Utilizzo della potenza della virtualizzazione e del cloud computing

VMware vSphere® continua a essere la piattaforma di virtualizzazione leader del settore per la creazione di infrastrutture cloud. Le nuove caratteristiche e funzionalità di vSphere 5.5 consentono agli utenti di eseguire applicazioni business-critical con tranquillità e di rispondere alle esigenze aziendali in modo più rapido.

Di seguito sono riportati alcuni dei motivi principali per effettuare l'upgrade a vSphere 5.5:

  • Supporto delle nuove architetture: prestazioni scalabili grazie al supporto esteso per i chipset x86 più recenti. Consente la creazione on-site di PaaS (Platform-as-a-Service) mediante il supporto di Pivotal.
  • Scalabilità: espansione della configurazione di vSphere raddoppiata rispetto ai limiti precedenti per CPU fisiche, memoria e nodi NUMA. Scalabilità dei file dei dischi virtuali fino a 62 TB.
  • VMware vCenter Single Sign-On: offre maggiore semplicità e sicurezza negli ambienti vSphere grazie alla funzionalità Single Sign-On di prossima generazione. Gli utenti possono ora eseguire l'accesso una sola volta per utilizzare tutte le istanze o i livelli di VMware vCenter, senza ulteriori autenticazioni.
  • vSphere App HA: aggiunge un nuovo livello di disponibilità che consente a VMware vSphere di individuare un guasto di un'applicazione o del sistema operativo e di ripristinare il funzionamento corretto.
  • vSphere Flash Read Cache: virtualizza la memoria flash lato cache, fornendo un layer di cache di lettura a prestazioni elevate che riduce notevolmente la latenza delle applicazioni.

Ulteriori motivi per eseguire l'upgrade a vSphere 5.5 I nostri 10 principali motivi.

Pianificazione dell'upgrade a vSphere 5.5 - Componenti: vCenter Server e Update Manager | ESXi | Macchine virtuali | VMFS.