VMware presenta l’unico stack completo di rete e sicurezza software-defined disponibile sul mercato, progettato per l'era del multi-cloud

 

Il portfolio VMware per il networking e la sicurezza offre una maggiore automazione, compliance, visibilità e possibilità di scalare attraverso il Data Center, il cloud, le sedi distaccate e l’edge

 

SAN FRANCISCO / VMworld 2019 US - 27 agosto 2019 Oggi, al VMworld 2019, VMware, Inc. ha annunciato importanti novità relative al networking e alla sicurezza e un ulteriore sviluppo della propria visione della Virtual Cloud Network. Il virtual cloud networking VMware è ora utilizzato da 13.000 clienti, 88 delle Fortune 100 e otto delle prime 10 aziende telco, e raggiunge più di 150.000 filiali tramite VMware SD-WAN by VeloCloud. Con il virtual cloud networking di VMware, i clienti possono beneficiare di una riduzione media del 59% delle spese in conto capitale e del 55% di riduzione delle spese operative[1].

 

L'annuncio di oggi include l'introduzione di VMware NSX Advanced Load Balancer; nuove e migliorate capacità di analisi della rete e della sicurezza, fornite attraverso VMware vRealize Network Insight 5.0 e NSX Intelligence; e miglioramenti di VMware SD-WAN by VeloCloud, l'unica soluzione di networking cloud del settore. Complessivamente, queste soluzioni consentono a VMware di offrire l'esperienza del cloud pubblico – un deployment completamente automatizzato del carico di lavoro di un data center - su qualsiasi infrastruttura, dai data center privati ai data center edge, ai cloud pubblici. Questa agilità può essere raggiunta solo attraverso l'automazione di tutti i servizi di rete, che richiede che tutti i servizi di switching, routing, sicurezza e load balancing siano software-defined, gestiti centralmente ed eseguiti su server distribuiti general purpose.

 

“VMware porta l’esperienza del public cloud one-click in tutta l’azienda, attraverso un’architettura di rete automatizzata, software-defined, altamente scalabile e distribuita”, ha affermato Tom Gillis, senior vice president and general manager, networking and security business unit, VMware. “VMware è leader nel networking e nella security software-defined di prossima generazione, offrendo una connettività consistente e pervasiva e una sicurezza intrinseca per le app, i dati e gli utenti ovunque si trovino, indipendentemente dall’infrastruttura fisica sottostante. Estendiamo questa infrastruttura virtuale attraverso i cloud pubblici e privati, fino all’edge, e le nostre capacità di analytics avanzate forniscono la visibilità e il troubleshooting necessari per rendere la Virtual Cloud Network facile da usare".

 

VMware NSX Advanced Load Balancer: potenti servizi applicativi Software-Defined

Il nuovo VMware NSX Advanced Load Balancer (precedentemente Avi Networks Platform) è un ADC (distributed application delivery controller) costruito per il cloud, con un'architettura che rispecchia i principi del cloud. NSX Advanced Load Balancer aiuta le organizzazioni a superare la complessità e la rigidità dei sistemi legacy e delle appliance ADC con moderni servizi di distribuzione delle applicazioni software-defined. NSX Advanced Load Balancer fornisce un load balancer e un firewall intelligente per le applicazioni web, combinato con analytics e monitoraggio avanzati per consentire un'esperienza applicativa veloce, scalabile e intrinsecamente più sicura. Il control plane centrale della soluzione e il piano dati distribuito offrono servizi applicativi che consentono di automatizzare in modo intelligente le decisioni e fornire analytics delle applicazioni senza precedenti e un'elasticità on-demand. I clienti possono offrire servizi come il bilanciamento del carico e il firewall delle applicazioni web, a qualsiasi applicazione su qualsiasi cloud, in esecuzione su macchine virtuali, container o bare metal, utilizzando un'unica interfaccia centralizzata.

 

VMware SD-WAN di VeloCloud offre un'architettura Hyperscale unica nel suo genere

VMware è l'unica azienda che fornisce SD-WAN hyperscale attraverso un design altamente automatizzato, stateless, scale-out, simile all'architettura dei cloud pubblici come AWS, Azure e Google Cloud. VMware ottiene SD-WAN hyperscale attraverso migliaia di gateway in tutti i principali cloud provider e centinaia di reti di carrier underlay in tutto il mondo. Questi gateway sono stateless e scalabili orizzontalmente, il che significa che i nuovi gateway vengono lanciati senza interruzioni per l'utente finale. Per i clienti questo si traduce nella possibilità di aggiungere nuove filiali e aumentare il traffico delle applicazioni in modo dinamico e automatico senza riconfigurazione. Le modifiche, se necessario, possono essere apportate dinamicamente ai gateway senza interruzioni per l'utente finale. I clienti possono avere decine di migliaia di edge su una singola rete. I gateway cloud forniscono l'onramp automatizzato con un solo clic a tutti i principali cloud provider pubblici e alla VMware Cloud Foundation che gira su data center privati. Con la soluzione SD-WAN hyperscale di VMware, i clienti raggiungono velocità di deployment e un'economia senza precedenti, migliori prestazioni delle applicazioni, migliore resilienza della rete e operations WAN semplificate. 

 

VMware SD-WAN by VeloCloud è leader nel mercato SD-WAN in rapida crescita, secondo gli analisti del settore. La soluzione è stata scelta da migliaia di clienti in più di 150.000 filiali in oltre 130 Paesi in tutto il mondo. Il servizio è disponibile presso una rete di partner che comprende più di 500 aziende in tutto il mondo, tra cui system integrator, VAR, MSP e più di 100 telecom service provider. VMware e Dell EMC annunciano inoltre un servizio SD-WAN co-branded alimentato da VMware, che sarà distribuito da circa 20.000 venditori in tutto il mondo.

 

Visibilità pervasiva End-to-End e analytics per la Virtual Cloud Network

NSX Intelligence è un nuovo motore di analisi distribuita integrato nativamente in NSX-T. Insieme, VMware vRealize Network Insight e NSX Intelligence offrono visibilità completa, analytics e troubleshooting per migliorare le operations di rete e di sicurezza per la Virtual Cloud Network. NSX Intelligence offre una visibilità continua a livello di data center per i team di sicurezza della rete e delle applicazioni, aiutandoli a fornire una sicurezza più granulare e dinamica, a semplificare l'analisi di compliance e a semplificare le operations di sicurezza. NSX Intelligence fornisce una conoscenza approfondita a livello di pacchetto dei carichi di lavoro virtualizzati e containerizzati, consentendo la generazione e l'applicazione intuitiva e altamente automatizzata delle policy di rete e di sicurezza. NSX Intelligence aiuta a eliminare gli angoli ciechi per ridurre i rischi per la sicurezza e ad accelerare la remediation attraverso la visualizzazione e l'approfondimento di ogni flusso nell'intero data center. I clienti hanno così una visione completa per la risoluzione dei problemi di sicurezza e migliorano la collaborazione tra infrastruttura e team di sicurezza attraverso un pannello convergente per le operazioni di sicurezza.

 

L’ultima versione di vRealize Network Insight fornisce visibilità e risoluzione dei problemi end-to-end per infrastrutture fisiche e virtuali che si estendono dal data center all’edge con un nuovo supporto per VMware SD-WAN, in AWS, VMware Cloud on AWS e ora anche in Azure.

 

VMware NSX-T: il benchmark per una rete e una sicurezza software-defined automatizzate e scalabili

VMware NSX-T è l'unica piattaforma di networking e sicurezza del settore completamente software-defined, che offre la gamma completa di servizi L2-L7 per carichi di lavoro su tutti i tipi di infrastruttura: macchine virtuali, container, server fisici e cloud privati e pubblici. NSX-T 2.5 rafforza ulteriormente le capacità di sicurezza intrinseca della piattaforma e offre una maggiore scalabilità, supporto nativo del cloud e semplicità operativa. I miglioramenti includono una modalità Native Cloud Enforcement che consente ai clienti di aumentare la sicurezza dei carichi di lavoro nel cloud pubblico utilizzando i controlli di sicurezza nativi del cloud; la conformità FIPS 140-2; la possibilità di applicare regole basate su ID applicativo Layer 7 o context-aware al firewall NSX edge (gateway) per il traffico nord-sud; il supporto per il firewall distribuito basato su ID applicativo Layer 7 in ambienti KVM; miglioramenti VPN per la multi-tenancy e il packet mirroring per il monitoraggio del traffico est-ovest tramite Service Insertion.

 

Casi cliente e commenti del mercato

 

IDC è uno dei principali fornitori globali di market intelligence, servizi di consulenza ed eventi. Brad Casemore, VP di ricerca per il networking dei data center di IDC, ha dichiarato: "Nel perseguire la trasformazione digitale e l'agilità, le organizzazioni di tutto il mondo stanno adottando sempre più spesso infrastrutture IT ibride in grado di offrire sia i vantaggi del cloud che un'esperienza simile al cloud in un ambiente applicativo multicloud distribuito. Questo si estende necessariamente all'infrastruttura di rete, che sta diventando sempre più software-defined in tutto lo stack, dal Layer 2 al Layer 7. Attraverso il Dipartimento di Ricerca&Sviluppo con NSX e AppDefense e tramite l'espansione inorganica con acquisizioni come Avi Networks, VMware cerca di soddisfare l’esigenza di SDN full-stack per supportare casi di utilizzo della rete e della sicurezza attraverso cloud privati, hypervisor multipli, server bare-metal, container e ambienti Public-Cloud".

 

Ceridian è un provider leader nel software di Human Capital Management, che trasforma l’esperienza dipendente attraverso la combinazione di soluzioni per la retribuzione, le HR, i benefit, la workforce e il talent management. Warren Perlman, CIO di Ceridian afferma: “Continuiamo a investire in soluzioni di security che ci permetteranno di mantenerci aggiornati e utilizzare la nostra leadership nella sicurezza come un fattore di business differenziante nell’acquisizione di nuovi business. La combinazione di VMware NSX e AppDefense ci protegge con un potente firewall interno che può prevenire I movimenti laterali delle minacce nei data center, bloccando i processi in esecuzione per proteggere le nostre applicazioni e fornire maggiori informazioni su ciò che sta accadendo nel nostro ambiente.”

 

IHS Markit ha il suo quartier generale a Londra e gestisce oltre 50.000 clienti business e governativi in tutto il mondo. Andrew Hrycaj, principal network engineer di IHS Markit afferma: “HIS Markit utilizza VMware NSX-T Data Center per mettere al sicuro i carichi di lavoro a un livello granulare attraverso la micro segmentazione e per ripensare il network design dalle basi. Il nostro team IT può gestire una policy comune di sicurezza attraverso piattaforme differenti, dai container agli ambienti di public cloud con AWS e Azure, semplificando le operations, supportando la compliance e promuovendo nel contempo una strategia di sicurezza pervasiva”.

 

Risorse aggiuntive

Novità del VMworld

 

###

VMware

Il software VMware alimenta la complessa infrastruttura digitale del mondo. Le soluzioni cloud, di networking, sicurezza e per il digital workspace dell'azienda forniscono una digital foundation dinamica ed efficiente ai clienti in tutto il mondo, aiutati da un vasto ecosistema di partner. Con sede a Palo Alto, in California, VMware si impegna a rappresentare una forza per il bene, dalle innovazioni rivoluzionarie all’impatto globale. Per ulteriori informazioni, visitare: https://www.vmware.com/company.html

 

VMware Italia                                                  

Chiara Zambelli; Cinzia Liguori
Tel.: +39 02 30412700                           
Email: czambelli@vmware.com cliguori@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Sara Preatoni
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it  

 

[1] Stime basate su uno studio interno del cliente che copre quasi 100 clienti reali che utilizzano lo strumento DICE ROI e Value Modeling di VMware.