VMware offre la piattaforma Hybrid Cloud per alimentare l'IT ibrido di nuova generazione

 

Le novità aiuteranno le aziende a migrare, modernizzare e gestire le applicazioni tra cloud, data center e sedi edge grazie a un'infrastruttura e a operations hybrid cloud coerenti

 

SAN FRANCISCO / VMworld US 2019 - 26 agosto 2019 – In occasione del VMworld 2019 U.S., VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha introdotto nuovi prodotti e servizi potenziati per le offerte cloud che aiuteranno i clienti a soddisfare le esigenze delle applicazioni tradizionali e moderne. Con la propria piattaforma hybrid cloud aziendale, VMware consente a operatori IT, sviluppatori, amministratori desktop e professionisti della sicurezza di creare e gestire i carichi di lavoro all’interno di un’infrastruttura coerente in tutti i data center, cloud pubblici e infrastrutture edge di propria scelta. Con la piattaforma Hybrid Cloud abilitata da VMware, i clienti possono migrare e modernizzare qualsiasi applicazione su più cloud, data center e sedi edge semplificando nel contempo pianificazione, deployment, costi e operations cloud.

 

L’hybrid cloud è il nuovo standard aziendale nato dalla necessità di circa due terzi degli acquirenti cloud odierni di un modello cloud che si estende dal data center al cloud all’edge.[1] Le aziende IT stanno sempre più scegliendo l’hybrid cloyd per garantire l’ambiente ottimale per tutte le proprie applicazioni. L’hybrid cloud sta fornendo alle aziende opportunità senza precedenti perché possano sfruttare risorse potenzialmente infinite tra i data center, i cloud e l’edge. Le aziende ora possono gestire i carichi di lavoro dove ne hanno bisogno, spostarli senza soluzione di continuità, accedere alle risorse a livello globale e offrire le capacità necessarie per le applicazioni nuove ed esistenti. Tutto questo può essere realizzato senza i costi, gli sforzi e i rischi di un refactoring delle applicazioni. Questa nuova architettura de facto per l’IT ibrido è resa possibile solo da un’infrastruttura coerente: computing, storage e networking e operations coerenti.

 

VMware Cloud abilita il futuro dell’IT ibrido e aiuta i clienti a soddisfare i bisogni delle applicazioni offrendo l’Hybrid Cloud as a Platform. VMware offre l’unica piattaforma hybrid cloud coerente su tutti i principali cloud pubblici – AWS, Azure, Google Cloud, IBM Cloud – e oltre 60 partner VMware Cloud Verified in tutto il mondo. Oltre 70 milioni di carichi di lavoro girano su VMware e, di questi, 10 milioni sono nel cloud e funzionano in oltre 10.000 data center gestiti dai provider VMware Cloud.

 

"L’hybrid cloud sta fornendo a ogni azienda il potere di guidare il proprio business e la libertà di accedere a innovazioni incredibili per il futuro", ha dichiarato Raghu Raghuram, chief operating officer, products and services, VMware. “Nessun altro vendor abilita l’hybrid cloud in modo così ampio o completo come VMware. La nostra hybrid cloud platform sta ottenendo un forte consenso presso i nostri clienti e queste innovazioni cloud accelereranno ulteriormente la nostra leadership nel cloud, consentendoci di garantire un livello ineguagliabile di infrastrutture e operations coerenti dal data center al cloud all’edge".

 

Hybrid Cloud Operations coerenti

VMware Hybrid Cloud Operations semplifica il modo in cui i clienti gestiscono i sistemi e le applicazioni attraverso l'automazione, la gestione dei costi, la conformità, la governance delle risorse, la sicurezza e la visibilità. Le novità di Hybrid Cloud Operations includono:

 

  • Self-driving operations: Con i clienti che implementano sempre più applicazioni su cloud ibridi, le attività operative critiche come la pianificazione della capacità, la gestione delle prestazioni, il troubleshooting e la compliance diventano più complicate da gestire. VMware vRealize Operations 8.0 è ottimizzato per il nuovo mondo delle operations hybrid cloud. Garantirà nuove capacità migliorate per le operations hybrid cloud e infrastruttura iperconvergente (HCI) self-driving, nonché per il monitoraggio multi-cloud. L'ultima versione offre l’ottimizzazione continua delle prestazioni Intent-Driven, gestione più efficiente delle capacità, remediation intelligente e conformità e configurazione integrate. Queste funzionalità consentiranno ai clienti di gestire più risorse cloud e applicazioni con lo stesso software con cui gestiscono i propri data center. VMware vRealize Operations Cloud, un’offerta SaaS, è attualmente una anteprima tecnologica.
  • Automazione Hybrid Cloud: VMware vRealize Automation 8.0 consentirà a IT e DevOps di automatizzare i deployment self-service e le operations day 2 di applicazioni anche complesse, macchine virtuali e container su qualsiasi cloud. La soluzione migliorerà l'agilità operativa e la produttività degli sviluppatori attraverso una serie di nuove funzionalità che miglioreranno la facilità d'uso,l'esperienza utente e la prontezza multi-cloud con un'ampia estensibilità a VMware Cloud on AWS e a tutti i principali cloud pubblici e integrazioni avanzate con ServiceNow, Terraform e Git. La soluzione sarà creata su un’architettura di microservizi basata su container che è più semplice e intuitiva da installare e offre performance migliorate e una maggiore disponibilità. Questi servizi saranno anche disponibili come parte di VMware vRealize Automation Cloud, prima Cloud Automation Services.
  • Piattaforma completa di Cloud Management: il software VMware vRealize Suite 2019 –integrerà vRealize Automation 8.0 e vRealize Operations 8.0 per offrire funzionalità avanzate di ottimizzazione a circuito chiuso che consentono un'ottimizzazione continua delle prestazioni, semplificano le operazioni IT e riducono i costi. L'aggiunta di VMware vCloud Suite 2019 Platinum in vRealize Suite 2019 consentirà ai team delle IT operations di acquisire visibilità sul contesto e sul comportamento delle applicazioni per identificare ed eliminare con precisione le minacce legittime in tempo reale, rafforzando e proteggendo continuamente i carichi di lavoro.
  • Costi e compliance hybrid cloud: CloudHealth è una piattaforma di multi-cloud management leader sul mercato per la gestione dei costi cloud, l’abilitazione della governance e il reinforcement delle policy del business. CloudHealth gestisce oltre 8 miliardi di dollari di spesa per public cloud per oltre 5.000 clienti. CloudHealth Hybrid è il nuovo servizio che estenderà la stessa ottimizzazione dei costi, la governance della valutazione della migrazione e le funzionalità di sicurezza che CloudHealth offre agli ambienti cloud pubblici agli ambienti hybrid cloud VMware. I clienti saranno in grado di eliminare gli sprechi nel cloud e fornire agli utenti report sui costi cloud effettivi (showback) attraverso la visibilità su tutti i costi del cloud con dati su costi/utilizzo/prestazioni. CloudHealth Hybrid consentirà alle organizzazioni di accelerare le migrazioni e ottimizzare l'infrastruttura cloud per ogni carico di lavoro in base al rapport costo/prestazioni. Grazie alla possibilità di creare policy per un corretto utilizzo delle risorse hybrid cloud e di attivare notifiche in caso di violazione delle policy, i clienti avranno maggiore flessibilità per prevenire meglio i servizi non autorizzati e le vulnerabilità di sicurezza.
  • Osservabilità enterprise: Wavefront by VMware offre osservabilità integrata e full-stack dalle applicazioni all’infrastruttura su tutti i cloud, consentendo a DevOps, Kubernetes e operations container, e team di sviluppo di effettuare il troubleshooting dei carichi di lavoro applicativi e identificare le cause alla radice più rapidamente. Con la nuova dashboard aziendale UX, Wavefront semplifica il troubeshooting e riduce i tempi di remediation degli incidenti attraverso l'automazione attivata da alert specifici. Il monitoraggio di Kubernetes è migliorato con la scoperta automatica del servizio per gli ambienti Kubernetes, inclusa la scoperta delle applicazioni e dei componenti infrastrutturali che permette di impostare dashboard standard. Wavefront può osservare e supportare le operations di oltre 200.000 container simultaneamente in funzione. Wavefront sta anche rafforzando l’osservabilità applicativa con l’aggiunta di log di traccia per offrire servizi di tracciamento. Questo fornisce insight istantanei sullo stato di salute e le prestazioni di Kubernetes, delle applicazioni containerizzate e dei microservizi in scala.
  • VMware Cloud Marketplace, alimentato da BitnamiVMware Cloud Marketplace consente ai clienti di scoprire e implementare soluzioni di terze parti convalidate per le piattaforme VMware, in ambienti cloud pubblici, privati e ibridi. Il Marketplace è ora generalmente disponibile per VMware Cloud on AWS e i VMware Cloud Provider Partner. Dall'intero catalogo, che comprende anche centinaia di soluzioni open source confezionate da Bitnami, i clienti possono sfogliare, filtrare e selezionare gli strumenti specializzati più adatti alle proprie esigenze. Per i fornitori, offre un modo per pubblicare facilmente soluzioni per i clienti VMware a livello globale e per più piattaforme VMware. Attualmente, VMware Cloud Marketplace soddisfa una varietà di requisiti comuni, come il backup e la sicurezza, attraverso soluzioni ISV di terze parti e popolari opzioni open-source.
  • Cloud Migration: VMware HCX è la principale piattaforma di mobilità applicativa che consente la mobilità e la migrazione cloud per una varietà di scenari da on-premise a on-premise, da on-premise a cloud o da cloud a on-premise. I servizi di cloud migration, basati su VMware HCX, semplificano le complesse attività associate all'identificazione, pianificazione e migrazione dei carichi di lavoro a qualsiasi hybrid cloud. Una nuova esperienza di cloud migration è oggi disponibile su VMware Cloud on AWS attraverso la Cloud Console, e nel tempo sono previsti altri flussi di lavoro su VMware Cloud on AWS così come altre piattaforme come VMware Cloud on AWS Outposts e VMware Cloud on Dell EMC.
  • Disaster Recovery as-a-Service e Data Protection: VMware collabora con Dell EMC in più aree per offrire ai clienti una scelta più ampia di soluzioni di Disaster Recovery as a Service and Data Protection. Inizialmente le aziende coopereranno su una nuova soluzione DRaaS utilizzando AWS S3 per VMware Cloud on AWS. VMware e Dell EMC collaboreranno anche per consentire a Dell EMC di offrire le migliori soluzioni di protezione dei dati del settore per i carichi di lavoro VMware in esecuzione su edge, core e cloud.
  • Supporto proattivo: VMware Skyline, sviluppato da VMware Global Services, è una tecnologia di supporto proattivo a disposizione dei clienti con un contratto attivo di Production Support o Premier Services. Skyline raccoglie, aggrega e analizza automaticamente e in modo più sicuro i dati di utilizzo dei prodotti specifici del cliente per identificare in modo proattivo i potenziali problemi e migliorare i tempi di risoluzione. Skyline ha aggiunto nuovi miglioramenti al supporto proattivo, tra cui i controlli automatici di compatibilità software, il caricamento automatico dei log bundle per Horizon 7.10 e oltre tramite Log Assist, e l'integrazione con Dell EMC Support Assist, consentendo un'esperienza di supporto proattivo più ricca per i clienti che eseguono VMware e Dell. VMware Skyline è incluso negli abbonamenti Production e Premier Support dei clienti. I clienti Premier Support avranno accesso a funzionalità avanzate di reporting e supporto di remediation da parte dei rappresentanti dedicati.

 

Infrastruttura cloud coerente tra data center, cloud e Edge

VMware Cloud Foundation abilita la piattaforma hybrid cloud che si estende su tutti i principali cloud pubblici: AWS, Azure, Google cloud, IBM Cloud, e oltre i 60 VMware Cloyd Verified partner in tutto il mondo. VMware annuncia tra le novità:

 

  • VMware Cloud on Dell EMC - Grazie all’offerta di un'infrastruttura semplice, più sicura e scalabile fornita as-a-service ai data center on-premise e alle sedi edge dei clienti, è ora disponibile l'offerta co-progettata da VMware e Dell Technologies negli Stati Uniti. VMware Cloud on DELL EMC è l’elemento chiave della soluzione Dell Technologies Cloud Data Center as-a-Service, presentata al Dell Technologies World 2019. VMware Cloud on Dell EMC è costituito dal software di computing, storage e networking ad alte prestazioni di VMware basato su VMware vSphere, vSAN e NSX strettamente integrato con l'infrastruttura Dell EMC VxRail iperconvergente e fornita as-a-service. Il servizio cloud è completamente gestito da VMware e combina la semplicità, l’agilità e la convenienza del cloud pubblico con la sicurezza, il controllo e le prestazioni dell'infrastruttura on-premise.
  • VMware Cloud on AWS - VMware Cloud on AWS è un servizio progettato congiuntamente che porta il Software-Defined Data Center di classe enterprise di VMware sul Cloud AWS, fornito come servizio on-demand con accesso ottimizzato ai servizi AWS, consentendo ai team IT di sfruttare il meglio di entrambi i mondi. Questa release si focalizza sulla migrazione e la modernizzazione dei carichi di lavoro. Le nuove funzionalità di VMware HCX consentono la migrazione push-button e l'interconnettività tra VMware Cloud on AWS SDDC in esecuzione in diverse regioni AWS e il nuovo supporto Elastic vSAN migliora ulteriormente lo scalabilità dello storage. Una volta che le applicazioni sono state migrate, i clienti possono estendere le capacità delle applicazioni attraverso l'integrazione dei servizi AWS nativi. In futuro, grazie a tecnologie innovative, quali Bitfusion e le partnership con leader del settore come NVIDIA, i clienti saranno in grado di arricchire le applicazioni esistenti e di potenziare le nuove applicazioni aziendali moderne, tra cui l'intelligenza artificiale, il machine learning e i workflow di analisi dei dati, grazie ai migliori servizi di accelerazione GPU del settore.
  • VMware Tanzu: Questo nuovo portfolio di prodotti e servizi è stato progettato per trasformare il modo in cui le imprese costruiscono software su Kubernetes. La prima offerta del portfolio VMware Tanzu sarà VMware Tanzu Mission Control. Ancora in anteprima, Tanzu Mission Control permetterà ai clienti di gestire il proprio footprint Kubernetes su qualsiasi ambienti con una coerenza completa. VMware ha anche annunciato un'anteprima tecnologica di Project Pacific, che si focalizza sulla trasformazione di VMware vSphere in una piattaforma nativa Kubernetes in una futura release. Questo permetterà alle imprese di accelerare lo sviluppo e il funzionamento delle moderne applicazioni su vSphere, continuando nel contempo a sfruttare gli investimenti esistenti in tecnologia, strumenti e set di competenze.
  • Foundation per l’hybrid cloud: VMware vSphere e vSAN sono gli elementi costitutivi di VMware Cloud Foundation, la soluzione leader del settore per l’hybrid cloud che amplia la definizione di HCI unificando le capacità essenziali dell'infrastruttura cloud di computing, storage, networking e gestione integrata del cloud. VMware ha recentemente reso disponibili le nuove versioni di vSphere e vSAN, che insieme alimentano le soluzioni HCI (infrastruttura iper-convergente) leader del settore. VMware vSphere 6.7 Update 3 offre funzionalità per semplificare ulteriormente le operations e migliorare le performance della piattaforma. La release ha introdotto un nuovo supporto per più GPU virtuali NVIDIA GRID (vGPU) per macchina virtuale per consentire l'esecuzione sulla piattaforma di un maggior numero di grafiche e di carichi di lavoro intensivi di computing. Inoltre, la nuova release è ora compatibile con i processori AMD EPYC™ di seconda generazione. VMware vSAN 6.7 Update 3 offre un'infrastruttura container-ready attraverso il suo nuovo Cloud Native Storage (CNS) per supportare lo sviluppo di applicazioni agili e di nuova generazione e miglioramenti alla gestione delle operations coerenti su tutti i cloud ibridi.

 

Risorse aggiuntive

 

Novità del VMworld

 

 

###

VMware

Il software VMware alimenta la complessa infrastruttura digitale del mondo. Le soluzioni cloud, di networking, sicurezza e per il digital workspace dell'azienda forniscono una digital foundation dinamica ed efficiente ai clienti in tutto il mondo, aiutati da un vasto ecosistema di partner. Con sede a Palo Alto, in California, VMware si impegna a rappresentare una forza per il bene, dalle innovazioni rivoluzionarie all’impatto globale. Per ulteriori informazioni, visitare: https://www.vmware.com/company.html

 

 

VMware Italia                                                  

Chiara Zambelli; Cinzia Liguori
Tel.: +39 02 30412700                           
Email: czambelli@vmware.com cliguori@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Sara Preatoni
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it