VMware aiuta a proteggere l'infrastruttura e gli spazi di lavoro digitali

 

 

L’evento Security Connect 2021 riunisce innovatori e professionisti per trasformare le strategie di sicurezza

 

Milano, 8 giugno 2021 – Per molte organizzazioni, questo anno di pandemia globale è stato completamente incentrato sulla sopravvivenza e la resilienza, accelerando l'adozione di cloud privati e pubblici e supportando la forza lavoro distribuita. Tuttavia, la spinta verso la trasformazione digitale ha rapidamente ampliato il panorama delle minacce e gli aggressori hanno colto l'opportunità di sfruttare queste nuove vulnerabilità.

 

In occasione del Security Connect 2021, VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha annunciato importanti novità per proteggere meglio l'infrastruttura digitale e gli spazi di lavoro distribuiti. Per affrontare il mutevole panorama delle minacce, VMware sta ridefinendo la sicurezza per aiutare le organizzazioni a proteggere meglio tutti i punti di controllo e semplificare la sicurezza Zero-Trust.

 

"Gli attacchi sono più violenti, gli avversari sono più sofisticati e le violazioni sono più dannose che mai", ha detto Patrick Morley, senior vice president e general manager, security business unit, VMware. "Siamo ora a un punto di flesso fondamentale e dobbiamo riportare il potere nelle mani dei difensori. È il momento di un nuovo approccio alla sicurezza che sia più semplice, più veloce e più intelligente, per aiutare a mantenere il mondo al sicuro dai cyberattacchi".

 

"Tra il rapido passaggio al cloud, l'adozione di nuovi strumenti e la mancanza di collaborazione tra i team di sicurezza e DevOps, siamo entrati in un'era di complessità mai vista prima", ha dichiarato Frank Dickson, Program Vice President, Security & Trust di IDC. "La complessità è il nemico della sicurezza e, di default, della resilienza. Le organizzazioni vengono ancora colpite perché non abbiamo messo la sicurezza al primo posto nelle nostre iniziative di trasformazione digitale. VMware cerca di fornire ai team di sicurezza un approccio semplificato e integrato per difendersi dalle minacce emergenti in modo più veloce e intelligente."

 

Semplificare la sicurezza Zero-Trust per ottenere migliore visibilità e controllo dell'infrastruttura digitale

Per implementare efficacemente un approccio Zero-Trust, le organizzazioni hanno bisogno di intelligence in tempo reale per orchestrare i controlli di sicurezza negli ambienti distribuiti. VMware continua a costruire la sicurezza all’interno dell'infrastruttura digitale per aiutare i clienti a ridurre la superficie di attacco, senza aggiungere complessità operativa. Questo approccio connesso riunisce i punti critici di controllo degli utenti, i dispositivi, i carichi di lavoro e le reti con i dati necessari provenienti da tutte le fonti, per una strategia Zero-Trust più semplice, veloce e intelligente.

 

Proteggere meglio lo spazio di lavoro senza compromettere l'esperienza

Il nostro modo di lavorare è cambiato per sempre. Il Global Security Insights Report 2021 di VMware annunciato in occasione del Security Connect 2021 ha rilevato che il 76% delle organizzazioni ha segnalato un'impennata degli attacchi, con una maggioranza che individua nel lavoro da remoto la causa dell’espansione del panorama delle minacce1 . Per affrontare il passaggio a una forza lavoro distribuita e le sfide di sicurezza senza precedenti che si stanno presentando, VMware ha introdotto VMware Anywhere Workspace, una soluzione progettata per aiutare le aziende a fornire esperienze migliori e più sicure ai loro dipendenti, indipendentemente da dove si trovino nel mondo. VMware Anywhere Workspace riunisce VMware Workspace ONE, VMware SASE e VMware Carbon Black Cloud, consentendo alle organizzazioni di gestire ovunque l'esperienza multimodale dei dipendenti, di proteggere meglio l’Edge e di automatizzare lo spazio di lavoro.

 

Proteggere meglio il data center, in modo più rapido e intelligente

La ricerca sulle minacce di VMware ha rilevato2 che, nonostante l'implementazione di una serie di difese perimetrali, chi lancia un attacco opera attivamente nella rete. Le aziende hanno bisogno di un modo migliore per difendere dai cyberattacchi i grandi volumi di traffico di rete interno (est/ovest) che scorrono all'interno dei data center. VMware NSX Service-defined Firewall è l'unico firewall interno distribuito e scale-out capace di un throughput di 20 Tbps, che protegge tutto il traffico est-ovest su tutti i carichi di lavoro senza modifiche alla rete. Include un firewall stateful L4-L7, un sistema di rilevamento/prevenzione delle intrusioni (IDS/IPS), una sandbox di rete e un'analisi del traffico di rete basata sul comportamento. Con il Service-defined Firewall di NSX, i team di sicurezza possono proteggere meglio il traffico del data center attraverso i carichi di lavoro virtuali, fisici, containerizzati e cloud dalle minacce interne ed evitare danni dalle minacce che riescono a superare il perimetro della rete.

 

Proteggere meglio le applicazioni moderne e i carichi di lavoro in cloud per consentire uno spazio di lavoro dinamico e flessibile

Le organizzazioni intervistate da VMware riferiscono che il 90% delle iniziative applicative sono incentrate sulla modernizzazione3 . VMware aiuta a proteggere meglio gli ambienti applicativi moderni con VMware Carbon Black Cloud Container e la soluzione VMware Modern Application Connectivity. VMware Carbon Black Cloud Container analizza e controlla i rischi delle applicazioni prima che vengano distribuite in produzione, consentendo una migliore collaborazione tra i team InfoSec e DevOps per ridurre i rischi e proteggere gli ambienti Kubernetes pubblici e on-premises. La soluzione VMware Modern Apps Connectivity offre una ricca serie di servizi integrati di application delivery che permettono agli operatori di gestire centralmente il routing del traffico applicativo end-to-end, la resilienza e le policy di sicurezza in ambienti multi-sito e cloud.

 

Ridefinire la sicurezza per clienti e partner VMware

 

Angel MedFlight aiuta i pazienti e le loro famiglie a raggiungere gli ospedali di tutto il Paese per ricevere cure specialistiche

"Angel MedFlight fa molto affidamento sui prodotti VMware, che si tratti dell’implementazione di Workspace ONE, dell'uso di SD-WAN o delle soluzioni Carbon Black per proteggere il nostro ambiente", ha dichiarato Paul Green, Chief Development Officer di Angel MedFlight. "La nostra attenzione deve essere interamente rivolta ai nostri pazienti e alle loro famiglie, quindi avere una soluzione scalabile e pronta all'uso è fondamentale”.

 

World Wide Technology fornisce strategia digitale, tecnologia innovativa e soluzioni per la supply chain a grandi organizzazioni pubbliche e private in tutto il mondo

"Con VMware, i nostri team di sicurezza e i nostri team operations possono mantenere il single pannello di controllo che sono abituati a utilizzare", ha dichiarato Matt Berry, Principal Security Advisor di World Wide Technology. "Sfruttando le capacità di VMware Carbon Black Cloud e vCenter, i nostri team possono mantenere facilmente la visibilità senza perdere funzionalità".

 

Red Canary permette ad ogni organizzazione di avere il massimo impatto senza paura dei cyberattacchi.

"Stiamo assistendo a una massiccia impennata dei cyberattacchi, che ha messo a dura prova i fornitori di incident response del mondo", ha dichiarato Chris Rothe, co-fondatore e Chief Product Officer di Red Canary. "VMware Carbon Black è sempre stato uno dei migliori strumenti di risposta agli incidenti a disposizione dei difensori. Le soluzioni di sicurezza VMware ci hanno aiutato in questo aumento degli attacchi, in quanto siamo in grado di gestire rapidamente una violazione e ribaltare la situazione".

 

Le novità annunciate a Security Connect 2021 includono: 

  • Il report 2021 Global Security Insights che illustra in dettaglio l'aumento dei cyberattacchi rivolti alla forza lavoro distribuita
  • L’annuncio di VMware Anywhere Workspace che rende la collaborazione con Zoom più semplice e sicura per la forza lavoro ibrida

 

Security Connect 2021

Security Connect 2021 di VMware è un evento virtuale gratuito che riunisce innovatori e professionisti di tutto il mondo per esplorare ciò che sta cambiando e ciò che è prossimo nella sicurezza.

 

###

VMware

Il software di VMware alimenta la complessa infrastruttura digitale del mondo. L'offerta di soluzioni cloud, modernizzazione delle app, networking, sicurezza e digital workspace dell'azienda aiuta i clienti a fornire qualsiasi applicazione su qualsiasi cloud attraverso qualunque

dispositivo. Con sede a Palo Alto, California, VMware si impegna a essere una “force for good”, dalle sue innovazioni tecnologiche all'impatto globale. Per ulteriori informazioni, visita il sito: https://www.vmware.com/it/company.html

 

 

VMware Italia                                                  

Chiara Zambelli
Tel.: +39 02 30412700                           
Email: czambelli@vmware.com

 

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it

 

1 VMware 2021 Global Security Insights Report, “Extended Enterprise Under Threat,” June 2021

2 VMware 2020 Threat Landscape, “North by South West: See What Evaded Perimeter Defenses,” May 2021

3 VMware FY22 Q1 Executive Pulse, January 2021, N=456