VMware amplia il supporto alla gestione multi-cloud per rispondere all’esigenza di flessibilità e scelta del cliente

 

Il portafoglio aggiornato di VMware vRealize Cloud Management e CloudHealth di VMware migliorano il supporto multi-cloud per Amazon Web Services, Google Cloud, Microsoft Azure e VMware Cloud on AWS

 

Milano, 17 marzo 2021 – VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha annunciato importanti novità nel portafoglio di soluzioni per il cloud management che comprende CloudHealth by VMware e VMware vRealize Cloud Management on-premises e le offerte software as a service (SaaS). Le nuove e migliorate capacità permetteranno ai clienti di monitorare, aumentare la protezione, ottimizzare e automatizzare il crescente numero di servizi VMware Cloud pubblici nativi. 

 

"Le aziende stanno adottando un approccio multi-cloud per la scelta e la flessibilità che questo garantisce, ma devono affrontare la sfida di distribuire, gestire e proteggere meglio le loro applicazioni attraverso i cloud", ha detto Purnima Padmanabhan, senior vice president e general manager, Cloud Management, VMware. "VMware rende questa complessità di gestione dei cloud invisibile. Fornendo costi coerenti, sicurezza, governance, operations e automazione dei servizi su tutti i cloud, VMware consente ai clienti di ottenere una maggiore agilità delle applicazioni e del business".

 

Agilità IT migliorata e Time-to-Value accelerato grazie al self-service multi-cloud

VMware vRealize Automation 8.4 offrirà capacità nuove e migliorate per supportare le esigenze dei clienti di una moderna infrastruttura self-service multi-cloud, dell'automazione intelligente della rete e dell'automazione della configurazione event-driven. Questa nuova release sarà caratterizzata da una più stretta integrazione con le innovazioni open source di Salt Project, nonché da un provisioning e una governance multi-cloud avanzati su Google Cloud, Microsoft Azure e VMware Cloud. Le caratteristiche chiave includono:

 

  • Supporto migliorato per il provisioning del cloud pubblico: fornirà ai clienti un supporto migliorato per il provisioning del cloud pubblico per Microsoft Azure e Google Cloud. Per Microsoft Azure, questa release includerà il supporto per i set di disponibilità esistenti, le immagini personalizzate da una galleria di immagini Azure e i set di crittografia del disco Azure. Per Google Cloud, questa release supporterà il provisioning sole-tenant.
  • Integrazione migliorata di vRealize Automation SaltStack Config: alimentata da Salt Project, i clienti beneficeranno di un'installazione, un set-up e un deployment semplificati di vRealize Automation SaltStack Config attraverso una più stretta integrazione con vRealize Suite Lifecycle Manager.
  • Automazione di rete ampliata con il supporto alla migrazione di NSX-T: aiuterà ulteriormente i clienti NSX a semplificare e accelerare le migrazioni da NSX per vSphere (NSX-V) agli ambienti NSX-T tramite lo strumento avanzato vRealize Automation Migration Assistant.
  • Automazione self-service migliorata per VMware Cloud on AWS: l'integrazione di VMware vRealize Automation Cloud con VMware Cloud on AWS consentirà ai clienti di VMware Cloud on AWS di attivare vRealize Automation Cloud con un solo clic e di automatizzare la configurazione delle risorse cloud necessarie. I clienti saranno anche in grado di utilizzare vRealize Automation per automatizzare i gruppi di sicurezza di VMware Cloud on AWS.

 

Operations multi-cloud migliorate grazie a un maggiore supporto per cloud e app

Alimentato dall'AI e da Predictive Analytics, VMware vRealize Operations 8.4 offrirà operations self-driving dalle app all'infrastruttura per ottimizzare, pianificare e scalare meglio gli ambienti privati, ibridi e multi-cloud. Le nuove caratteristiche includono:

 

  • Supporto dei servizi AWS aumentato: vRealize Operations espanderà drasticamente la copertura dei servizi AWS nativi più popolari, supportando 57 servizi totali in futuro, aiutando i clienti ad automatizzare e semplificare ulteriormente le operations di questi servizi.
  • Miglioramento dei costi di VMware Cloud on AWS: consentirà ai clienti di calcolare il costo delle loro macchine virtuali VMware Cloud on AWS utilizzando le loro fatture di VMware Cloud on AWS. Questo include report e monitoraggio dei potenziali risparmi derivanti dalla bonifica di VM spente, VM inattive, snapshot di VM, dischi orfani e VM sovradimensionate. Inoltre, i clienti beneficeranno della capacità di produrre una unica dashboard che abbraccia i costi di VMware Cloud on AWS e VMware vSphere on-premises.
  • Ottimizzazione del flusso dei costi: questo importante aggiornamento fornirà una guida al flusso dei costi ai clienti, aiutandoli a migliorare l’efficienza dei costi. Con 10 nuovi cruscotti, i clienti miglioreranno e visualizzeranno i costi, compreso il ritorno sull'investimento, il costo totale di proprietà, i potenziali risparmi sui costi e altro ancora.
  • Nuovo Planning VMware Cloud on AWS What-if: consentirà ai clienti di prevedere la domanda, pianificare le esigenze future di capacità e ottenere insight con nuove capacità di pianificazione per VMware Cloud on AWS. Le nuove funzionalità includeranno la possibilità di valutare I trend di utilizzo della capacità, capire quanto presto si esauriranno con il tempo rimanente e l'impatto sui costi dell'aggiunta o della rimozione di VM da un ambiente VMware Cloud on AWS esistente.
  • Nuovo supporto per l'agente Telegraf open source: espanderà i modi in cui i clienti monitorano le loro applicazioni, consentendo loro di tirar fuori le metriche da qualsiasi applicazione utilizzando uno qualsiasi dei plugin open source dell'agente Telegraf o sviluppando il proprio. Inoltre, i clienti saranno in grado di monitorare queste applicazioni ovunque, anche se sono in esecuzione in un ambiente VMware o su server bare metal.

 

VMware vRealize Log Insight 8.4 e vRealize Log Insight Cloud introdurranno partizioni di storage efficienti e ampie capacità di osservabilità multi-cloud. La nuova funzione Log Partitions as rules aiuterà a segregare i dati in partizioni specifiche - "attive" per il data storage ad alte prestazioni e "archivio" per il data storage low-cost. La nuova versione sarà caratterizzata dall'osservabilità multi-cloud attraverso i log di AWS, Microsoft Azure e Google Cloud Platform (oltre al precedente supporto per 50+ servizi AWS).

 

Application Discovery ottimizzata con il Machine Learning per le migrazioni

VMware vRealize Network Insight 6.2 e VMware vRealize Network Insight Cloud forniscono una visione della rete end-to-end grazie all'apprendimento da più fonti di dati nell'infrastruttura virtuale e fisica. Utilizzando il machine learning (ML) per l’Application Discovery e le capacità di garanzia e verifica, vRealize Network Insight rende più facile per i clienti pianificare, costruire e gestire reti complesse. Questa nuova release include:

 

  • Visibilità di rete migliorata per VMware Cloud on AWS: consentirà la visibilità di rete dei gruppi intra-SDDC e dei flussi di traffico AWS Transit Connect per aiutare i clienti a misurare meglio e ottimizzare le prestazioni della rete.
  • VMware Cloud: la nuova visibilità di rete sia per Google Cloud VMware Engine che per Azure VMware Solution fornirà agli utenti maggiori capacità di correlare le prestazioni delle applicazioni in più ambienti multi-cloud.
  • Flow-Based Application Discovery con ML: aiuterà il personale IT a preparare in modo efficiente la pianificazione della migrazione raggruppando dinamicamente le VM, sia nel cloud che on-premises, in gruppi di applicazioni e a scoprire i boundary delle applicazioni. Questo miglioramento sarà nuovamente disponibile per i clienti vRealize Network Insight (on-premises) e migliorato per i clienti vRealize Network Insight Cloud (SaaS).

 

Estensione dell’esperienza di reporting dei costi a Microsoft Azure

CloudHealth è una piattaforma di gestione multi-cloud che semplifica la gestione finanziaria, le operations, migliora la sicurezza e garantisce la compliance. CloudHealth FlexReports ora supporta Microsoft Azure Enterprise Agreements (EAs) in modo che i clienti possano selezionare sia Azure EA che AWS Cost and Usage Reports (CUR) per valutare i costi utilizzando varie dimensioni e criteri di filtro. CloudHealth ha ulteriormente ampliato il supporto per i piani di risparmio AWS con l'introduzione di raccomandazioni automatiche. Una volta che i clienti costruiscono un preventivo di piano di risparmio, possono automatizzare l'acquisto del piano di risparmio utilizzando la piattaforma CloudHealth. Oltre alla raccomandazione del piano di risparmio di calcolo, i clienti possono esplorare diversi scenari di livello di impegno del piano di risparmio di calcolo e vedere come potrebbero svolgersi nel loro ambiente.

 

Eliminazione proattiva dei problemi per VMware NSX-T, vSAN e altro

Per aiutare ulteriormente i clienti a evitare i problemi prima che si verifichino, VMware Skyline fornirà nuovi risultati proattivi e raccomandazioni, miglioramenti al Log Assist e notifiche via e-mail all'interno del prodotto.

 

  • Nuovi risultati e raccomandazioni proattivi per VMware vSAN, vSphere Virtual Volumes e NSX-T.
  • Miglioramenti per Log Assist: UI migliorata per consentire il trasferimento automatico di bundle di log di supporto al supporto tecnico VMware e il monitoraggio dei segmenti per il numero di host e oggetti selezionati in un particolare trasferimento di log.
  • Notifiche e-mail migliorate: inclusione dell'ID e del nome dell'organizzazione nelle e-mail di notifica di inattività di login per avvisare i clienti delle organizzazioni Skyline specifiche che non hanno effettuato l'accesso di recente.

 

Risorse aggiuntive

 

VMware

Il software di VMware alimenta la complessa infrastruttura digitale del mondo. L'offerta di soluzioni cloud, modernizzazione delle app, networking, sicurezza e digital workspace dell'azienda aiuta i clienti a fornire qualsiasi applicazione su qualsiasi cloud attraverso qualunque

dispositivo. Con sede a Palo Alto, California, VMware si impegna a essere una “force for good”, dalle sue innovazioni tecnologiche all'impatto globale. Per ulteriori informazioni, visita il sito: https://www.vmware.com/company.html

 

VMware Italia                                                  

Chiara Zambelli
Tel.: +39 02 30412700                           
Email: czambelli@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it