VMware porta l’innovazione nel digital workspace con una gestione unificata dell’endpoint, il supporto per Windows 10 e una migliorata gestione dell’identità

 

Una nuova tecnologia per la gestione unificata degli endpoint combina l’enterprise mobility management con la tradizionale gestione del ciclo di vita del PC per un supporto completo di Windows 10

 

Miglioramenti di VMware Horizon includono nuove soluzioni plug-and-play e prestazioni accelerate da Blast per aiutare a ridurre i costi e la complessità

 

Le nuove funzionalità di automazione di VMware Workspace ONE with VMware Identity Manager ottimizzano la gestione di Office 365

 

LAS VEGAS, 30 agosto 2016 — Oggi, al VMworld 2016, VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha annunciato un approccio nuovo e unificato di gestione degli endpoint per Windows 10, insieme a miglioramenti di VMware Horizon e VMware Workspace ONE. Queste novità consentono di migliorare il digital workspace e rispondere alla sfida di supportare una forza lavoro sempre più mobile che richiede l'accesso a tutte le applicazioni da qualsiasi dispositivo, sempre e ovunque.

 

L'evoluzione delle applicazioni client-server verso applicazioni cloud e mobili sta ponendo le aziende di tutto il mondo davanti a una sfida. Con la complicazione della consumerizzazione degli endpoint, le aziende stanno adottando il digital workspace per un approccio semplificato alla gestione, alla distribuzione e all’utilizzo delle applicazioni nel cloud. Sfruttando il principio “semplice come il consumer, sicuro come in azienda” il digital workspace fornito da VMware aggrega tutti i dispositivi, le applicazioni e i servizi gestendoli al tempo stesso in modo sicuro attraverso un accesso e un’identificazione unificati. Le aziende stanno passando a Windows 10 e alla sua piattaforma mobile e necessitano sempre più di un digital workspace sicuro per scalare desktop e applicazioni su Windows 10, supportando le applicazioni legacy e integrando un ecosistema in continua espansione di applicazioni mobili.

 

"Un digital workspace sicuro e identity-driven per l’utilizzo di qualsiasi applicazione su qualunque dispositivo è un’incredibile opportunità, in particolare in un momento in cui le aziende passano a Windows 10 e offrono suite di produttività cloud-based come Office 365 ai propri dipendenti", ha commentato Sanjay Poonen, executive vice president and general manager, End-User Computing and head of global marketing and communications di VMware. "Il digital workspace di VMware utilizza la tecnologia leader del settore AirWatch e Horizon con Identity Management e può aiutare a risolvere immediatamente sfide fondamentali che le aziende devono affrontare oggi, come il deployment di Windows 10. Inoltre, stiamo progettando la prossima fase del digital workspace per cambiare radicalmente il paradigma della gestione dell’endpoint.”

 

Approccio moderno alla gestione unificata degli endpoint per Windows 10

La società di analisi Gartner afferma che "Il futuro della gestione degli endpoint consiste nel consolidamento di strumenti di gestione che gestiscono i PC tradizionali e i dispositivi mobili come un framework di gestione comune.”i

 

I modelli legacy on-premise per la gestione degli endpoint sono resi complicati dalla gestione non congiunta e da processi complessi ideati per desktop fissi e applicazioni client-server. Con i PC sempre più utilizzati al di fuori della rete aziendale e con l’utilizzo di servizi cloud, le aziende hanno bisogno di una soluzione moderna per l’era del mobile-cloud. La tecnologia VMware, che rappresenta l’evoluzione del digital workspace, garantirà la sicurezza e una gestione completa degli endpoint per mobile e desktop. La nuova soluzione estende l’attuale gestione di Windows 10 con funzionalità di gestione del ciclo di vita dei PC, tra cui la gestione della configurazione e il provisioning, la distribuzione del software, la gestione delle patch del sistema operativo (OS) e la gestione della sicurezza, per cambiare radicalmente il paradigma di endpoint management utilizzando una piattaforma moderna e mobile-cloud. Ciò consente all'IT di distribuire patch di sicurezza e aggiornamenti del sistema operativo più velocemente, di installare il software in modo più affidabile e di consolidare i processi operativi su tutti i dispositivi. Integrando la gestione del ciclo di vita del PC con un Enterprise Mobility Management (EMM) moderno, la tecnologia di gestione unificata degli endpoint di VMware può ridurre i costi di gestione delle implementazioni di Windows, proteggere gli endpoint e i dati su qualsiasi rete attraverso qualsiasi applicazione e fornire agli utenti un’elevata esperienza su qualsiasi dispositivo.

 

Per maggiori informazioni sullo sviluppo e sui vantaggi di questa tecnologia, visita il sito VMware UEM.

 

VMware Horizon: accelerare le prestazioni con una riduzione fino a 6 volte della larghezza di banda

Poiché la forza lavoro diventa sempre più digitale, VMware Horizon consente alle aziende di fornire accesso personalizzato a desktop e applicazioni sempre e ovunque, utilizzando uno spazio di lavoro digitale. Progettate per l'era mobile-cloud con un’attenzione particolare a come aiutare i clienti a ridurre il costo e la complessità della gestione e della distribuzione di applicazioni e desktop, le nuove soluzioni e un esteso ecosistema di partner estendono la portata di VMware Horizon per sostenere i clienti di tutte le dimensioni.

 

Le principali novità per VMware Horizon includono:

 

  • Nuove funzionalità in Blast - Il protocollo VMware Blast Extreme fornirà prestazioni migliorate attraverso una riduzione del consumo di larghezza di banda fino a 6 volte per le immagini e una riduzione del 15 per cento per lo streaming audio, per offrire un’elevata esperienza agli utenti finali che utilizzano applicazioni e desktop virtuali Windows. Il nuovo supporto per la tecnologia Riverbed in Horizon 7 aumenterà la velocità di accesso alle WAN. Horizon 7 garantirà una riduzione della latenza di 24 millisecondi con grafica 3 utilizzando NVIDIA GRID e offrirà il supporto al mouse Swiftpoint per l’utilizzo di applicazioni e virtual desktop su iPad e altri dispositivi iOS. 
  • Dispositivi affidabili a prezzi accessibili - Un elenco dei dispositivi Blast-enabled include nuovi thin e zero client di Dell, HP e iGEL, oltre all’anteprima della tecnologia di supporto per Raspberry Pi. Questo offrirà ai clienti la flessibilità di usare Blast per la delivery di desktop e applicazioni Horizon 7 o Horizon Air desktop di alta qualità utilizzando hardware a prezzi accessibili per abbassare il costo complessivo della fornitura e della gestione dei desktop aziendali.
  • Appliance Cloud Managed Plug-and-Play – Nuove appliance per Horizon Air Hybrid Mode da Dell, EMC, Hitachi Data Systems e QCT supporteranno la rapida messa a punto e la delivery di desktop virtuali e applicazioni. Horizon Air consente la gestione completa del ciclo di vita delle applicazioni e dei desktop dal cloud, riducendo significativamente i tempi di provisioning e configurazione e consentendo aggiornamenti automatici cloud-driven.

Aziende di ogni dimensione possono utilizzare VMware Horizon per supportare una forza lavoro mobile e semplificare la gestione delle applicazioni desktop attraverso uno spazio di lavoro digitale. Per un elenco completo delle caratteristiche e dei vantaggi disponibili in Horizon, visita il blog di VMware sull’ End-User Computing.

 

VMware Workspace ONE: provisioning automatizzato per Office 365 e semplice registrazione per gli utenti

VMware Workspace ONE con VMware Identity Manager aiuta i clienti a superare le sfide di implementazione e di gestione di Office 365. I miglioramenti apportati alla soluzione consentiranno agli amministratori di fornire o togliere automaticamente l’accesso agli utenti in base all'appartenenza ai gruppi di Active Directory. Quando i dipendenti lasciano un'organizzazione, l'accesso alle risorse cloud-based di Office 365 viene immediatamente revocato attraverso la gestione del diritto. Gli aggiornamenti per l’applicazione mobile VMware Verify offriranno anche una registrazione del workflow del consumatore, eliminando la necessità per gli utenti finali di scaricare e registrare un'applicazione di autenticazione a due fattori (2FA). 

 

Per maggiori informazioni su VMware Workspace ONE, visita il blog di VMware sull’ End-User Computing.

 

Ulteriori miglioramenti dell’offerta VMware per l’End-User Computing

Aggiornamenti saranno disponibili anche per altre soluzioni per l’End-User Computing di VMware. Fra questi, il nuovo supporto per Windows 10 per una vasta gamma di casi d'uso e una nuova soluzione che offre un digital workspace per società di servizi finanziari.

  • VMware Fusion e VMware Workstation – Il supporto per Windows 10 Anniversary Edition e Windows Server 2016 sarà incorporato nel nuovo portafoglio di soluzioni VMware Fusion 8.5 e Workstation 12.5 Pro per far girare Windows 10 su Mac o sistemi multipli di Windows 10 su Windows o PC Linux. Inoltre, MacOS Sierra sarà supportato su tutto il portfolio VMware Fusion. Per maggiori informazioni, clicca qui.
  • Soluzione specializzata per i servizi finanziari VMware 24/7 Branch Anywhere è una soluzione moderna che semplifica e centralizza la gestione di chioschi bancari, casse, applicazioni, bancomat e dispositivi mobili. La gestione e la fornitura di questi servizi è attivata tramite uno spazio di lavoro digitale sicuro alimentato da VMware Workspace ONE. Per maggiori informazioni, clicca qui.

 

###

 

VMware

 

VMware, leader globale nell’infrastruttura cloud e nella business mobility, aiuta i clienti ad accelerare la digital transformation. Le aziende si affidano a VMware per applicare con successo al proprio business e all’IT un approccio Software-Defined grazie alla Cross-Cloud Architecture e alle soluzioni per il data center, la mobility e la sicurezza. Con un fatturato 2015 pari a 6,6 miliardi di dollari, VMware conta oltre 500.000 clienti e 75.000 partner. VMware ha sede a Palo Alto e uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.com/it

 

Contatti stampa:

VMware Italia

Massimiliano Galli

Tel: +39 02 30412700

Email: mgalli@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware

Imageware

Alessandra Merini 

Elisabetta Benini

Tel: +39 02 700251

Email: amerini@imageware.it ebenini@imageware.it

_____________________________________________

iGartner, Mobile and Endpoint Strategies Primer for 2016, by Chris Silva, January 14, 2016