VMware accelera il Time to Value per la gestione SDDC e multi-cloud con la nuova vRealize Suite 2017

 

Le nuove funzionalità di Lifecycle Management semplificano significativamente le attività dal giorno 0 al giorno 2 per i componenti di VMware vRealize Suite 2017

La suite ottimizza le prestazioni delle applicazioni e delle infrastrutture, e offre agli sviluppatori cloud un supporto per i container e Microsoft Azure

 

BARCELLONA, 12 settembre - Oggi al VMworld® 2017 Europe, VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha annunciato miglioramenti per la piattaforma di cloud management per aiutare i clienti a implementare, utilizzare e gestire l’infrastruttura IT e i servizi applicativi in un ambiente multi-cloud. L'introduzione di VMware vRealize Suite 2017 integrerà le ultime versioni di vRealize Operations, vRealize Automation, vRealize Business for Cloud e vRealize Log Insight e offrirà nuove funzionalità di lifecycle management per supportare la modernizzazione dei data center dei clienti e gli sforzi di integrazione cloud.

 

"Le organizzazioni IT si sforzano di diventare sempre più agili e innovative; VMware le aiuta a conseguire questi risultati modernizzando i loro data center e integrando i cloud pubblici con i loro cloud privati", ha dichiarato Ajay Singh, senior vice president and general manager, Cloud Management Business Unit di VMware. "VMware vRealize Suite 2017 introduce nuove funzionalità di lifecycle management per consentire all’IT di accelerare il time to value della propria piattaforma di gestione dei cloud e di distribuire e gestire servizi applicativi e infrastrutturali più velocemente e in modo più efficiente".

 

Accelerazione della service delivery dell'applicazione e dell'infrastruttura on e off premise

La trasformazione digitale sta accelerando, poiché sempre più aziende in tutti i settori possono trarre vantaggio dai trend tecnologici come i big data, il cloud, i social, l’IoT e la mobility. In una ricerca VMware, il 67 per cento dei clienti aziendali prevede idealmente che in un prossimo futuro si potrà fare affidamento sul multiple cloud. [1]La gestione delle risorse e delle applicazioni su molteplici cloud crea tuttavia nuove sfide, tra cui la portabilità del carico di lavoro nel cloud e la necessità di monitorare le prestazioni, gestire la capacità e ottenere la trasparenza dei costi rispetto ai diversi cloud.

 

VMware vRealize Suite 2017 offrirà una piattaforma completa per la gestione del cloud in grado di gestire ambienti ibridi su cloud privati e pubblici. Accelererà la delivery de servizi IT attraverso automazione e policy predefinite, offrendo un elevato livello di agilità e flessibilità per gli sviluppatori e le line of business, pur mantenendo la governance e il controllo. La suite supporterà ambienti eterogenei che costituiscono un mix di applicazioni tradizionali e cloud-native all'interno di VM e container, in esecuzione in un ambiente software-defined data center (SDDC) o su più cloud.

 

La suite aiuterà i clienti ad affrontare tre tra i casi d’uso più comuni: operazioni intelligenti, IT automatizzato e developer cloud. VMware vRealize Suite 2017 fornirà alle imprese operazioni avanzate intelligenti e funzionalità IT automatizzate per implementare e avviare in un cloud VMware-based. Inoltre, la suite sarà dotata di un maggiore supporto per i cloud pubblici e i container e di soluzioni di gestione delle configurazioni per spostare facilmente le applicazioni dai dev-test in produzione. Le funzionalità aggiornate della suite includono: 

 

  • (NEW) Streamlined Day 0 through Day 2 Tasks – VMware vRealize Suite 2017 farà un ulteriore passo verso la semplificazione della gestione quotidiana e delle operazioni della suite con la nuova gestione integrata e automatizzata del ciclo di vita delle attività quotidiane dal giorno 0 fino al giorno 2. Le funzionalità di gestione del ciclo di vita aiuteranno i clienti a migliorare il time to value automatizzando il deployment, la configurazione e l'aggiornamento dei prodotti della suite.
  • vRealize Operations 6.6 - offre una nuova intelligence concreta a supporto delle decisioni di palcement del carico di lavoro per automatizzare completamente il bilanciamento del carico di lavoro nei cluster e nei data store, in base alle esigenze aziendali. È inoltre dotato di Distributed Resource Scheduler (pDRS) predefinito e di funzionalità di gestione e monitoraggio native VMware vSAN per soluzioni di infrastrutture iperconvergenti (HCI) powered by vSAN
  • vRealize Automation 7.3 – vRealize Automation 7.3 offre il supporto per Admiral™ 1.1, il portale di gestione dei container altamente scalabile, istanze Virtual Container Host generate da VMware vSphere Integrated Containers, hosts Docker e per i Docker volume consentendo agli utenti di creare e allegare i volumi ai container. Fornisce, inoltre, un supporto maggiore per VMware NSX con controllo granulare e avanzato per le operazioni di Day 2 attraverso le principali funzionalità di rete e di sicurezza come il bilanciamento del carico, la traduzione di indirizzi di rete e gruppi di protezione.
  • vRealize Business for Cloud 7.3 – vRealize Business for Cloud 7.3 è ora inclusa come una tab in vRealize Operations 6.6 per i nuovi insight che mostrano come l'utilizzo della capacità migliora le efficienze dei costi combinando metriche operative e di costo. Inoltre, vRealize Business per Cloud 7.3 offre migliori insight sui costi di installazione di AWS e di Microsoft Azure accanto ai costi dei cloud privati VMware-based.
  • vRealize Log Insight 4.5 –  vRealize Log Insight 4.5 offre un'integrazione dei log a 360 gradi con vRealize Operations per fornire un'analisi root-cause last-mile con metriche e log forniti side-by-side e nel contesto.

 

VMware vRealize Suite 2017 migliora il supporto multi-cloud

Il lancio di oggi di vRealize Suite 2017 migliora il supporto all’adozione multi-cloud da parte di VMware e si aggiunge ai recenti annunci fatti al VMworld 2017 US che si è tenuto dal 28 al 31 agosto a Las Vegas.

 

Risorse aggiuntive

 

 

###

 

VMware

VMware, leader globale nell’infrastruttura cloud e nella business mobility, aiuta i clienti ad accelerare la digital transformation. Le aziende si affidano a VMware per applicare con successo al proprio business e all’IT un approccio Software-Defined grazie alla Cross-Cloud Architecture e alle soluzioni per il data center, la mobility e la sicurezza. Con un fatturato 2016 pari a 7,09 miliardi di dollari, VMware conta oltre 500.000 clienti e 75.000 partner. VMware ha sede a Palo Alto e uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.com/it


Contatti stampa:
VMware Italia
Massimiliano Galli                                                                    
Tel.: +39 02 30412700                          
Email: mgalli@vmware.com


Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini Elisabetta Benini
Tel.: +39 02 700251
Email: amerini@imageware.it ebenini@imageware.it  

 

[1]VMware Research, Customer Voice/Incircle Survey, July 2017