Che cos'è il Cloud Native Storage?

Il Cloud Native Storage è un insieme di funzionalità Cloud Native di vSphere e vSAN che consente di distribuire e gestire in modo efficace i dati e lo storage per le applicazioni moderne. Consente la gestione unificata dello storage per container e macchine virtuali (VM) all'interno di un'unica piattaforma. Gli sviluppatori possono eseguire rapidamente il provisioning e la scalabilità dello storage persistente e dei moderni servizi stateful, come lo storage a oggetti e i database NoSQL, con le API Kubernetes in modalità self-service. Per gestire i volumi di container, gli operatori IT possono utilizzare gli stessi strumenti attualmente in uso per le VM.

Introduzione al Cloud Native Storage

Ottieni una rapida introduzione al Cloud Native Storage in vSphere e vSAN e scopri come promuove la collaborazione tra sviluppatori e operatori IT.

Leggi l'infografica 

Ottimizza la potenza delle app moderne stateful

Scopri come puoi eseguire app moderne stateful sull'infrastruttura VMware con un TCO ridotto e operation e gestione semplificate.

Scopri la piattaforma vSAN Data Persistence 

Vantaggi del Cloud Native Storage

optimz-multicld-costs-L4-drve-dwn-cld-dosts1

Riduzione del TCO

Ottimizzazione dello storage per i servizi moderni stateful per risparmiare spazio e semplificare l'operatività.*

vmw-modrnze-data-cntr-lfour-operate-efficiently

Gestione unificata

Modernizza l'infrastruttura secondo i tuoi ritmi e gestisci lo storage di VM e container sulla stessa piattaforma con modelli operativi simili.

vmw-scle-on-dmnd-lfour-adjust-cpcty-on-dmnd

Scalabilità ad alta velocità

Usa Storage Policy-Based Management (SPBM) per espandere l'infrastruttura alla velocità dei container.

vmw-modrnze-data-cntr-lfour-adpt-ldng-sltn

Opzioni di deployment flessibili

Esegui il backup dei volumi dei container con qualsiasi storage vSphere, inclusi vSAN, vVols, VMFS e NFS.

vmw-mgrt-to-cld-lfour-migrate-scale

Infrastruttura predisposta per l'hybrid cloud

Garantisci infrastruttura, processi e strumenti coerenti nei cloud.

Caratteristiche del Cloud Native Storage

API e provisioning basato su policy

Consenti agli sviluppatori di eseguire il provisioning ed espandere dinamicamente i volumi persistenti e i servizi stateful moderni attraverso le API Kubernetes. Applica policy di storage coerenti per container e VM tramite l'integrazione SPBM con StorageClass in Kubernetes.

Configurazione diretta vSAN

Approfitta dell'efficienza dello storage ottimale per i moderni servizi stateful.*

Monitoraggio granulare per una risoluzione rapida dei problemi

Porta gli sviluppatori e gli operatori IT in una vista comune degli oggetti Kubernetes con informazioni sullo stato e sulla compliance in base al volume dei container. Ottieni visibilità sullo stato e sulla capacità dei volumi utilizzati dai moderni servizi stateful attraverso UI dedicate ai servizi in vCenter.*

Operation dell'infrastruttura sensibile ai servizi

La piattaforma vSAN Data Persistence offre la disponibilità di servizi stateful moderni nelle operation pianificate dell'infrastruttura, quali manutenzione e gestione del ciclo di vita.*

Supporto di più tipi di storage

Supporta tutte le applicazioni moderne, incentrate su blocchi*, file e oggetti.

Supporto multi-distribuzione per app moderne

Basato sul driver CSI Kubernetes standard, supporta qualsiasi distribuzione Kubernetes tradizionale per le app stateful moderne.

*Questa funzionalità richiede la piattaforma vSAN Data Persistence. La piattaforma vSAN Data Persistence fornisce un framework che consente ai partner della tecnologia software di integrarsi con l'infrastruttura VMware. Ogni partner deve sviluppare il proprio plug-in affinché i clienti VMware possano usufruire dei vantaggi offerti dalla piattaforma vSAN Data Persistence. La piattaforma non è operativa finché la soluzione del partner principale non è in esecuzione.