Virtualizzazione all'avanguardia per PC

VMware Workstation Pro trasforma il modo in cui i professionisti IT sviluppano, testano, dimostrano e distribuiscono il software, poiché è in grado di eseguire simultaneamente più sistemi operativi x86 sullo stesso PC. Realizzato sulla scorta di un'esperienza di 15 anni nel campo della virtualizzazione e vincitore di più di 50 riconoscimenti nel settore, Workstation Pro offre agli utenti un supporto di sistemi operativi senza pari, un'esperienza d'uso avanzata e prestazioni uniche.

(2:48)

Panoramica di Workstation Pro

Introduzione a Workstation Pro - Ulteriori informazioni su VMware Workstation e sulle sue funzionalità di virtualizzazione all'avanguardia

NOVITÀ

Creato per Microsoft Windows 10 e altri sistemi operativi

Workstation 12 Pro è il modo migliore per valutare e testare Windows 10 sui PC Windows o Linux esistenti. Seguendo la procedura guidata per macchine virtuali di Workstation, è possibile installare Windows 10 in una macchina virtuale da un disco o da un'immagine ISO con poche e semplici operazioni. Con Workstation 12 Pro è possibile usufruire delle nuove funzionalità di Windows 10 come Cortana, l'assistente digitale personale, le funzionalità di input penna nel nuovo e avanzato browser web o addirittura iniziare a creare app universali per dispositivi Windows 10. È anche possibile chiedere a Cortana di avviare VMware Workstation direttamente da Windows 10.

Predisposto per gli hardware più aggiornati

I sensori dei tablet virtuali di Workstation consentono di utilizzare al meglio i più recenti tablet basati su Intel. È possibile utilizzare al meglio le ultime versioni dei tablet di Microsoft Surface con l'accelerometro, il giroscopio, la bussola e il sensore di luminosità ambientale virtuali di Workstation per abilitare la risposta delle applicazioni eseguite sulle macchine virtuali quando l'utente muove, ruota e scuote il proprio tablet. Workstation 12 Pro supporta i più recenti processori Intel x86 a 64 bit, inclusa la microarchitettura Broadwell e Haswell, per garantire prestazioni ottimali su laptop, tablet o desktop.

PRESTAZIONI ALL'AVANGUARDIA

Potente grafica 3D

Workstation 12 Pro ora supporta DirectX 10 e OpenGL 3.3 per offrire un'esperienza più fluida e reattiva nell'esecuzione delle applicazioni 3D. Adesso è possibile accedere a tutte le applicazioni che richiedono DirectX 10, come lo strumento Power Map per Excel di Microsoft, e visualizzare i dati in una dimensione completamente nuova. Workstation semplifica inoltre l'esecuzione su una macchina virtuale di applicazioni 3D che richiedono molte risorse di elaborazione, come AutoCAD o SOLIDWORKS.

Connettività migliorata

Workstation 12 Pro sfrutta le più recenti tecnologie hardware che supportano l'audio HD, Surround Sound 7.1, USB 3.0 e dispositivi Bluetooth per semplificare il collegamento di webcam, cuffie o stampanti nuove a una macchina virtuale. Workstation 12 Pro supporta ora USB 3.0 con Windows 7, oltre che con Windows 8, per il trasferimento ultra-veloce di file con dispositivi di storage esterni. Inoltre, Workstation 12 Pro migliora le prestazioni delle chiamate in conferenza di Skype o Lync sulle macchine virtuali guest, in modo da poter condurre chiamate in conferenza di alta qualità dalle macchine virtuali.

Predisposizione per monitor ad alta risoluzione

Workstation 12 Pro è stato ottimizzato per il supporto di monitor UHD 4K (3840 x 2160) per desktop ad alta risoluzione e di monitor QHD+ (3200 x 1800), utilizzati per laptop e tablet x86, per offrire un'esperienza d'uso nitida e dettagliata. Workstation 12 Pro ora supporta più monitor sull'host con diverse impostazioni DPI, in modo da poter eseguire il nuovo display 4K UHD insieme al display 1080P HD esistente.

Creazione di reti virtuali

Grazie al supporto IPv6 ottimizzato, incluso NAT (Network Address Translation) da IPv6 a IPv4 (da 6 a 4 e da 4 a 6), gli utenti possono creare topologie di rete più complesse. È possibile aggiungere e rimuovere reti virtuali IPv4 o IPv6 e creare configurazioni di reti virtuali personalizzate, ideali per ambienti di test e dimostrativi che non incidono sulla configurazione di rete del PC.

Interfaccia utente

Controllo totale delle impostazioni e dell'interazione con le macchine virtuali, eseguite sia localmente sul PC che nel cloud. L'interfaccia di Workstation 12 Pro include menu semplificati, anteprime in tempo reale, schede, schermate delle preferenze e una libreria delle macchine virtuali con funzionalità di ricerca che consentono di visualizzare e di accedere rapidamente alle macchine virtuali. È anche possibile rimuovere una scheda da una macchina virtuale per spostarla sul desktop e creare una nuova istanza di Workstation.

Macchine virtuali con scadenza

Per i dipendenti assegnati a progetti di breve durata, i collaboratori occasionali o per una valutazione del software, è possibile creare macchine virtuali con restrizioni che possono scadere in una data e ora predefinite. Quando è accesa, la macchina virtuale interroga il server a intervalli prestabiliti memorizzando, nel file delle policy della macchina virtuale con restrizioni, l'ora corrente del sistema come ultima indicazione oraria attendibile. Una macchina virtuale scaduta viene automaticamente sospesa alla scadenza e non può essere riavviata senza l'intervento dell'amministratore.

Creazione di macchine virtuali potenti

Con VMware Workstation 12 Pro è possibile creare macchine virtuali con un massimo di 16 vCPU, dischi virtuali da 8 TB e 64 GB di memoria, per eseguire le applicazioni desktop e server più impegnative in un ambiente virtualizzato. Le applicazioni a uso intensivo di grafica hanno una marcia in più, grazie all'allocazione di un massimo di 2 GB di memoria video a una macchina virtuale.

Massimo sfruttamento della potenza di vSphere e vCloud Air

Workstation 12 Pro offre la connessione ai servizi VMware vSphere e vCloud Air, consentendo così di estendere e scalare le macchine virtuali nel cloud. È possibile lavorare con macchine virtuali locali o in hosting sul server in parallelo per una flessibilità ottimale e per utilizzare al meglio le risorse al di là della capacità di un singolo PC. È semplicissimo spostare le macchine virtuali tra il PC e il cloud privato con vSphere, ESXi o un'altra istanza di Workstation. Collegandosi a vCloud Air è possibile caricare, eseguire e visualizzare macchine virtuali direttamente dall'interfaccia di Workstation 12 Pro. È anche possibile accendere/spegnere o sospendere/riprendere le macchine virtuali, con un risparmio in termini di tempo e numero di operazioni.

Protezione dell'attività e risparmio di tempo

La funzione di snapshot memorizza lo stato di una macchina virtuale, in modo da poterlo ripristinare in qualsiasi momento. È semplice duplicare le macchine virtuali Workstation con la funzione di clonazione, che consente di creare un numero illimitato di copie di una macchina virtuale direttamente dall'installazione e dalla configurazione baseline. I cloni collegati offrono un modo ancora più rapido, semplice ed efficiente per duplicare installazioni complesse ed eseguire test e dimostrazioni personalizzate. Un clone collegato è una copia di una macchina virtuale che condivide i dischi virtuali con la macchina virtuale parent, occupando una quantità di spazio su disco di gran lunga inferiore rispetto a un clone completo.

Esecuzione di macchine virtuali con restrizioni

È possibile creare e controllare le policy relative alle macchine virtuali e distribuire le applicazioni agli utenti finali in un container di macchine virtuali Workstation 12 con restrizioni. I contenuti aziendali sono protetti grazie alla limitazione dell'accesso alle impostazioni delle macchine virtuali Workstation, come le funzioni di trascinamento, copia e incolla e il collegamento di dispositivi USB. Inoltre, le macchine virtuali possono essere crittografate e protette con password per impedire agli utenti non autorizzati di modificare le impostazioni delle macchine virtuali aziendali. Workstation 12 Pro migliora le prestazioni delle VM crittografate durante le operation di arresto e ripresa, con prestazioni fino a 3 volte superiori rispetto alle versioni precedenti di Workstation.

Compatibilità tra le macchine virtuali

Workstation 12 Pro garantisce la compatibilità nell'ambito del portafoglio di soluzioni VMware e con diverse piattaforme. Con Workstation 12 Pro è possibile creare macchine virtuali eseguibili in tutto il portafoglio di soluzioni VMware o creare macchine virtuali con restrizioni utilizzabili in Horizon FLEX, Fusion Pro e Workstation Player.

CARATTERISTICHE

Virtualizzazione del desktop per Windows e Linux

VMware Workstation Pro consente di replicare ambienti server, desktop e tablet in una macchina virtuale. L'esecuzione delle applicazioni può avvenire su più sistemi operativi, tra cui Linux, Windows e molti altri, simultaneamente sullo stesso PC senza riavviare il sistema. È possibile valutare nuovi sistemi operativi come Windows 10 e testare patch, applicazioni software e architetture di riferimento in un ambiente sicuro e isolato.

Creazione di macchine virtuali potenti

Grazie alla capacità di allocare più core del processore e gigabyte della memoria principale e della memoria grafica a ciascuna macchina virtuale, Workstation Pro ottimizza le risorse del computer per eseguire le applicazioni più impegnative in un ambiente virtuale. Workstation Pro consente anche di eseguire host ESXi virtuali e appliance vSphere, nonché di creare un Software-Defined Data Center completo sul desktop.

Dal PC al cloud

È facile accedere a tutte le macchine virtuali necessarie, indipendentemente dal luogo in cui risiedono, dal PC al cloud. Con una semplice operazione di trascinamento è possibile spostare le macchine virtuali dal PC al cloud privato con VMware vSphere o al cloud pubblico con vCloud Air. Il cloud ibrido consente di migrare e scalare rapidamente i carichi di lavoro, riducendo al tempo stesso la complessità e assicurando la compatibilità.

Controllo totale delle macchine virtuali

Workstation Pro offre ai professionisti IT il controllo totale delle impostazioni e dell'interazione con le macchine virtuali. Sono tante le opzioni disponibili per l'installazione, la protezione, la connessione, la condivisione e la visualizzazione delle macchine virtuali che consentono di risparmiare tempo prezioso. È perfino possibile creare macchine virtuali crittografate, richiedere la modifica della password e impostare la scadenza alla data e all'ora predefinite. L'editor delle reti virtuali consente di creare fino a 20 reti virtuali personalizzate per le applicazioni multi-tier connesse. Con la funzionalità di snapshot, è possibile memorizzare lo stato di una macchina virtuale per poterne eseguire il ripristino in qualsiasi momento.

Condivisione delle macchine virtuali

La condivisione di una macchina virtuale rappresenta il modo più rapido per condividere e testare applicazioni in un ambiente più simile a quello di produzione. Eseguendo VMware Workstation Pro come server è possibile condividere con collaboratori, reparti o aziende un repository di macchine virtuali precaricate in qualunque configurazione.

VMware Workstation è progettato per…

I professionisti IT, che possono testare in modo sicuro la distribuzione delle patch, gli upgrade del sistema e le migrazioni in ambienti sandbox isolati su un solo PC. I sistemisti e altri professionisti delle vendite con competenze tecniche, che possono così offrire una dimostrazione di un intero ambiente di rete virtuale, completo di macchine virtuali client, server e database, su un unico PC. Gli sviluppatori software scelgono l'integrazione di Workstation Pro con Visual Studio, Eclipse e altre suite di strumenti per razionalizzare lo sviluppo e il debugging delle proprie applicazioni in sistemi operativi e ambienti diversi.

WORKSTATION PRO A CONFRONTO

Metti a confronto Workstation Pro con le versioni precedenti: Workstation 10 e 11 (la versione concessa in licenza), Workstation 12 (Player e versione Enterprise) e Horizon FLEX.

Caratteristiche principali
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto per un massimo di 16 vCPU, dischi da 8 TB, 64 GB di RAM e 2 GB di RAM video
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto per Hyper-V
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Funzione di trascinamento di una VM da vSphere al PC
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Creazione di VM con restrizioni e scadenza a una data e un'ora predefinite
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Sensori di tablet virtuali (accelerometro, giroscopio, bussola, luminosità ambientale)
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto delle estensioni della microarchitettura Intel Haswell (AVX2, TSX, ecc.)
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Allocazione di fino a 2 GB di memoria video a una macchina virtuale
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Avvio delle macchine virtuali con supporto EFI
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Integrazione con VMware vCloud Air (caricamento, visualizzazione, esecuzione)
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Predisposizione per Microsoft Windows 10, Ubuntu 15.04, RHEL 7.1, Fedora 22
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto di Microsoft DirectX 10
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto di OpenGL 3.3
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto di monitor 4K
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto di host multi-monitor con impostazioni DPI diverse
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Sospensione automatica della VM all'arresto dell'host
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto NAT IPv6
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Schede amovibili
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Operazioni relative all'alimentazione di vCloud Air (accensione, spegnimento, sospensione, ripresa)
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Da fisico a virtuale: migrazione dei PC Windows 10 a VM
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Supporto di USB 3.0 in Windows 7
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali Più di 39 nuove funzionalità
VMware Workstation 10
VMware Workstation 11
VMware Workstation 12
Caratteristiche principali
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Supporto di un massimo di 16 vCPU, dischi da 8 TB, 64 GB di RAM e 2 GB di RAM video
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Supporto di oltre 200 sistemi operativi
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Esecuzione di macchine virtuali con restrizioni
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Creazione di macchine virtuali con restrizioni
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Creazione di macchine virtuali con scadenza
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Strumento di snapshot
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Funzione AutoProtect con snapshot
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Editor delle reti virtuali
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Regolazione automatica della larghezza di banda della rete
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Esecuzione come server per condividere macchine virtuali
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Autorizzazioni enterprise per la condivisione delle VM
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Connessione remota a vSphere per visualizzare e gestire le VM
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Integrazione con VMware vCloud Air (caricamento, visualizzazione, esecuzione, operazioni relative all'alimentazione)
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Caricamento di VM sul server vSphere
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Connessione remota a una macchina virtuale tramite VNC
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Modifica della compatibilità hardware virtuale
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Configurazione del sensore di tablet (orientamento, movimento, luminosità ambientale)
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Impostazioni avanzate per CPU, rete, dischi e display
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Avvio delle macchine virtuali con supporto EFI
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Visualizzazioni della UI personalizzabili con schede, librerie, miniature, Aero Peek
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Creazione di collegamenti sul desktop per le macchine virtuali
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Schede amovibili
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Creazione di cloni collegati
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Funzionamento con accensione simultanea di più VM
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Mappatura dei dischi virtuali
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche principali Esportazione nel formato OVF
VMware Workstation 12 Player (concesso in licenza)
VMware Workstation 12 Pro
Caratteristiche
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Hypervisor Fusion/Workstation comune
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Supporto dell'hardware VMware versione 12
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Esecuzione di macchine virtuali su Mac
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Esecuzione di macchine virtuali su Windows
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Funzionalità di gestione centralizzata
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Applicazione delle policy in remoto
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Distribuzione e autorizzazione dei desktop
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Cancellazione delle macchine virtuali in remoto
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX
Caratteristiche Integrazione con Active Directory
VMware Workstation
VMware Horizon FLEX

SPECIFICHE TECNICHE

Requisiti di sistema

  • Processore Intel Core 2 Duo x86 a 64 bit o equivalente, processore dual-core AMD Athlon™ 64 FX o equivalente
  • Velocità core di 1,3 GHz o superiore
  • Almeno 2 GB di RAM/4 GB di RAM consigliati

Sistemi operativi host (a 64 bit)

  • Windows 10
  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2008
  • Ubuntu 8.04 e versioni successive
  • Red Hat Enterprise Linux 5 e versioni successive
  • CentOS 5.0 e versioni successive
  • Oracle Linux 5.0 e versioni successive
  • openSUSE 10.2 e versioni successive
  • SUSE Linux 10 e versioni successive

Sistemi operativi guest

  • Windows 10
  • Windows 8.X
  • Windows 7
  • Windows XP Ubuntu
  • Red Hat
  • SUSE
  • Oracle Linux
  • Debian
  • Fedora
  • openSUSE
  • Mint
  • CentOS
  • Solaris, FreeBSD e molte altre distribuzioni Linux

FAQ

Soluzione

Visualizza tutto 

Come funziona VMware Workstation Pro?

VMware Workstation Pro crea macchine virtuali sicure e completamente isolate che incapsulano un sistema operativo e le relative applicazioni. Il layer di virtualizzazione VMware mappa le risorse hardware fisiche alle risorse della macchina virtuale in modo che ciascuna macchina virtuale disponga di CPU, memoria, dischi e dispositivi I/O propri e sia completamente equivalente a una macchina x86 standard. VMware Workstation Pro viene installato nel sistema operativo host e supporta un'ampia gamma di dispositivi hardware, ereditandoli dall'host.

Quali tipi di applicazioni è possibile eseguire in una macchina virtuale?

Qualsiasi applicazione eseguita su un PC standard funziona anche all'interno di una macchina virtuale di VMware Workstation Pro. VMware Workstation Pro è equivalente a un PC, con tutte le funzionalità di rete e tutti i componenti. Ciascuna macchina virtuale dispone tra l'altro di CPU, memoria, dischi e dispositivi I/O propri. Ciò consente di utilizzare tutte le applicazioni eseguibili sui sistemi operativi guest supportati, come Microsoft Office, Adobe Photoshop, Apache Web Server, Microsoft Visual Studio, debugger del kernel, firewall, software VPN e molte altre ancora.

È necessario impostare il dual boot o ripartizionare il disco?

No. VMware Workstation Pro utilizza il file system del computer e crea file che vengono mappati alle unità disco di una macchina virtuale. Non è pertanto necessario creare una partizione per ogni sistema operativo. Se il computer installa un altro sistema operativo con dual boot, è possibile utilizzare VMware Workstation Pro per eseguire il secondo sistema operativo in una macchina virtuale sul sistema operativo host. Anziché utilizzare il dual boot, è possibile eseguire entrambi i sistemi operativi contemporaneamente e alternare senza difficoltà dall'uno all'altro con un clic del mouse.

Come viene installato ciascun sistema operativo?

Una volta installato VMware Workstation Pro, una macchina virtuale viene configurata tramite l'assegnazione di memoria, disco, porte e rete. La macchina virtuale viene quindi avviata con il CD di installazione o l'immagine ISO del sistema operativo. La macchina virtuale si avvia e la procedura di installazione del sistema operativo inizia normalmente.

Installazione

Visualizza tutto 

Che tipo di hardware è necessario per eseguire VMware Workstation Pro?

VMware Workstation Pro può essere eseguito su hardware x86 standard con processori Intel e AMD a 64 bit, nonché su sistemi operativi host Linux o Windows a 64 bit. VMware consiglia la disponibilità di 1,2 GB di spazio su disco per l'applicazione. Ulteriore spazio su disco richiesto per ciascuna macchina virtuale. Fare riferimento allo spazio su disco consigliato dai fornitori per sistemi operativi guest specifici.

Workstation 12 Pro supporta i sistemi operativi a 32 bit?

Workstation 12 Pro richiede un sistema operativo a 64 bit sul PC host. Nella macchina virtuale con Workstation 12 Pro è possibile continuare a eseguire sistemi operativi guest Windows e Linux a 32 bit.Se si intende eseguire macchine virtuali a 64 bit su VMware Workstation, consultare l'articolo della Knowledge Base sulle CPU a 64 bit compatibili.

Che cosa occorre fare se è comunque necessario eseguire Workstation su un host a 32 bit?

Workstation 10 è l'ultima versione che supporta sistemi operativi a 32 bit e a 64 bit in esecuzione sul PC host. Tuttavia, è possibile acquistare Workstation 12 ed eseguire il downgrade a Workstation 10 Plus tramite il portale My VMware. Fare riferimento all'articolo della Knowledge Base sul downgrade delle chiavi di licenza in My VMware

Quali sono i sistemi operativi guest supportati da VMware Workstation Pro?

VMware Workstation 12 Pro supporta centinaia di sistemi operativi guest a 32 e a 64 bit, da Microsoft DOS a Windows 10, da Windows NT Server a Windows Server 2012 R2 e a Ubuntu 15.04, oltre ad altri sistemi operativi Linux. Per l'elenco completo dei sistemi operativi host e guest supportati, consultare la Guida alla compatibilità di VMware.

Download e versioni di prova

Visualizza tutto 

Come si scarica VMware Workstation Pro?

È possibile scaricare il software VMware Workstation Pro dalla pagina di download di Workstation Pro.

È possibile convertire la licenza di prova in una licenza permanente?

Al termine del periodo di valutazione, verrà richiesta l'immissione di una chiave di licenza. Dopo l'acquisto della soluzione, si riceverà una nuova chiave di licenza. Immettere la chiave di licenza acquistata quando richiesto per sbloccare la versione completa del software. Per poter usufruire dell'assistenza gratuita tramite e-mail per un massimo di 30 giorni è necessario registrare la chiave di licenza. La chiave di licenza viene registrata automaticamente se la soluzione viene acquistata nel negozio online VMware. Se la soluzione è stata acquistata presso un rivenditore, occorre registrare manualmente la chiave di licenza in My VMware. Leggere questo articolo della Knowledge Base per istruzioni dettagliate sulla registrazione della chiave di licenza.

È necessario scaricare di nuovo VMware Workstation Pro per convertire la licenza di prova in una licenza completa?

No. È sufficiente aggiornare la chiave di licenza in VMware Workstation Pro. Per farlo, aprire il menu "VMware Workstation Pro", fare clic su "License" (Licenza) e immettere la nuova chiave di licenza.

Dove è possibile scaricare gli aggiornamenti gratuiti "minori"?

VMware Workstation Pro comunica automaticamente la presenza di aggiornamenti. Per verificare manualmente la disponibilità di aggiornamenti, fare clic sul menu a discesa "VMware Workstation Pro" nel software e scegliere "Check for Updates" (Controlla aggiornamenti).

Licenze e aggiornamenti

Visualizza tutto 

Cosa succede in caso di acquisto di VMware Workstation 11 senza un contratto SnS (Support and Subscription) prima del 29 luglio 2015?

I clienti che hanno acquistato VMware Workstation 11 prima del 29 luglio 2015 senza un contratto SnS (Support and Subscription) non sono idonei per usufruire di un aggiornamento gratuito a VMware Workstation 12 Pro e dovranno acquistare un aggiornamento a Workstation 12 Pro per usufruire appieno dei vantaggi della versione più recente della soluzione.

Come si possono acquistare gli aggiornamenti a Workstation 12 Pro?

Gli aggiornamenti a VMware Workstation 12 Pro possono essere acquistati nel negozio online di VMware o presso i rivenditori VMware.
IMPORTANTE: quando si installa una nuova versione di VMware Workstation, la versione precedente viene disinstallata dal sistema. È pertanto consigliabile completare l'aggiornamento solo se si dispone di una nuova chiave di licenza. L'aggiornamento non influisce sulle macchine virtuali esistenti.

In presenza di un contratto SnS (Support and Subscription) attivo per VMware Workstation, quando sarà disponibile la nuova versione?

I clienti in possesso di un contratto SnS (Support and Subscription) attivo che scade alla data di disponibilità sul mercato della soluzione o successivamente hanno diritto a un aggiornamento gratuito. Per istruzioni su come aggiornare le chiavi di licenza, fare riferimento a questo articolo della Knowledge Base.

Una volta ricevute le nuove chiavi di licenza, è possibile scaricare VMware Workstation 12 Pro dalla pagina di download di Workstation Pro.

Gli aggiornamenti saranno disponibili in My VMware poco dopo il rilascio ufficiale di VMware Workstation 12 Pro.

Si è idonei ad acquistare un aggiornamento se si dispone di una versione meno recente di VMware Workstation?

I clienti con versioni di VMware Workstation precedenti (da 1.x a 9.x) dovranno acquistare una nuova licenza.

Assistenza

Visualizza tutto 

Quando inizia l'assistenza gratuita?

L'assistenza gratuita decorre dalla data di registrazione della licenza di VMware Workstation Pro.La registrazione è automatica quando la soluzione viene acquistata nel negozio online VMware. Se la soluzione viene acquistata presso un rivenditore, è necessario registrare la licenza in My VMware. Leggere questo articolo della Knowledge Base per istruzioni dettagliate sulla registrazione della chiave di licenza.

Quanto dura l'assistenza gratuita?

L'assistenza gratuita per VMware Workstation Pro è valida per 30 giorni dalla data di registrazione della soluzione.

È possibile usare l'assistenza Per Incident per versioni diverse di Workstation Pro come, ad esempio, Workstation 11 e Workstation 12 Pro?

Sì, è possibile acquistare interventi di assistenza e inviare una richiesta di assistenza per qualsiasi versione ancora ufficialmente supportata da VMware.

Qual è il periodo di assistenza per VMware Workstation Pro?

VMware Workstation segue le policy per il ciclo di vita dei desktop personali. Leggere le policy per il ciclo di vita per informazioni dettagliate e per conoscere le date di fine dell'assistenza.