L'architettura IT per l'era del cloud.
L'architettura ideale per i cloud privati, ibridi e pubblici in cui l'infrastruttura di elaborazione, rete e storage è completamente virtualizzata e il controllo del data center è automatizzato dal software.

Un percorso evolutivo con risultati senza precedenti

Molto spesso le aziende sono limitate da un'infrastruttura IT antiquata, troppo rigida e complessa per rispondere prontamente alle esigenze aziendali. La virtualizzazione dei server ha certamente rappresentato un enorme passo in avanti, riducendo i costi IT e aumentando al contempo efficienza e prestazioni. Giunti a questo punto ci si chiede: quale strada intraprendere da qui in avanti? L'espansione della virtualizzazione a una gamma più vasta di carichi di lavoro comporta certamente un aumento del costo e dei vantaggi in termini di disponibilità, tuttavia è in gioco un'opportunità molto più ambiziosa: la virtualizzazione dell'intero data center, in modo che i relativi servizi siano convenienti e semplici da distribuire e gestire, esattamente come le macchine virtuali.

L'architettura per realizzare questa infrastruttura completamente virtualizzata è il data center software-defined (SDDC). Introdotto per la prima volta da VMware e accolto con favore dal settore e dagli analisti, il modello SDDC estende concetti di virtualizzazione già noti (astrazione, raggruppamento in pool e automazione) a tutte le risorse e i servizi del data center. Un ambiente SDDC semplifica e accelera in modo drastico i processi di provisioning iniziale e la gestione ordinaria delle risorse di rete, storage ed elaborazione completamente virtualizzate, applicando potenti procedure di automazione basate su policy. L'azienda e il reparto IT raggiungono così livelli completamente nuovi di agilità, efficienza operativa, controllo e libertà di scelta. Il data center software-defined è costituito da diversi componenti:

  • La virtualizzazione dell'elaborazione e della rete insieme allo storage software-defined consentono l'astrazione, il raggruppamento in pool e l'automazione dell'infrastruttura di elaborazione, rete e storage.
  • La gestione automatizzata offre la struttura per una gestione dei servizi e delle applicazioni nel data center basata su policy.

VMware fornisce una serie completa di tecnologie per creare e gestire un data center software-defined oltre alle soluzioni tecnologiche per tutti i componenti SDDC. Il data center software-defined di VMware offre:

  • La struttura dei costi dei provider di servizi cloud nel proprio data center – La tecnologia del data center software-defined consente di raggiungere nuovi livelli di utilizzo dell'infrastruttura e di produttività del personale con una riduzione della spesa di capitale e dei costi operativi.
  • Distribuzione di applicazioni secondo le tempistiche aziendali – Possibilità di distribuire le applicazioni in pochi minuti o addirittura in pochi secondi con il provisioning basato su policy che allinea dinamicamente le risorse dell'infrastruttura ai carichi d lavoro e alle esigenze aziendali in costante cambiamento.
  • Maggiore controllo degli ambienti specifici dei clienti – Disponibilità, sicurezza e conformità appropriate a ciascuna applicazione tramite la business continuity automatizzata, la governance basata su policy e la conformità e la sicurezza virtualization-aware.
  • Possibilità di eseguire applicazioni nuove ed esistenti su piattaforme eterogenee – Il data center software-defined può essere utilizzato per cloud privati, ibridi o pubblici. In ogni caso, l'infrastruttura è completamente separata dalle applicazioni in modo da consentirne l'esecuzione su più stack hardware, hypervisor e cloud.

Creazione di un data center software-defined con VMware

VMware offre diverse opzioni per l'implementazione dell'architettura SDDC nel data center privato e non solo:

Come cloud privato

VMware® vCloud Suite™ - La soluzione di infrastruttura cloud completa.
Trasforma il tuo data center in un cloud privato basato su SDDC in modo da assicurare i migliori SLA per tutte le applicazioni tramite servizi software-defined, provisioning basato su policy e gestione automatizzata delle operazioni.
vCloud Suite

Come cloud ibrido

VMware vCloud® Hybrid Service™ - Il percorso più rapido verso il cloud ibrido.
Sono sufficienti poche ore per estendere il data center con un'infrastruttura IaaS (Infrastructure-as-a-Service) pubblica basata sulla tecnologia di data center software-defined di VMware, gestita e supportata da VMware e completamente compatibile con l'ambiente data center esistente.
vCloud Hybrid Service

Servizi cloud pubblici dei partner VMware - Risorse IT disponibili quando servono.
Provider indipendenti hanno creato offerte di cloud pubblico basate sulla tecnologia SDDC di VMware: sono disponibili due categorie di servizi cloud affidabili, sicuri e flessibili forniti dall'ecosistema globale di service provider VMware certificati.
vCloud Data Center Services
vCloud Powered Services

Integrando un cloud privato con un cloud pubblico basato sulla tecnologia SDDC, il data center diventa una reale piattaforma di cloud ibrido che amplia in modo semplice gli ambienti onsite e offsite con un modello comune di gestione, orchestrazione, rete e sicurezza.