VMware acquisisce Virsto

Milano, 12 febbraio 2013–VMware, Inc. (NYSE: VMW), leader globale nella virtualizzazione e nelle infrastrutture cloud, annuncia di avere siglato un accordo per acquisire Virsto Software ®, azienda con sede a Sunnyvale, in California, che offre soluzioni software per ottimizzare l’utilizzo e le prestazioni storage negli ambienti virtuali.

" VMware vuole offrire ai propri clienti soluzioni software innovative che apportino benefici significativi, semplificando le infrastrutture e l’IT," dichiara John Gilmartin, Vice President Storage and Availability di VMware. " Riteniamo che l'acquisizione di Virsto contribuirà ad accelerare lo sviluppo delle tecnologie di storage, consentendo ai nostri clienti di migliorare notevolmente l'efficienza e le prestazioni storage nelle infrastrutture virtualizzate”.

Le aziende hanno bisogno di soluzioni che le aiutino ad affrontare la complessità crescente e il costo dello storage negli ambienti virtuali e cloud, in particolare per le infrastrutture desktop virtuali (VDI), i grandi centri di sviluppo software e di test e per le applicazioni business-critical. Virsto propone tecnologie di ottimizzazione dello storage innovative,che migliorano le prestazioni di storage e l'utilizzo in questi ambienti. Implementate in ambienti VDI, le soluzioni il Virsto consentono una riduzione dei costi di storage per desktop che può raggiungere il 70%.

In linea con la sua visione di promuovere il software-defined datacenter, VMware continua a investire e innovare per estendere i vantaggi della virtualizzazione ad ogni ambito del datacenter - elaborazione, rete, storage, servizi per la sicurezza e la disponibilità ad esso associati.

VMware è da sempre impegnata nel proporre innovazioni storage in ambienti virtuali e l'acquisizione di Virsto amplierà il portfolio di soluzioni storage proposte dall’azienda, che include le funzionalità di virtualizzazione storage e gestione di VMware vSphere ® e VMware vSphere Storage Appliance™. Inoltre, EMC Corporation prevede di concedere in licenza la tecnologia Virsto, estendendo ulteriormente la collaborazione tra le due aziende nelle architetture di storage.

" VMware e Virsto condividono l’obiettivo di ridurre la complessità e accrescere l'efficienza attraverso la virtualizzazione," ha dichiarato Mark Davis, CEO di Virsto. " Siamo entusiasti di unire le forze con VMware per offrire ai clienti un’architettura storage più conveniente, efficiente e agile".

I termini dell'acquisizione non sono stati divulgati. L'acquisizione sarà completata il primo trimestre del 2013 ed è soggetta alla verifica di determinate condizioni di chiusura.

Risorse aggiuntive:

Blog di Gilmartin VMware to Acquire Virsto Software
Blog di Mark Davis I Have a Dream
VMware su Twitter e Facebook

Virsto
Virsto® Software Corporation cambia le economie dello storage negli ambienti virtuali migliorando l’utilizzo, accrescendo le prestazioni e accelerando il provisioning dello storage per le VM. Virsto reduce il costo e la complessità dello storage negli ambienti VDI, di test e sviluppo, nella virtualizzazione delle applicazioni, business-critical, nel cloud computing e all’interno di ulteriori iniziative di virtualizzazione. Fondata nel 2007, Virsto figura tra le principali aziende della Silicon Valley. Per maggior informazioni www.virsto.com.

VMware
VMware offre soluzioni per la virtualizzazione e per le infrastrutture cloud che consentono alle organizzazioni IT di guidare la crescita di aziende di ogni dimensione. Grazie alle caratteristiche e ai benefici della piattaforma di virtualizzazione – VMware vSphere® – le aziende si affidano a VMware per ridurre costi fissi e variabili, migliorare la flessibilità, garantire continuità di business, rafforzare la sicurezza e salvaguardare l’ambiente. Con un fatturato 2012 pari a 4,61 miliardi di dollari, oltre 480.000 clienti e 55.000 partner, VMware è leader di mercato nella virtualizzazione, che si conferma una delle priorità strategiche nell’agenda dei CIO. VMware ha sede nella Silicon Valley con uffici in tutto il mondo e può essere raggiunta online su www.vmware.it

Contatti stampa:
VMware Italia
Stefania Cugini
Tel.: +39 02 30412700
Email: scugini@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Alessandra Merini
Elisabetta Benini
Email: amerini@imageware.it; ebenini@imageware.it;
Imageware
Tel.: +39 02 700251

Forward Looking Statements  This press release contains forward-looking statements including, among other things, statements regarding the consummation of the acquisition of Virsto, the planned integration of Virsto technologies with VMware product offerings, plans to license Virsto technology in conjunction with EMC Corporation and the prospective benefits to customers. These forward-looking statements are subject to the safe harbor provisions created by the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Actual results could differ materially from those projected in the forward-looking statements as a result of certain risk factors, including but not limited to: (i) the satisfaction of closing conditions for the transaction; (ii) the successful integration of Virsto and VMware technologies; (iii) adverse changes in general economic or market conditions; (iv) delays or reductions in consumer or information technology spending; (v) competitive factors, including but not limited to pricing pressures, industry consolidation, entry of new competitors into the virtualization market, and new product and marketing initiatives by our competitors; (vi) our customers’ ability to develop, and to transition to, new products and computing strategies such as cloud computing and desktop virtualization; (vii) the uncertainty of customer acceptance of emerging technology; (viii) rapid technological and market changes in virtualization software and platforms for cloud and desktop computing; (ix) changes to product development timelines; (x) VMware’s ability to protect its proprietary technology; (xi) VMware’s ability to attract and retain highly qualified employees and (vii) the ability to license Virsto technology on terms satisfactory to VMware and EMC.. These forward looking statements are based on current expectations and are subject to uncertainties and changes in condition, significance, value and effect as well as other risks detailed in documents filed with the Securities and Exchange Commission, including our most recent reports on Form 10-K and Form 10-Q and current reports on Form 8-K that we may file from time to time, which could cause actual results to vary from expectations. VMware assumes no obligation to, and does not currently intend to, update any such forward-looking statements after the date of this release.