Back

Un nuovo modo di lavorare

Il confine tra le tecnologie consumer e IT è sempre meno netto, pertanto insorgono opportunità e sfide per gli utenti finali, l'organizzazione IT e l'azienda. I dipendenti pretendono un accesso più flessibile alle applicazioni e ai dati, indipendentemente dal dispositivo utilizzato e dalla loro posizione. E le aziende lavorano duramente per creare un luogo di lavoro realmente mobile allo scopo di raggiungere livelli di produttività ancora più elevati.

Sfortunatamente i modelli IT tradizionali non sono attrezzati per assicurare e supportare l'accesso "sempre e ovunque" e molte organizzazioni hanno difficoltà a tenere il passo.

Con VMware la tua organizzazione può iniziare a muovere i primi cruciali passi verso il raggiungimento di un equilibrio tra le richieste di una forza lavoro in trasformazione e la garanzia che l'IT abbia una piattaforma sicura ed efficiente per distribuire applicazioni, dati e desktop come servizio.

Leggi in che modo i desktop virtuali di oggi soddisfano le richieste di una forza lavoro più mobile che mai, offrendo al tempo stesso all'IT un modo più semplice per gestire i desktop.

Che cos'è l'area di lavoro virtuale?

L'area di lavoro virtuale di VMware offre agli utenti finali un hub centrale dal quale possono accedere a desktop, applicazioni, servizi e file on demand. A differenza di complicati prodotti specifici, l'area di lavoro virtuale è un unico punto di riferimento innovativo per gli utenti finali, poiché permette loro di accedere alle risorse di cui hanno bisogno quando e dove occorre, il tutto in modo sicuro, con consapevolezza del contesto e con l'impiego di policy.

Di seguito viene illustrato il modello dell'area di lavoro virtuale di VMware:

Modello di mobilità della forza lavoro

VMware Horizon Suite, insieme alle architetture completamente convalidate, può aiutare a muovere quei primi cruciali passi verso l'area di lavoro virtuale, accelerando il time-to-value per i progetti più importanti relativi alla mobilità della forza lavoro e alle iniziative BYOD.