VMware promuove l'adozione del modello "as-a-service" per i data center on-premise con nuove soluzioni per AWS Outposts

 

La società offrirà nuove innovazioni per gli ambienti di hybrid cloud che combineranno le soluzioni di classe enterprise di VMware con le funzionalità e gli ambienti nativi di AWS

 

Milano, 3 dicembre 2018 - VMware, Inc. (NYSE: VMW) annuncia due nuove offerte: VMware Cloud on AWS Outposts e VMware Cloud Foundation per Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2), che verrà eseguito su AWS Outposts consentendo ai clienti di creare e implementare direttamente all’interno dei propri data center in un modello “as a service” con funzionalità avanzate di classe enterprise. Entrambe le soluzioni faranno leva su AWS Outposts, nuovi rack di elaborazione e storage completamente gestiti e configurabili costruiti con l'hardware Amazon Web Services (AWS) che consente ai clienti di eseguire calcoli e storage on-premise, collegandosi senza soluzione di continuità al resto dell'ampia gamma di servizi AWS nel cloud. Insieme, queste offerte abiliteranno un'esperienza infrastrutturale e operativa coerente per i clienti in tutti gli ambienti cloud VMware e AWS.

 

“La visione di VMware è quella di offrire ai clienti coerenza di infrastrutture, operations ed esperienza di sviluppo, consentendo loro di creare ed eseguire qualsiasi applicazione ovunque l'azienda lo richieda. Questo consente loro di massimizzare il valore dei propri investimenti IT e ottenere migliori risultati di business”, ha dichiarato Mark Lohmeyer, senior vice president and general manager, Cloud Platform Business Unit, VMware. “Siamo lieti di estendere la nostra collaborazione con AWS e il valore che possiamo offrire ai nostri clienti comuni, nell'ambito della nostra più ampia strategia di hybrid cloud per fornire un'infrastruttura SDDC (Software-Defined Data Center) come servizio end-to-end in tutto il data center, cloud e edge, su hardware leader del settore.”

 

“VMware Cloud on AWS ha registrato un grande successo da quando l'abbiamo introdotto insieme nel 2017 e questo segna un altro passo avanti nella nostra collaborazione per consentire ai clienti di eseguire VMware Cloud on AWS localmente su AWS Outposts”, ha affermato Sandy Carter, vice president, EC2 Enterprise Workloads, Amazon Web Services. “È da tempo che i nostri clienti desiderano un'estensione dei propri ambienti VMware Cloud on AWS on-premise, utilizzando lo stesso hardware, le stesse interfacce, le stesse API e lo stesso accesso istantaneo alle funzionalità AWS più recenti non appena disponibili, senza dover gestire hardware o software. Con AWS Outposts, stiamo offrendo un'esperienza ibrida integrata e senza interruzioni.”

 

Aumentare la coerenza dal data center al cloud all’edge

Il cloud pubblico offre numerosi vantaggi che aiutano i clienti ad accelerare i propri percorsi di trasformazione digitale, inclusa l'eliminazione del sovraccarico operativo di gestione dell'infrastruttura; l’accesso a servizi cloud innovativi per lo sviluppo; l'implementazione e la gestione delle applicazioni; un modello finanziario OPEX che può eliminare ingenti investimenti finanziari iniziali; e la capacità di utilizzare l'infrastruttura in modo self-service e di scalare gli ambienti in modo elastico. VMware Cloud on AWS offre oggi questi vantaggi per i clienti e migliora ulteriormente la coerenza operativa, la familiarità e la solidità aziendale delle comprovate tecnologie VMware nel cloud AWS. Molte applicazioni, tuttavia, devono risiedere on-premise a causa di requisiti quali latenza, gravità dei dati e modelli di proprietà e, pertanto, erano storicamente escluse dall'offrire questi benefici del cloud pubblico. VMware ha recentemente annunciato VMware Cloud on Dell EMC, ora in versione Beta, per estendere VMware Cloud e offrire l'infrastruttura SDDC come servizio alle sedi on-premise, inclusi gli ambienti data center e edge. Ora, VMware e AWS collaborano per abilitare l'infrastruttura SDDC as-a-service su AWS Outposts.

 

VMware Cloud on AWS Outposts porterà un'infrastruttura cloud hyperscale coerente e servizi innovativi al data center in una soluzione progettata congiuntamente che può eliminare l'onere del cliente di gestire l'hardware locale. VMware Cloud on AWS Outposts sarà un VMware SDDC completamente gestito as-a-service, alimentato da VMware Cloud Foundation, che include un set completo di servizi software-defined per l'elaborazione, lo storage, il networking, la sicurezza e la gestione del cloud in esecuzione su AWS Outposts nei data center dei clienti o in strutture di co-locazione. VMware Cloud on AWS Outposts supporterà applicazioni basate su macchine virtuali, container e Kubernetes in tutto il cloud ibrido. Sfrutta lo stesso stack software, il piano di controllo, le API e il servizio gestito di VMware Cloud on AWS e sarà venduto, fornito, gestito e supportato da VMware o da uno dei suoi partner.

 

Integrare le comprovate capacità aziendali di VMware in tutti gli ambienti nativi di Amazon

Oggi i clienti possono acquistare una vasta gamma di soluzioni VMware che garantisce la coerenza di reti, sicurezza e operations negli ambienti di Amazon EC2, tra cui VMware NSX, VMware CloudHealth, VMware vRealize Cloud Management Platform e Wavefront by VMware. VMware Cloud Foundation per EC2 sarà una nuova soluzione integrata che combina queste funzionalità con le altre integrazioni di data center VMware esistenti e le estenderà su tutti gli ambienti Amazon EC2, incluso Amazon EC2 in esecuzione su Outposts. Realizzato in modo nativo per tutti i carichi di lavoro EC2, VMware Cloud Foundation per EC2 contribuirà a unificare le aree critiche di networking, sicurezza, cloud management, protezione dei dati e sviluppo delle applicazioni in ambienti EC2 e consentirà ai clienti di sfruttare tecnologie di data center comprovate mentre trasferiscono gli ambienti AWS nativi ai data center on-premise.

 

Con VMware Cloud Foundation per Amazon EC2, i clienti saranno in grado di connettere e proteggere in modo ottimale tutti i carichi di lavoro di Amazon EC2 con NSX e VMware AppDefense e ottenere visibilità completa e approfondimenti sul traffico di rete con VMware vRealize Network Insight. La soluzione includerà i servizi di automazione, gestione e operations del cloud di VMware per consentire ai clienti di analizzare e gestire i costi del cloud, l'utilizzo, la sicurezza e le prestazioni delle applicazioni, semplificare la delivery delle applicazioni e controllare al meglio i rischi negli ambienti cloud. Cloud Foundation per Amazon EC2 consentirà ai clienti di sfruttare gli investimenti e gli strumenti esistenti per unificare backup e disaster recovery per i carichi di lavoro vSphere e Amazon EC2 nel cloud e in AWS Outposts nativo. Infine, VMware Cloud Foundation per Amazon EC2 amplierà i servizi di Kubernetes di VMware agli ambienti on-premise e cloud di Amazon EC2, consentendo ai clienti di avere una piattaforma di sviluppo di applicazioni comune in ambienti on-premise e di cloud pubblico con accesso ai ricchi servizi di VMware, di AWS e dei partner.

 

Risorse aggiuntive

VMware

Il software VMware alimenta la complessa infrastruttura digitale del mondo. L’offerta di cloud computing, mobility, networking e sicurezza dell’azienda fornisce una base digitale dinamica ed efficiente a oltre 500.000 clienti in tutto il mondo, con il supporto di un ecosistema di 75.000 partner. Con sede a Palo Alto, in California, quest'anno VMware celebra vent'anni di innovazione a vantaggio delle imprese e della società. Per ulteriori informazioni, visitare https://www.vmware.com/company.html

 

VMware Italia
Chiara Zambelli
Tel.: +39 02 30412700
Email: czambelli@vmware.com

 

VMware Italia
Cinzia Liguori
Tel.: +39 02 30412700
Email: cliguori@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Sara Preatoni
Tel.: +39 02 700251
Email: amerini@imageware.it ebenini@imageware.it spreatoni@imageware.it