Business del cloud

La trasparenza nell'indicazione dei costi di servizio è un elemento fondamentale della distribuzione dei servizi Software-Defined Data Center. Per le organizzazioni IT è essenziale poter contare sulla visibilità della qualità e dei costi dei servizi, al fine di confrontare le diverse opzioni di distribuzione e di soddisfare al meglio i requisiti aziendali. Poiché i confini del data center si sono allargati fino a includere il cloud pubblico, una corretta comprensione della qualità e dei costi dei servizi consente di prendere decisioni basate sui dati, che sono cruciali per assegnare la giusta priorità e allineare la propria offerta alle esigenze aziendali.

Le soluzioni di gestione aziendale del cloud VMware forniscono informazioni approfondite sulla qualità e sul costo dei servizi, allo scopo di ottimizzare il valore dell'IT per il business.

Trasparenza totale sui costi IT

Le soluzioni di gestione aziendale del cloud VMware forniscono una misurazione bottom-up dell'utilizzo dei servizi applicativi e per l'infrastruttura con una pianificazione top-down, per consentire una visione d'insieme e supportare decisioni relative ad approvvigionamento e provisioning basate su dati concreti.

Vengono presi in esame i costi dell'infrastruttura fisica e viene misurato l'utilizzo delle risorse virtuali e del cloud per fornire informazioni complete sui costi dell'IT fisico, virtuale e legato al cloud. I modelli di costo dei servizi includono i costi relativi a manodopera, fornitori, servizi, clienti, risorse e applicazioni. Le informazioni riepilogative dei costi dei servizi vengono indicate nel catalogo dei servizi, in modo da costituire una guida alle decisioni relative alla richiesta dei servizi. Vengono riportati anche benchmarking e confronto dei costi per il supporto delle decisioni di approvvigionamento basate su dati reali.

Confronto dei costi del cloud

Le nostre soluzioni business aiutano i team IT a valutare i servizi in base a costi, SLA (Service Level Agreement) e time-to-value, allo scopo di identificare le opportunità di migrazione al cloud. Consentono di confrontare costi, qualità e valore dei servizi interni rispetto a servizi omologhi forniti dai provider di cloud pubblici. Rendono inoltre possibile la misurazione di ambienti cloud pubblici e on-site per avere la certezza di offrire la giusta qualità del servizio al giusto prezzo.

Comunicazione del valore del business

Grazie a misurazioni e report pertinenti, come l'elenco dei servizi IT offerti, i dati di chargeback, i report sulle prestazioni di servizio e le schede di valutazione dei vendor, l'IT può comunicare con maggiore chiarezza costi, qualità e valore dei servizi distribuiti. Grazie a dati completi su costi e utilizzo, è possibile testare scenari alternativi (analisi "what-if") a quelli attuali. Il risultato è un maggiore coinvolgimento del CFO e delle parti interessate delle varie linee di business.

IT come intermediario di servizi

Associando le soluzioni di automazione del cloud e di gestione aziendale del cloud VMware, le organizzazioni IT possono operare come singole interlocutrici per tutte le decisioni relative ad approvvigionamento e provisioning. Grazie a informazioni dettagliate sulla qualità e sul costo dei servizi, l'IT può diventare il canale unico mediante il quale l'azienda utilizza tutti i servizi, indipendentemente dal fatto che l'IT ne effettui la distribuzione o il brokering. Di conseguenza, le aziende dispongono delle informazioni per accettare compromessi finanziari sulla base delle priorità e possono fornire analisi dei costi, della qualità e del valore dei servizi indispensabili per allinearsi alle esigenze del business.