VMware Validated Designs per il Software-Defined Data Center

I VMware Validated Designs sono architetture e design creati e convalidati dagli esperti di VMware, che includono tutte le soluzioni VMware per il Software-Defined Data Center (SDDC). Offrono design standardizzati e ottimizzati per ogni scenario di distribuzione e un ampio spettro di casi d'uso, per semplificare la creazione di un Software-Defined Data Center: Data Center Foundation, Single-Region & Dual-Region IT Automation Cloud, QE/Demo Cloud e molti altri. Tali design sono disponibili nella documentazione destinata ai clienti (guide operative e sulla distribuzione dettagliate, panoramica sull'installazione dell'architettura e altre), nei kit di distribuzione dei servizi e nelle architetture dei partner certificati.

(2:15)

Che cos'è un VMware Validated Design?

Introduzione a VMware Validated Designs.

Cosa differenzia questi design?

Progettati da esperti, usati da te

Ogni design è stato creato da un team di esperti di VMware per un caso di distribuzione specifico ed è stato migliorato in base al feedback ricevuto da clienti e partner.

 

Convalida continua

Non solo il design viene creato da esperti, ma è anche convalidato da VMware tramite test automatici. Per assicurare la validità del design, ogni nuova versione di qualsiasi componente viene inserita in un processo di distribuzione automatica, che permette di riesaminare il design e di modificarlo in modo dinamico, ove necessario.

 

Design completo

Ogni design include tutto ciò che serve per ottenere un Software-Defined Data Center pienamente funzionale, in grado di coprire un ampio spettro di casi d'uso pur rimanendo indipendente dall'hardware. I VMware Validated Designs offrono guide di riferimento per la progettazione, guide alla distribuzione, guide operative e molto altro.

 

(3:52)

Panoramica di VMware Validated Designs

Vantaggi di VMware Validated Designs nel Software-Defined Data Center.

Qual è il vantaggio di questo design?

Time-to-value più rapido

I VMware Validated Designs aiutano a individuare le soluzioni e i workflow necessari ad ottenere i risultati giusti per avere successo. Tramite la rapida distribuzione del Software-Defined Data Center, è possibile soddisfare le esigenze aziendali più velocemente e l'IT diventa il margine competitivo della tua azienda.

 

Fidati del tuo Software-Defined Data Center

Crea il tuo Software-Defined Data Center utilizzando un design convalidato da esperti, che include le operation iniziali, successive e continuative consigliate. In questo modo si riducono gli errori di distribuzione e gestione del Software-Defined Data Center.

 

Progettazione a livello di sistema

Con VMware Validated Designs si usufruisce di un servizio completo per la progettazione del data center, basato sulla conoscenza delle soluzioni VMware e che comprende per la prima volta anche i domini funzionali.

Esplora l'infografica

Documenti sulle architetture di riferimento e approfondimenti sulla distribuzione

Questi documenti descrivono l'implementazione di un Software-Defined Data Center che utilizza al meglio le più recenti soluzioni e tecnologie VMware. In particolare, vengono illustrate due architetture, Foundation e Single Region IT Automation Cloud. 

 

L'architettura Foundation descrive una configurazione scalabile, resiliente e con best practice per una singola regione o per due regioni, alla quale vengono aggiunte altre funzionalità. La configurazione Foundation utilizza server standard di settore, storage Virtual SAN VMware e basato su IP e networking Software-Defined per supportare un'architettura scalabile e ridondante. 

 

Single Region IT Automation Cloud è un cloud di automazione basato sulla tecnologia VMware che permette a un team delle operation IT di automatizzare il provisioning di richieste ripetibili comuni e di rispondere alle esigenze aziendali con agilità e prevedibilità.

 

Approfondimenti sulle operation

Questi documenti illustrano le operation comuni e le attività di gestione (operation successive) svolte nel Software-Defined Data Center. Le sezioni attualmente disponibili includono:

  • Gestione degli oggetti: scopri come organizzare e proteggere gli oggetti contenuti in un ambiente vSphere. Gli argomenti includono l'utilizzo di funzionalità di tagging e la fornitura di una protezione di backup.
  • Gestione di contenuti e storage: scopri come configurare e utilizzare la funzionalità della libreria di contenuti per una migliore gestione e utilizzo dei contenuti stessi. Questa sezione fornisce inoltre un esempio di utilizzo di vSphere Storage Policy Based Management e di Virtual SAN per ridurre i conflitti di storage.
  • Gestione della capacità: scopri come prevedere le esigenze di capacità e come reagire a tali esigenze creando nuovi cluster o ampliando quelli esistenti.
  • Riservatezza e integrità dei dati: scopri come gestire i certificati di sicurezza utilizzati con VMware vSphere e vRealize Operations Manager.