Automatizza la rete e accelera l'introduzione di nuovi servizi con VMware vCloud NFV.


VMware vCloud NFV è una piattaforma NFV completamente integrata, modulare, multi-tenant e conforme agli standard ETSI che consente ai provider di servizi di telefonia fissa e wireless di distribuire un modello di business elastico per i servizi cross-cloud e l'abilitazione dei servizi, semplificando allo stesso tempo le reti e riducendo il TCO.

vmware-ready-for-nvf-architecture-overview-diagram

Funzionalità di vCloud NFV

Disponibilità di reti carrier-grade

vCloud NFV è una piattaforma multi-tenant altamente disponibile che è stata ottimizzata per soddisfare i requisiti dei service provider. Grazie alla gestione ottimizzata delle risorse e alla definizione delle relative priorità in base ai carichi di lavoro, vCloud NFV garantisce massime prestazioni, scalabilità e resilienza elevata per i servizi di rete fondamentali.

Gestione delle operation e funzionalità di analisi semplificate

vCloud NFV fornisce un unico punto di monitoraggio con visibilità completa della piattaforma, insieme a funzioni di analisi predittiva e informazioni di registro per un maggiore controllo della rete. L'automazione basata su policy permette di semplificare i processi di rete principali e di allocare e distribuire le risorse delle VM per eseguire rapidamente il provisioning e la distribuzione delle funzioni VNF.

Funzionalità avanzate di rete e sicurezza

vCloud NFV include funzionalità di rete e sicurezza oltre a fornire una serie completa di servizi ed elementi di rete logici, come switching, routing, QoS e monitoraggio, che possono essere distribuiti e gestiti in modo programmatico. Le reti e le funzioni VNF sono protette da qualsiasi minaccia esterna con policy granulari e automatizzate collegate alle macchine virtuali.

Automazione e orchestrazione delle reti

vCloud NFV fornisce un VIM (Virtualized Infrastructure Manager) che controlla e gestisce le risorse di elaborazione, storage e rete NFVI. Puoi automatizzare e orchestrare l'infrastruttura di rete senza doverti preoccupare della configurazione fisica sottostante delle risorse, accelerando e semplificando il tal modo il provisioning delle risorse e riducendo i tempi di lancio di nuovi servizi.

IN PRIMO PIANO 

Video Play Icon

AT&T e VMware illustrano le nuove offerte presentate al congresso MWC 18

Honoré La Bourdette, VP Global Market Development, VMware
Telco NFV, e Abhi Ingle, SVP Digital, Distribution & Channel.

Leggi l'e-brief

SDX Central: vantaggi e svantaggi di OpenStack

Scarica ora

SOLUZIONI 

vCloud NFV è una piattaforma NFVI aperta carrier-grade che fornisce una soluzione perfettamente integrata e completamente testata con risorse di elaborazione, storage e rete virtuali associate a un VIM (Virtual Infrastructure Manager) potente e flessibile e a funzionalità di gestione delle operation affidabili e intelligenti. Elimina la dipendenza da un singolo fornitore e distribuisci funzioni VNF che ti consentono di accelerare e automatizzare il processo di creazione delle istanze, il provisioning e la gestione di servizi personalizzabili in base alle esigenze.

Scopri di più su VMware vCloud NFV

 

CASI D'USO 

MEC (Multi-access Edge Computing)

L'elaborazione MEC consente ai CSP di espandere la propria offerta di servizi grazie alla possibilità di distribuire applicazioni native per il cloud lungo il perimetro della rete, fornendo una rete segmentabile che offre un ambiente programmabile su cloud con bassa latenza e alta capacità. Sull'architettura MEC i CSP possono distribuire tecnologie innovative come M2M (Machine-to-Machine), IoT (Internet-of-Things) e veicoli connessi. VMware vCloud NFV consente ai CSP di accelerare l'innovazione dei servizi, semplificare le operation e distribuire una rete agile per fornire più servizi.

SD-WAN

Il trasferimento di applicazioni e servizi aziendali nel cloud e la fornitura di servizi alle filiali richiede un nuovo livello di affidabilità, prestazioni e sicurezza. Le soluzioni SD-WAN consentono ai service provider di offrire ai clienti enterprise larghezza di banda elastica, servizi avanzati e maggiore flessibilità con convenienza e QoS garantiti. Sfrutta tutti i vantaggi offerti dalla virtualizzazione come la distribuzione semplificata dei servizi, le policy centralizzate e la gestione delle operation.

CPE virtuali

La virtualizzazione delle apparecchiature CPE (Customer Premises Equipment) consente ai service provider di ospitare servizi nel proprio cloud, incluse funzionalità di routing, sicurezza e VPN, e assicura ai clienti la possibilità di scegliere i servizi desiderati in base alle esigenze specifiche. La tecnologia vCPE fornisce un servizio altamente personalizzato e di facile utilizzo per i clienti, semplificando al contempo le operation e riducendo i costi, oltre a creare il fabric di base per l'offerta di servizi all'avanguardia a valore aggiunto.

Veicoli connessi

L'eccezionale successo dell'Internet of Things (IoT) offre opportunità straordinarie ai CSP in tutti i settori verticali e in particolare nel settore automobilistico, impegnato in un'intensa attività di innovazione incentrata sui veicoli connessi. I CSP stanno avvalendosi della tecnologia NFV per fornire nuovi incredibili casi d'uso per i veicoli connessi che richiederanno il supporto di applicazioni a bassa latenza e l'utilizzo di ambienti perimetrali mobili distribuiti. vCloud NFV consente ai CSP di sfruttare le crescenti opportunità di guadagno offerte dai servizi IoT per il settore automobilistico.

Assicurazione attiva

La distribuzione di svariati servizi e il miglioramento dell'esperienza del cliente sono fattori fondamentali per il successo dei CSP. Tuttavia, la rapidità dei cambiamenti delle reti Software-Defined può causare una riduzione delle prestazioni dei servizi: per evitare questo rischio i CSP devono implementare sistemi adeguati. La soluzione combinata di VMware e Netrounds Active Assurance offre visibilità completa dei servizi e dell'infrastruttura, nonché funzionalità di correzione dei problemi dei servizi per garantire prestazioni di rete ottimali e QoE superiore per gli abbonati.

IMS virtuali

I service provider offrono servizi innovativi, come VoLTE, che possono essere distribuiti, scalati e personalizzati rapidamente in base ai requisiti dei clienti. La virtualizzazione della rete IMS degli operatori di telecomunicazione offre una soluzione conveniente, dinamicamente scalabile e flessibile che permette di distribuire i servizi di telefonia IP in modo rapido, efficiente e affidabile, offrendo al contempo un'esperienza di qualità elevata agli abbonati.

EPC virtuale

Spinti dalla proliferazione di dati, video e dispositivi, i service provider stanno trasformando l'architettura di rete per realizzare una rete virtuale più agile e scalabile che consenta di aggiungere nuovi servizi all'avanguardia, riducendo al contempo complessità e costi. La tecnologia EPC virtuale permette agli operatori di ottimizzare e trasformare le architetture di rete principali per accelerare l'onboarding dei clienti, offrire servizi differenziati, gestire dispositivi connessi e ottenere una maggiore flessibilità in termini di footprint e scalabilità.

PARTNER

VMware Ready for NFV è un programma di certificazione dei partner VNF di VMware che hanno convalidato le proprie soluzioni con la piattaforma vCloud NFV.

I partner certificati VMware Ready for NFV dovranno aver completato una serie di valutazioni di interoperabilità e interfunzionalità in una struttura di accreditamento dedicata e disporranno di maggiore accesso alle roadmap e alle strategie di sviluppo delle soluzioni VMware affinché le proprie soluzioni possano continuare a ottimizzare il potenziale della piattaforma vCloud NFV sottostante.

 

Fai clic qui per ulteriori informazioni sui nostri partner tecnologici con certificazione VMware Ready for NFV.

 

vmware-ready-nfv-telco-partners

CLIENTI

(2:55)

Manx Telecom si affida a NFV per trasformare il proprio modello operativo


Il CEO e il CiTo di Manx Telecom spiegano le ragioni per cui hanno avviato la migrazione verso una piattaforma di distribuzione dei servizi Software-Defined utilizzando il framework NFV e in che modo la collaborazione con VMware ha accelerato il time-to-market e ridotto la base di costo per i nuovi servizi.

 

Leggi il case study  

(2:33)

IIJ utilizza vCloud NFV per distribuire più servizi


IIJ, primo ISP del Giappone, offre servizi di rete, cloud computing e WAN, nonché servizi di integrazione di sistemi. IIJ utilizza VMware vCloud NFV per fornire una piattaforma NFV stabile e affidabile in grado di offrire flessibilità di rete e contribuire a ridurre i costi operativi.

"Siamo riusciti a definire la migliore infrastruttura possibile che ci offrisse gli strumenti necessari per fornire servizi affidabili ed elastici e promuovere la crescita flessibile".

- Michael Mossai, Join Experience

 

Leggi il case study

(1:39)

Telefonica passa al Software-Defined per ridurre i costi e la complessità dell'infrastruttura all'interno dei data center di sviluppo.

RISORSE