Suite Advanced

Soluzione per cloud privato aziendale controllato

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Advanced aumenta l'affidabilità IT con gestione della capacità e delle prestazioni potenziata da servizi di sicurezza avanzati definiti dal software.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Advanced?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Garanzia dei livelli di servizio per le applicazioni critiche con mappatura completa delle dipendenze delle applicazioni

Governance garantita grazie all'automazione del processo di approvazione e all'allocazione delle risorse tramite il catalogo self-service

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 

vCloud Suite Enterprise

Soluzione completa per realizzare un cloud privato resiliente, conforme e sicuro per tutte le applicazioni

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Enterprise fornisce una soluzione completa che protegge il fatturato e la reputazione dell'azienda con risorse IT resilienti e conformi.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Enterprise?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Provisioning on-demand rapido e uniforme delle applicazioni multi-tier

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Protezione delle applicazioni business-critical con l'automazione del disaster recovery

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Garanzia dei livelli di servizio per le applicazioni critiche con mappatura completa delle dipendenze delle applicazioni

Governance garantita grazie all'automazione del processo di approvazione e all'allocazione delle risorse tramite il catalogo self-service

Automazione della gestione delle configurazioni e della conformità con policy IT, indicazioni di sicurezza e requisiti di conformità normativa (Sarbanes- Oxley, PCI DSS e HIPAA)

 

vCloud Suite Enterprise

Soluzione completa per realizzare un cloud privato resiliente, conforme e sicuro per tutte le applicazioni

 

VMware vCloud Suite offre un'infrastruttura di cloud privato integrata e completa, basata su vSphere, che semplifica le operazioni IT e fornisce servizi di infrastruttura virtuale con funzionalità di intelligence integrate per automatizzare il provisioning on demand, il posizionamento, la configurazione e il controllo delle applicazioni in base alle policy prestabilite.
VMware vCloud Suite Enterprise fornisce una soluzione completa che protegge il fatturato e la reputazione dell'azienda con risorse IT resilienti e conformi.
Quali sono le funzionalità di vCloud Suite Enterprise?

Efficienza

Riduzione dei costi operativi e di capitale di oltre il 50% grazie a percentuali di utilizzo e consolidamento dei server superiori

Aumento dell'utilizzo della capacità del 40% ed eliminazione dei deficit di capacità

Gestione semplificata di implementazioni estese di macchine virtuali

Agilità

Provisioning automatizzato dei servizi IT e riduzione dei tempi di distribuzione dei servizi da giorni a minuti

Virtualizzazione dei data center grazie alla fornitura di una serie completa di servizi definiti da software, che includono risorse di elaborazione, storage, rete e sicurezza, estesi ai cloud pubblici

Estensione dell'agilità dalla virtualizzazione ai servizi di rete e di sicurezza con reti scalabili e sicurezza virtualization-aware

Provisioning on-demand rapido e uniforme delle applicazioni multi-tier

Disponibilità

Business continuity garantita grazie all'eliminazione dei downtime pianificati e imprevisti

Incremento della disponibilità e dell'uptime delle applicazioni business critical, dal livello infrastrutturale a quello applicativo

Protezione delle applicazioni business-critical con l'automazione del disaster recovery

Controllo

Visibilità delle prestazioni di stato e carichi di lavoro per ridurre i downtime delle applicazioni del 36% e i tempi di risoluzione del 26%

Allineamento dinamico delle risorse in base alle priorità aziendali e bilanciamento dei carichi di lavoro per ottimizzare le prestazioni

Garanzia dei livelli di servizio per le applicazioni critiche con mappatura completa delle dipendenze delle applicazioni

Governance garantita grazie all'automazione del processo di approvazione e all'allocazione delle risorse tramite il catalogo self-service

Automazione della gestione delle configurazioni e della conformità con policy IT, indicazioni di sicurezza e requisiti di conformità normativa (Sarbanes- Oxley, PCI DSS e HIPAA)

Nota:Per trarre vantaggio dalla serie completa di funzioni di questa edizione, è necessario lo storage condiviso. Poiché è stato indicato che non si dispone di hardware di storage condiviso dedicato, il software vSphere Storage Appliance fornisce le funzionalità di storage condiviso utilizzando i dischi interni dei server.
vSphere Storage Appliance:
vSphere Storage Appliance (VSA) è una soluzione basata su software che fornisce funzionalità di condivisione dello storage senza hardware di storage condiviso. Facile da installare e da gestire con vCenter Server, VSA consente di utilizzare le funzioni avanzate di vSphere, inclusa l'alta disponibilità per le applicazioni, senza la complessità o i costi dell'hardware di storage condiviso.
 
Le tue risposte Più contenuti
Prima di procedere rispondere alla domanda.

IT

Meno contenuti

Più contenuti

Questa operazione comporterà la perdita di tutte le selezioni precedenti. Ricominciare?
Ok Annulla

Informazioni utili prima dell'acquisto:

Formazione e certificazione

Trova i programmi di formazione e certificazione di VMware indispensabili per progettare, implementare e gestire la tua infrastruttura cloud o virtuale.

Ulteriori informazioni

Cerchi soluzioni da scaricare?

Prova le migliori soluzioni del settore per la gestione del data center, le piattaforme applicative, la virtualizzazione del desktop, il mobile computing e i desktop personali.

Ulteriori informazioni

Community di VMware

Iscriviti alle community di VMware per scambiare idee e informazioni con esperti di virtualizzazione in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni