VMware Fusion 7.1 | 01 dicembre 2014

Le presenti note di rilascio riguardano i seguenti argomenti:

Problemi noti

In VMware Fusion 7.1 potrebbero essere riscontrati i seguenti problemi.

  • Alcune applicazioni Windows verificano l'apertura ogni volta
    Su Mac che eseguono OS X 10.10.1, alcune applicazioni Windows mostrano il messaggio L'applicazione viene aperta per la prima volta ogni volta che l'applicazione viene aperta.

    Soluzione: La copia della macchina virtuale in una nuova posizione può risolvere il problema.

  • Prestazioni di gPACTica lente su macchine virtuali create in Fusion 7
    Su alcuni Mac vecchi, le prestazioni di gPACTica possono essere più lente per le macchine virtuali create in Fusion 7 o per le macchine virtuali aggiornate alle funzionalità hardware più recenti in Fusion 7.

    Soluzione: Il downgrade della versione hardware virtuale della macchina virtuale può migliorare le prestazioni di gPACTica.
    A questo scopo:

    1. arrestare la macchina virtuale.
    2. Selezionare Impostazioni > Compatibilità.
    3. Fare clic sul triangolo Opzioni avanzate.
    4. Selezionare 10 nella finestra popup Usa versione hardware.

     

  • La riattivazione del Mac non riesce
    In alcuni casi, un Mac con Fusion in esecuzione non riesce a riattivarsi.

    Soluzione: Alcuni clienti riferiscono di aver risolto il problema accertandosi che il Mac sia collegato alla rete elettrica (non in funzione a batteria) o impostando il parametro Durata batteria nel pannello impostazioni Display sul valore Usa gPACTica ad alte prestazioni solo per applicazioni 3D. Le indagini sul problema sono tuttora in corso.

  • Prestazioni carenti della macchina virtuale iMac
    Alcuni utenti che eseguono Fusion su iMac di metà 2011 con OS X 10.10 installato possono rilevare prestazioni carenti delle macchine virtuali.

    Soluzione: Fino alla risoluzione del problema, può essere di aiuto la seguente soluzione.

    1. Su iMac, eseguire l'applicazione Terminale.
    2. Digitare quanto segue e premere Invio: sudo nvram boot-args=debug=0x10
    3. Immettere la password (è necessario disporre del ruolo di amministratore sulla macchina).
    4. Riavviare iMac.

     

  • La funzione Installazione semplificata non è supportata per alcuni sistemi operativi guest.
    La funzione Installazione semplificata non è supportata per i seguenti sistemi operativi guest.

    • Windows 10 Technical Preview
    • OpenSUSE 13.2
    • SUSE Linux Enterprise 12
    • Fedora 21 Beta

     

    Soluzione: Installare il sistema operativo guest e VMware Tools manualmente.

  • Prestazioni audio e video di Skype
    Usando Skype dall'interno di una macchina virtuale, la qualità audio e video è carente.

    Soluzione: Ove possibile, usare Skype direttamente, all'esterno di Fusion.

  • Problemi di display della macchina virtuale remota
    Quando viene ridimensionata una finestra della macchina virtuale remota, la risoluzione del display non viene modificata; vengono invece ridimensionati i pixel per adeguarli alla nuova dimensione della finestra. Analogamente, la risoluzione non viene modificata passando alla modalità a tutto schermo.

    Soluzione: Impostare manualmente la risoluzione con l'interfaccia utente nel sistema operativo della macchina virtuale.

  • Audio non udibile usando le cuffie con macchina virtuale Windows 8
    In alcuni casi, il collegamento di cuffie USB a una macchina virtuale che esegue Windows 8 non funziona e l'audio non è udibile.

    Soluzione: Non passare le cuffie alla macchina virtuale, consentire al Mac di utilizzarle. Se necessario, cambiare le impostazioni audio in Preferenze di sistema per inviare l'audio alle cuffie.

  • La macchina virtuale OS X non si avvia
    Una macchina virtuale OS X caricata su un server in esecuzione su hardware Mac non si avvia.

    Soluzione: Aggiungere smc.present = "TRUE"al file VMX della macchina virtuale dopo aver caricato la macchina virtuale sul server.

  • Prestazioni lente di Microsoft Office 2013
    Usando Microsoft Office 2013 con Fusion 7.1, l'aggiornamento dell'interfaccia utente può essere lento.

    Soluzione: In ciascuna applicazione Microsoft Office, la disattivazione dell'accelerazione gPACTica migliora le prestazioni IU.

  • Eco in audio usando il software per conferenza
    Usando il software per conferenza audio all'interno di una macchina virtuale può verificarsi un'eco significativa.

    Soluzione: L'uso di una cuffia anziché del microfono integrato del Mac può ridurre l'entità dell'eco percepita.

  • Il rendering 3D non è disponibile in alcuni sistemi operativi guest se si utilizza hardware virtuale versione 11.
    Aggiornando una macchina virtuale dall'hardware virtuale versione 10 alla 11, è possibile perdere la funzionalità 3D nella macchina virtuale.

    Soluzione: Per sistemi operativi guest Windows, aggiornare VMware Tools alla versione più recente, inclusa in Fusion 7.1. Per guest Linux, attualmente sono supportate solo le seguenti distribuzioni per hardware virtuale versione 11:

    • Ubuntu 14.04 LTS e superiori
    • Ubuntu 12.04.5 LTS e superiori
    • Fedora 20 con i più recenti aggiornamenti e superiori
    Per le altre distribuzioni e versioni Linux, se si prevede di usare la funzionalità 3D, eseguire il downgrade dell'hardware virtuale alla versione 10.

     

Inizio

Problemi risolti

In VMware Fusion 7.1 sono stati risolti i seguenti problemi.

  • Risolto un problema per cui la videocamera integrata non mostra video su una macchina virtuale che esegue Windows 7.

  • Risolto un problema su macchine virtuali che eseguono Windows 2000, per cui il ridimensionamento della finestra della macchina virtuale non effettuava il ridimensionamento del desktop all'interno della macchina virtuale.

  • Risolto un problema raro che si verificava alla commutazione tra le modalità Finestra singola e A tutto schermo dopo il collegamento o lo scollegamento di monitor al Mac.

  • Risolto un problema che impediva l'installazione di VMware Tools su Fedora 21.

  • Risolto un problema raro per cui VMware Fusion non commutava correttamente alla GPU integrata.

  • Risolto un problema per cui VMware Fusion in esecuzione su Mac OS X 10.10 non gestiva correttamente le modifiche alla configurazione audio del sistema.

  • Migliorata l'interfaccia utente della finestra di dialogo Connetti a server.

  • Risolto un problema per cui gli aggiornamenti molto piccoli dello schermo, come ad esempio il cursore lampeggiante, potevano non essere mostrati in una macchina virtuale con le due caselle di controllo Accelera gPACTica 3De Usa risoluzione completa per Retina display spuntate nel pannello Impostazioni display.

  • Aggiunto il supporto per la rilevazione automatica del tipo di sistema operativo alla creazione di una macchina virtuale Windows 10 Technical Preview ISO.

  • Risolto un arresto raro all'avvio di una macchina virtuale con condivisione Bluetooth attivata.

  • Migliorate le prestazioni di alcune operazioni gPACTiche su display grandi.

  • Risolti vari problemi di mappatura di tastiera per le tastiere internazionali.

  • Risolto un problema relativo alle macchine virtuali remote, per cui non era possibile ampliare un disco rigido.

  • Risolto un problema per cui l'icona del Menu avvio di Fusion nella barra dei menu era difficile da vedere su Mac OS X 10.10 a causa della barra dei menu scura.

  • Aggiunte opzioni nel pannello Impostazioni avanzate per selezionare il tipo delle opzioni di alimentazione mostrate nell'interfaccia utente.

  • Risolto un problema per cui la videocamera su Mac recenti non funziona su macchine virtuali Windows 7.

Inizio