HARMAN e VMware collaborano per accelerare l'adozione dell’IoT

 

I gateway e i sensori di Harman, gli analytics e la tecnologia OTA combinati con le soluzioni VMware consentono un IoT semplificato, scalabile, sicuro e di classe enterprise

 

Barcellona, Mobile World Congress, 1 marzo 2017 – Al Mobile World Congress 2017, HARMAN (NYSE: HAR), azienda per le tecnologie connesse per il mercato automotive, i consumatori e le aziende di tutto il mondo, e VMware (NYSE: VMW), leader globale nelle infrastrutture cloud e nella business mobility, hanno annunciato una collaborazione per fornire soluzioni IoT semplificate e specializzate per i clienti enterprise nei mercati manufatturiero, di vendita al dettaglio, delle costruzioni, automotive e per l’efficienza energetica. Con l'integrazione del portafoglio di HARMAN di software over-the-air (OTA), sensori, gateway e di analisi dei servizi nella soluzione IoT di VMware, la partnership contribuirà a implementare, proteggere, gestire e monitorare l'infrastruttura IoT su scala enterprise per semplificare casi d’uso IoT di specifici mercati.

 

L'Internet delle cose è una realtà e le aziende di tutto il mondo vi stanno già investendo, registrando un ritorno sull’investimento. IDC prevede che il mercato dell’Internet of Things crescerà fino a raggiungere 1,29 miliardi di dollari nel 2020 con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 15,6% e la base installata di endpoint IoT crescerà da 12,1 miliardi alla fine del 2015 a più di 30 miliardi nel 2020 . Dato che le aziende competono per attuare strategie dell'Internet of Things, richiederanno soluzioni complete per specifiche esigenze del segmento di mercato. IT e team operativi dovranno anche soddisfare i requisiti di scala e di gestione di massa per fornire il massimo valore e la migliore esperienza possibile.

 

Questa nuova collaborazione tra HARMAN e VMware aiuterà i Communications Service Providers (CSP) ad aggiungere nuove offerte e ad aumentare il fatturato, rafforzando ulteriormente l'esperienza degli utenti IoT e la fornitura di servizi innovativi. Le soluzioni OTA di Harman insieme alla piattaforma VMware vCloud NFV e la soluzione di gestione operativa IoT è progettata per fornire un’infrastruttura di rete completamente elastica e ottimizzata che consente agli operatori di espandere i loro servizi in nuovi mercati, trasformando le architetture di rete verso il 5G. La soluzione combinata offrirà ai CSP la capacità di fornire e lanciare servizi innovativi attraverso una rete completamente virtualizzata, come la connettività priorizzata, la chiamata di emergenza, la comunicazione e la videoconferenza e soluzioni di infotainment con alta definizione, sfruttando una gestione semplificata delle operazioni, controllo delle policy e il self provisioning.

 

Oltre a supportare i nuovi servizi di telecomunicazioni e le aziende automobilistiche, HARMAN e l’offerta di VMware per l’IoT aiuteranno i seguenti mercati a raggiungere i loro obiettivi di innovazione in modo più rapido e più efficace:

 

  • Retail – Sarà possibile comprendere il comportamento del cliente in-store, determinare l'efficacia dei display nei negozi, migliorare i percorsi di navigazione per piano, monetizzare zone calde con i buoni personalizzati e ottimizzare l'inventario
  • Manifatturiero – Si potrà consentire l'automazione e la gestione, compresa la manutenzione predittiva utilizzando gli analytics dei sensori di vibrazione
  • Smart Buildings – Sarà possibile ottimizzare l'uso di energia, l'utilizzo dello spazio e l’occupazione delle sala riunioni con un maggiore ROI e più comfort degli occupanti
  • Automotive – Si potrà semplificare l'aggiornamento e il monitoraggio degli end point utilizzando Harman OTA e la soluzione di gestione della piattaforma IoT di VMware

 

1 http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=US42082716

 

"Mentre le aziende cercano di adottare l’IoT nelle loro organizzazioni e nell’offering, la gestione efficace e la sicurezza che l’IT porta sono necessarie perché l’IoT si affermi in azienda", ha detto Mimi Spier, vice president and head of business development, GTM strategy and marketing for IoT di VMware. "Grazie alla nostra collaborazione con HARMAN, stiamo lavorando per colmare il divario tra tecnologia operativa (OT) e information technology (IT), aiutando le aziende in molti settori a massimizzare il pieno potenziale dell'IoT attraverso una perfetta integrazione con la propria infrastruttura IT".

 

HARMAN e VMware presentano soluzioni per le Connected Car

Al Mobile World Congress, presso lo stand Harman K30, Hall 2, HARMAN, VMware e Athonet presenteranno uno scenario connected car IoT in diretta. Elementi della soluzione mobile “softwarized” di Athonet sono disaggregati (Control/User Plane) e distribuiti in tempo reale con VMware vCloud NFV per consentire servizi LTE ad alte prestazioni deliverate sul cruscotto di una macchina mentre gira una applicazione di video entertainment. Questo è permesso per il local breakout del video e altre comunicazioni per i computing requirements locali, e permette di fornire l'elevata sicurezza e la latenza ultra-bassa richiesta dalle applicazioni a banda larga. Le soluzioni IoT di HARMAN portano la connettività, i contenuti digitali, i servizi di emergenza e il controllo delle policy per le connected car. 

 

                                                                                                                                              ###

VMware

VMware, leader globale nell’infrastruttura cloud e nella business mobility, aiuta i clienti ad accelerare la digital transformation. Le aziende si affidano a VMware per applicare con successo al proprio business e all’IT un approccio Software-Defined grazie alla Cross-Cloud Architecture e alle soluzioni per il data center, la mobility e la sicurezza. Con un fatturato 2016 pari a 7,09 miliardi di dollari, VMware conta oltre 500.000 clienti e 75.000 partner. VMware ha sede a Palo Alto e uffici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni: www.vmware.com/it

 

Contatti stampa:

VMware Italia

Massimiliano Galli 

Tel.: +39 02 30412700

Email: mgalli@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware

Imageware

Alessandra Merini Elisabetta Benini

Tel.: +39 02 700251

Email: amerini@imageware.it ebenini@imageware.it