VMware annuncia la disponibilità delle nuove versioni di Sphere, vSAN e vRealize

 

Le nuove release di prodotto ora disponibili per offrire infrastrutture di nuova generazione e gestione delle moderne applicazioni in ambienti cross-cloud

 

Milano, 16 novembre 2016 – VMware, Inc. (NYSE: VMW), leader globale nelle infrastrutture cloud e nella business mobility, ha annunciato oggi la disponibilità delle nuove versioni di of VMware vSphere, VMware vSAN (precedentemente VMware Virtual SAN), VMware vRealize Log Insight e VMware vRealize Operations per aiutare i team IT a far girare, gestire e proteggere le applicazioni tradizionali e moderne in modo più efficiente on- o off-premises.

 

Queste nuove versioni migliorano la VMware Cross-Cloud Architecture, che consente ai clienti di eseguire, gestire, collegare e proteggere le proprie applicazioni nel cloud e sui dispositivi in un ambiente operativo comune. Come architettura di cloud ibrido più completa al mondo, la Cross-Cloud Architecture offre modelli coerenti di implementazione, policy di sicurezza, visibilità e governance per tutte le applicazioni che girano on- and off-premises, indipendentemente dal cloud, dalla piattaforma hardware o dall’hypervisor sottostanti. VMware Cross-Cloud Architecture si basa su funzionalità di cloud privati e ibridi offrendo ai clienti la libertà di innovare su più cloud e viene fornita attraverso VMware Cloud Foundation, VMware vRealize Suite e una nuova serie di servizi Cross-Cloud.

 

Le novità includono:

  • VMware vSphere 6.5  VMware vSphere 6.5 include nuove caratteristiche e numerosi miglioramenti per offrire una customer experience semplificata, sicurezza completa built-in e il supporto per nuovi tipi di applicazioni, compresi i container. In particolare, VMware vSphere 6.5 include nuove caratteristiche per la VMware vCenter Server Appliance, nuove API REST-based, un client VMware vSphere HTML5-based e nuova crittografia a livello di macchina virtuale. VMware vSphere Integrated Containers, una nuova caratteristica di vSphere 6.5, sarà disponibile nel corso del quarto trimestre 2016. VMware vSphere 6.5 sarà presente in vSphere con Operations Management 6.5. Questa nuova release farà inoltre parte di VMware Cloud Foundation nel prossimo futuro. Per saperne di più leggi qui.
  • VMware VSAN 6.5 - VMware VSAN 6.5 aumenta ulteriormente i risparmi legati al total cost of ownership (TCO) aggiungendo il supporto per i container e per carichi di lavoro fisici, inserendo il supporto iSCSI, eliminando i costi per l’hardware per il networking da configurazioni a due nodi Remote Office / Branch Office (ROBO) e aggiungendo supporto per l’hardware all-flash alla vSAN standard Edition. Un nuovo programma di certificazione VMware Ready for vSAN è ora disponibile anche per fornire ai clienti la certezza che le soluzioni dei partner di file service e data protection siano distribuite ed eseguite con vSAN senza soluzione di continuità. Inoltre, vSphere Virtual Volumes 2.0 è ora disponibile con nuove caratteristiche grazie a funzionalità come il supporto nativo per array replication così come il supporto per le applicazioni business-critical come Oracle Database with Real Application Clusters. Per saperne di più leggi qui.
  • VMware vRealize – Per accelerare ulteriormente la delivery di infrastrutture e applicazioni, VMware ha ampliato le funzionalità della propria piattaforma completa e integrata di cloud management vRealize tramite l'introduzione di funzionalità di gestione dei container e il supporto per Microsoft Azure come endpoint dedicato. Le nuove caratteristiche di VMware vRealize Log Insight 4.0 comprendono una migliore gestione degli alert e un'interfaccia utente riprogettata, mentre vRealize Operations 6.4 ora offre una migliore gestione degli alert e il raggruppamento metrico, nuovi cruscotti personalizzati, e DRS predittivo per migliorare le prestazioni dei carichi di lavoro. In programma per diventare disponibile più avanti nel Q4 2016, VMware vRealize Automation 7.2 semplificherà le implementazioni di cloud ibridi con il nuovo supporto per Microsoft Azure out of the box. Inoltre, permetterà ai team IT di implementare e gestire container in tutto il loro ambiente con nuove funzionalità di gestione dei container. vRealize Automation 7.2 sarà caratterizzato, inoltre, del supporto out of the box per ServiceNow consentendo di accedere direttamente agli item del service catalog vRealize Automation tramite ServiceNow. Per saperne di più leggi qui.
  • VMware Cloud Services – VMware ha ampliato i propri servizi per includere nuove soluzioni di cloud ibrido. L’azienda ha introdotto la beta di una nuova soluzione di disaster recovery vCloud Air e la beta di VMware Cloud Foundation on vCloud Air. Queste release consentono ai clienti di guadagnare scalabilità, agilità e flessibilità nel cloud con la compatibilità per un'esperienza cloud ibrido unificata. Per saperne di più leggi qui.

Nuovi corsi e Hands-On Labs ora aperti per la registrazione

VMware Education Services offre nuovi corsi con istruttore su www.vmware.com/education. I corsi ai quali ci si può registrare sono:

 

  • vSphere: What’s New [V5.5 to V6.5] – disponibile dal 18 gennaio 2017 
  • vSphere: Install, Configure, Manage [V6.5] – disponibile dal 27 gennaio 2017
  • vSphere: Optimize and Scale [v6.5] – disponibile dal 3 febbraio 2017

 

Clienti, partner e prospect possono anche provare la nuove soluzioni disponibili, come VMware vSphere 6.5, tramite il VMware Hands-on Labs Online. VMware Hands-on Labs è il modo più semplice per esplorare i prodotti nuovi ed esistenti senza alcun costo.

 

Risorse aggiuntive

 

                                                                                                    ###

 

VMware

 

VMware, leader globale nell’infrastruttura cloud e nella business mobility, aiuta i clienti ad accelerare la digital transformation. Le aziende si affidano a VMware per applicare con successo al proprio business e all’IT un approccio Software-Defined grazie alla Cross-Cloud Architecture e alle soluzioni per il data center, la mobility e la sicurezza. Con un fatturato 2015 pari a 6,6 miliardi di dollari, VMware conta oltre 500.000 clienti e 75.000 partner. VMware ha sede a Palo Alto e uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.com/it

 

Contatti stampa:

VMware Italia

Massimiliano Galli

Tel.: +39 02 30412700       

Email: mgalli@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware

Imageware

Alessandra Merini Elisabetta Benini

Tel.: +39 02 700251

Email: amerini@imageware.it ebenini@imageware.it