Security Connect: ridefinire la sicurezza insieme

Il 3 giugno, unisciti a noi e ridefinisci il tuo approccio alla sicurezza tra applicazioni, carichi di lavoro, cloud e dispositivi.

Sicurezza integrata, unificata e incentrata sul contesto

La sicurezza intrinseca non è un prodotto, uno strumento o un bundle. Si tratta di una strategia per utilizzare al meglio la tua infrastruttura e i tuoi punti di controllo in nuovi modi, in tempo reale e su qualsiasi app, cloud o dispositivo, per aiutarti a passare da un livello di sicurezza reattivo a una posizione di forza. Scopri come utilizzare le risorse esistenti in modi nuovi per unificare i tuoi team di sicurezza e IT, accelerando il modo in cui identificano i rischi e prevengono, rilevano e rispondono alle minacce con le informazioni approfondite e il contesto più adatti.

La sicurezza deve essere integrata, non semplicemente aggiunta

Anziché fare affidamento su un prodotto autonomo per ciascuna funzionalità, la sicurezza intrinseca massimizza i controlli integrati direttamente nell'infrastruttura. Sfruttando il layer virtuale, puoi utilizzare la tua infrastruttura esistente in nuovi modi per proteggere endpoint e carichi di lavoro, reti, Workspace e cloud, ottenendo al contempo maggiore visibilità e controllo sulle policy di protezione della tua azienda.

Una soluzione incentrata sul contesto, non sulle minacce

La sicurezza intrinseca dovrebbe fornire un contesto completo non solo sulle minacce, ma su ciò che stai proteggendo: endpoint e carichi di lavoro, reti, Workspace e cloud.

 

La sicurezza incentrata sul contesto ti permette di conoscere i comportamenti e le azioni previste, anche per applicazioni, dati, utenti, punti di accesso e configurazioni. Ti fornisce potenti strumenti di conoscenza che, combinati con le più recenti tecnologie di intelligence sulle minacce, ti consentono di agire più rapidamente per prevenire e rispondere alle nuove minacce.

Un approccio unificato e non frammentario

I team di sicurezza lavorano spesso in silos isolati dai team dell'IT e delle operation. Questo rende più difficile ottenere un quadro completo e chiaro della sicurezza. Un approccio basato sulla sicurezza intrinseca riunisce strumenti e team, consentendo ai professionisti della sicurezza di utilizzare i dati e gli eventi dell'IT e delle operation per controllare in modo più efficace minacce e policy. Questo approccio unificato sfrutta l'infrastruttura di dispositivi, applicazioni e cloud per fornire informazioni più approfondite sull'ambiente di sicurezza.

 

Unificando i tuoi team e le tue tecnologie, puoi collaborare in modo più efficace e aumentare l'agilità quando occorre rispondere a nuove vulnerabilità e minacce.

Da punti di vulnerabilità a punti di controllo

La strategia alla base della sicurezza intrinseca consiste nell'integrare la sicurezza nella tua infrastruttura per trasformare i punti di vulnerabilità in punti di controllo. Ciò ti consente di ottenere informazioni approfondite su qualsiasi app, cloud e dispositivo per semplificare e rafforzare il tuo approccio alla sicurezza e contrastare minacce sempre nuove.

 

I punti di controllo fondamentali per la strategia di sicurezza intrinseca sono reti, carichi di lavoro, endpoint, identità e cloud.

Trasforma le soluzioni di sicurezza di classe enterprise

Segmenta le reti e ispeziona il traffico

Virtualizza lo stack di sicurezza della rete e assicurati una protezione intrinseca nell'infrastruttura. Riduci i rischi, garantisci la compliance e abbassa i costi semplificando notevolmente il modello operativo di firewall, IDS/IPS e accesso alla rete nei tuoi data center e cloud.

Consolida le protezioni degli endpoint e dei carichi di lavoro

Consolida più funzionalità di sicurezza, tra cui antivirus di nuova generazione, rilevamento e risposta degli endpoint (EDR) e protezione dei carichi di lavoro nel cloud. Utilizzando i moduli della piattaforma, puoi identificare i rischi, prevenire, rilevare e rispondere agli attacchi più recenti e complessi, rilevando al contempo le attività anomale grazie all'intelligence sulle minacce.

Proteggi il Digital Workspace

Garantisci una sicurezza predittiva e automatizzata di utenti, app ed endpoint nel Digital Workspace attraverso una moderna piattaforma di sicurezza enterprise nativa per il cloud.

Riduci i rischi per la sicurezza del public cloud

Ottieni informazioni approfondite in tempo reale su risorse cloud, configurazioni errate, minacce e attività di modifica. Visualizza a livello grafico le relazioni delle risorse e analizza i problemi. Dai la priorità ai risultati in base al rischio, correggi automaticamente i problemi e collabora con gli sviluppatori.

Prodotti VMware per la sicurezza intrinseca

Carbon Black Cloud

Trasforma la tua sicurezza con una protezione degli endpoint Cloud Native che si adatta alle tue esigenze.

Workspace ONE

Distribuisci e gestisci in modo sicuro qualsiasi app su qualunque dispositivo con VMware Workspace ONE, una piattaforma di Digital Workspace basata sull'intelligence.

NSX Service-defined Firewall

Affidati a un firewall interno distribuito, esteso e basato su NSX per proteggere il traffico est-ovest su ambienti multi-cloud.

VMware Secure State

Riduci i rischi e proteggi milioni di risorse nel cloud correggendo le violazioni della sicurezza e adattando le best practice alla velocità del cloud. 

Risorse correlate

Accedi agli avvisi sulla sicurezza VMware

La sicurezza è standardizzata in tutti gli aspetti dei prodotti e dei Cloud Services VMware. Visualizza un elenco di vulnerabilità segnalate o iscriviti per ricevere avvisi via e-mail.

Rivedi le certificazioni VMware

Sfoglia gli elenchi delle nostre certificazioni completate e in corso.

Scopri il VMware Security Development Lifecycle (SDL)

Rivedi la nostra metodologia per lo sviluppo di software sicuro.

Domande frequenti sulla sicurezza intrinseca di VMware

No, la sicurezza intrinseca non è un prodotto, uno strumento o un bundle con SKU. È un approccio completamente diverso per la protezione della tua azienda. Si tratta di una strategia per utilizzare al meglio la tua infrastruttura e i tuoi punti di controllo in nuovi modi, in tempo reale e su qualsiasi app, cloud o dispositivo, per aiutarti a passare da un livello di sicurezza reattivo a una posizione di forza.

Essenzialmente, la sicurezza intrinseca ha tre attributi principali. In primo luogo, è un approccio integrato che offre funzionalità di sicurezza incorporate nei punti di controllo della tua infrastruttura. In secondo luogo, è un approccio che unifica strumenti e team per migliorare la collaborazione e risolvere i problemi di sicurezza. Infine, utilizza al meglio i punti di controllo per ottenere informazioni approfondite sulle applicazioni, sul contesto IT e sulle minacce. Questi tre aspetti aiutano le organizzazioni a passare da un approccio reattivo a una posizione di forza.

La sicurezza intrinseca aiuta l'organizzazione a ridurre il rischio attraverso tre aspetti chiave. Sicurezza integrata significa meno prodotti, agenti e complessità, con conseguente riduzione delle possibilità di errori di configurazione e vulnerabilità. L'unificazione di strumenti e team dei reparti sicurezza, IT e operation migliora la visibilità olistica per identificare le minacce. Utilizzando al meglio l'infrastruttura per il contesto in tempo reale e i punti di controllo, aiutiamo le organizzazioni a migliorare la rilevazione e la risposta alle minacce.

La sicurezza intrinseca utilizza la tecnologia su rete, endpoint, carico di lavoro, Workspace e cloud per risolvere i problemi di sicurezza informatica più difficili dell'azienda. Con questo approccio, le organizzazioni possono proteggere applicazioni, utenti e cloud da minacce esistenti ed emergenti, identificare e ridurre i rischi, soddisfare i requisiti di compliance normativa, il tutto con strumenti per la sicurezza molto più semplici.

La strategia di VMware consiste nell'incorporare la sicurezza all'interno di ogni attività, quindi quasi tutti i prodotti del portafoglio offrono funzionalità di sicurezza integrata. Detto questo, le principali aree di interesse dei prodotti di sicurezza sono Carbon Black Cloud per la sicurezza degli endpoint e dei carichi di lavoro, NSX e VeloCloud per la sicurezza della rete, Workspace ONE per la sicurezza del Workspace e VMware Secure State per la sicurezza del public cloud.

Per iniziare