Ora in streaming: Multi-Cloud Briefing di luglio

Ripensare la sicurezza aziendale in un mondo multi-cloud

Autorizzazione FedRAMP: alta

VMware Carbon Black Cloud ha ottenuto il riconoscimento del Federal Risk and Authorization Management Program.

Risposta alle sfide del cliente

Modernizza il Security Operations Center (SOC)

I team SOC (Security Operations Center) hanno difficoltà a tenere il passo con la concorrenza in un mondo distribuito, poiché gli avvisi inviati da sistemi isolati eterogenei mancano di contesto e ritardano i tempi di correzione.

VMware offre sicurezza operativa immediata con una piattaforma all'avanguardia che consente di scalare la risposta con tranquillità, precisione e velocità di risoluzione.

Proteggi i carichi di lavoro multi-cloud

Con la distribuzione di applicazioni e dati in ambienti multi-cloud, un perimetro esteso e una superficie di attacco in espansione minacciano di ridurre i vantaggi del multi-cloud.

VMware connette i punti di controllo critici per fornire visibilità completa e operation senza attriti, per app e dati più sicuri in qualsiasi ambiente.

Applicazioni moderne protette

Un'applicazione web a tre livelli ora è composta da 3.000 livelli e le API sono i nuovi endpoint. La protezione delle applicazioni moderne richiede visibilità e contesto del modo in cui le app vengono create (CI/CD) e del modo in cui comunicano (API).

VMware protegge l'intero ciclo di vita delle applicazioni alla velocità di DevOps fornendo visibilità continua, sicurezza e compliance, dal codice alla produzione.

Proteggi la forza lavoro ibrida

La forza lavoro ibrida è diventata la nuova normalità. I modelli di sicurezza obsoleti basati sul perimetro non sono in grado di gestire le minacce che sfruttano l'aumento dei vettori di attacco.

VMware unisce la sicurezza e la gestione degli endpoint con la sicurezza Network Edge in una soluzione olistica. Questo assicura la possibilità di ottimizzare l'esperienza e ridurre il rischio tra i punti di controllo connessi con automazione e orchestrazione.

In che modo l'IT VMware utilizza lo zero-trust nel data center

Lo zero-trust permette di ottenere una sicurezza più rigorosa considerando attendibile solo il traffico di rete specificamente consentito da una policy di sicurezza. Le organizzazioni che seguono un approccio graduale possono raggiungere il successo.

Il processo seguito dall'IT VMware (VMIT) per rendere l'approccio zero-trust la nuova normalità per tutte le applicazioni nel data center può fungere da blueprint per le altre organizzazioni.

Visita la Carbon Black Tech Zone

Scopri il percorso più veloce per comprendere, valutare e distribuire la Carbon Black Cloud platform.

Non hai potuto partecipare a VMware Explore?

Scopri che cosa abbiamo presentato, accresci le tue competenze e inizia subito a trasformare la tua azienda.

Leggi il report sulle minacce tecniche

Scarica l'ultimo report sulle minacce, scopri le caratteristiche uniche del malware sui sistemi basati su Linux e ottieni indicazioni su come evitare attacchi devastanti.

Vuoi iniziare subito?