Proteggi la tua rete con la microsegmentazione

 

VMware NSX Data Center rende operativa la sicurezza zero-trust per le applicazioni in ambienti di private cloud e public cloud. Qualunque sia il tuo obiettivo, bloccare le applicazioni cruciali, creare una zona demilitarizzata logica nel software o ridurre la superficie di attacco di un ambiente desktop virtuale, NSX Data Center abilita la microsegmentazione per definire e applicare le policy di sicurezza della rete in modo uniforme su tutti i carichi di lavoro, ovunque siano ospitati.

(2:00)

Scopri maggiori informazioni sulla sicurezza e la microsegmentazione con NSX.

Abilitazione di un modello di sicurezza Zero Trust tramite la virtualizzazione della rete e la microsegmentazione

VANTAGGI

Visibilità olistica delle applicazioni

Riduci il tempo che i tuoi team di sicurezza dedicano alle analisi della sicurezza delle applicazioni. La visibilità univoca nella composizione delle applicazioni, dal traffico di rete al comportamento a livello di processo sui carichi di lavoro, aiuta ad automatizzare la creazione di policy di sicurezza di rete.

Applicazione uniforme dei controlli di sicurezza

Elimina finalmente la gestione di policy separate per le diverse parti dell'ambiente. Con NSX Data Center puoi applicare le policy di sicurezza della rete in ambienti di hybrid cloud e con più data center per proteggere il traffico tra VM, container e server bare-metal.

Policy di sicurezza di rete adattive

Trasforma la sicurezza da un processo reattivo a un processo proattivo nel ciclo di vita della distribuzione delle applicazioni. Effettua automaticamente il provisioning delle policy di sicurezza per ogni carico di lavoro, le quali rimarranno legate al carico di lavoro anche quando l'applicazione cambia nel tempo. Quando i carichi di lavoro diventano obsoleti, lo diventano anche le loro policy di sicurezza, pertanto si riduce l'affollamento di policy nel tempo e si semplifica ulteriormente la gestione.

CASI D'USO RELATIVI ALLA SICUREZZA CON NSX DATA CENTER

Microsegmentazione adattiva per proteggere le applicazioni cruciali

Con la microsegmentazione adattiva, la massima visibilità delle applicazioni può tradursi automaticamente in policy di sicurezza di rete. Le policy di sicurezza si adattano ai cambiamenti delle applicazioni che si verificano nel tempo. Pertanto potrai contare su una sicurezza agile e completa senza dover eseguire fastidiose analisi della sicurezza delle applicazioni o apportare modifiche alle tabelle delle regole del firewall.

Leggi il tech brief per ulteriori informazioni 

Creazione di zone demilitarizzate nel software

Crea e gestisci zone demilitarizzate interamente nel software, riducendo la necessità di costoso hardware fisico supplementare e semplificando notevolmente la gestione continua.

Guarda il video Lightboard per ulteriori informazioni.   Scopri come l'Università del New Mexico ha creato delle zone demilitarizzate nel software. 

Ambienti desktop virtuali sicuri

Proteggi gli ambienti VDI adottando policy di sicurezza a livello di desktop virtuale e sessione RDSH. In più, puoi utilizzare NSX Data Center per gestire il traffico di rete del desktop virtuale con il bilanciamento del carico Software-Defined. Questo approccio elimina i costi di hardware di bilanciamento del carico supplementare e semplifica la gestione del traffico di rete generato dalla VDI.

Antivirus agentless per carichi di lavoro

Potenzia le prestazioni dei carichi di lavoro e riduci le complicazioni della gestione con l'offloading degli agenti antivirus nell'hypervisor utilizzando un AV agentless. Quando l'AV identifica una minaccia, interviene automaticamente utilizzando NSX Data Center.

Test drive della microsegmentazione

Prova l'Hands-on Lab sulla microsegmentazione con NSX Data Center senza dover eseguire alcuna installazione.

Ulteriori informazioni sul laboratorio 

CASI DI SUCCESSO

 

Interfaith Medical Center protegge i dati sensibili dei pazienti con NSX Data Center

NSX Data Center consente a Interfaith Medical Center di adottare un modello di sicurezza zero-trust, di migliorare la sicurezza dei dati dei pazienti e di soddisfare gli obblighi di compliance.

 

Leggi il case study