Note di rilascio di VMware Fusion 6 e VMware Fusion 6 Professional

VMware Fusion 6.0 | 03 settembre 2013 | Build 1296151

Le presenti note di rilascio riguardano i seguenti argomenti:

Novità

Di seguito sono elencate le novità di questa release di VMware Fusion.

Nuove funzioni di VMware Fusion

  • Fino a 16 core e 64 GB di RAM per macchina virtuale con la nuova versione hardware 10. Le dimensioni di una macchina virtuale da creare possono essere limitate soltanto dalle risorse disponibili nel Mac.
  • Supporto per Dictation nelle applicazioni Windows.
  • Creazione assistita per migrazione PC aggiornata con migliore supporto per la migrazione di PC basati su Windows 8.
  • Supporto dispositivo SATA virtuale.
  • Supporto per dischi virtuali fino a 8 TB di dimensioni. I dischi di avvio non devono superare 2 TB.
  • Supporto migliorato per l'esecuzione di Windows da Boot Camp, incluso Windows 8.
  • Supporto per l'installazione di Lion OS X e Mountain Lion in una macchina virtuale dalla partizione di ripristino del Mac.
  • Duplicazione di una macchina virtuale dal catalogo creando un clone completo.
  • Applicazione della scadenza di una macchina virtuale scaduta in base alle impostazioni orarie del Mac e un riferimento temporale affidabile.
  • Le applicazioni di Windows Store non sono mostrate nel dock e possono essere lanciate da Launch Pad e Spotlight.
  • Supporto migliorato per i guest Mac OS X, inclusa la risoluzione completa di 15" Retina Mac Book Pro e minore rimozione nel strascinamento delle finestre.
  • Nuova opzione di dimensionamento quando si utilizza Windows 7 o una versione superiore in un Mac con display retina. Accesso alla nuova opzione in Settings > Display > Automatically adjust user interface size in Windows(Impostazioni > Display > Regola automaticamente dimensioni interfaccia utente in Windows).

Nuove funzioni di VMware Fusion Professional

  • Possibilità di creare una macchina virtuale limitata che scade a una particolare data e ora.
  • Preferenza su Mac per consentire alle macchine virtuali di accedere alla modalità promiscua senza una richiesta dell'interfaccia utente, con accesso in Preferences > Network > Require authentication to enter promiscuous mode(Preferenze > Network > Richiedi autenticazione per accedere alla modalità promiscua). Quest'azione risulta utile durante l'esecuzione di VMware ESX o VMware vSphere in una macchina virtuale.
  • Possibilità di eseguire macchine virtuali in sottofondo, senza una finestra. Questa funzionalità viene abilitata in Preferences > General > Confirm before closing(Preferenze > Generale > Conferma prima di chiudere), quindi selezionare Run in background when closing a virtual machine window(Esegui in sottofondo alla chiusura della finestra di una macchina virtuale).
  • Supporto migliorato per Time Machine in una macchina virtuale. Questo miglioramento richiede una nuova installazione di Mac OS X in questa versione di VMware Fusion.

Interfaccia utente

  • Creazione assistita nuova macchina virtuale aggiornata.
  • Nuova scadenza per la prova e la valutazione.
  • Nuova progettazione di Settings > CPU and Memory(Impostazioni > CPU e memoria) per fornire una guida chiara durante la configurazione di macchine virtuali.
  • Nuova progettazione di Settings > Compatibility(Impostazioni > Compatibilità) per fornire maggiori informazioni sui limiti associati a ciascuna compatibilità di prodotto e versione hardware virtuale.
  • Adesso è possibile eliminare la richiesta di aggiornamento dell'hardware virtuale in Settings > Compatibility(Impostazioni > Compatibilità).
  • Nuove opzioni Settings > Isolation(Impostazioni > Isolamento) per disattivare il copia e incolla e il trascinamento e rilascio.
  • Più facile accesso a BIOS o EFI in una macchina virtuale. In Settings > Startup Disk(Impostazioni > Disco di avvio), tenere premuto il tasto Alt/Option (Alt/Opzione) e selezionare Restart to firmware(Riavvia su firmware).

Sistemi operativi

  • Supporto per Windows 8.1 e Windows 8.1 Professional, se disponibile.
  • Supporto per Mac OS 10.9 e Mac OS 10.9 Server, se disponibile.
  • Supporto per Ubuntu 13.04 in una macchina virtuale.
  • Migliore rilevamento multimediale per molti sistemi operativi, inclusi Windows 8.1 Preview e Windows 8.1 Enterprise Preview.

Inizio

Problemi noti

In VMware Fusion 6,0, potrebbero essere riscontrati i seguenti problemi.

Problemi generali noti

  • VMware Fusion 6 potrebbe arrestarsi in modo anomalo quando viene aperto su un Mac che, in precedenza, conteneva un codice di licenza per VMware Fusion 1 o 2.

    Soluzione: Seguire i passaggi della KB 2058900 all'indirizzo http://kb.vmware.com/kb/2058900.

  • Le versioni non rilasciate di sistemi operativi dovrebbero funzionare con, ma non sono supportate da, VMware. Verrà fornito supporto per le versioni disponibili più diffuse di Windows 8.1 e Mac OS 10.9, ove possibile.
  • Il EFI/BIOS virtuale viene avviato automaticamente solo dalla prima unità del disco rigido. Quando più dischi rigidi vengono configurati per una macchina virtuale, si consiglia di impostare esplicitamente il dispositivo di avvio in Settings > Startup Disk(Impostazioni > Disco di avvio).
  • Nelle macchine Mac Book Air di metà 2013, la fotocamera HD FaceTime non è disponibile per la condivisione poiché non è un dispositivo USB.

    Soluzione: Accedere alla fotocamera da un'applicazione Mac nativa oppure collegare una webcam USB esterna.

  • Modalità NAT non funzionante
    Alcuni strumenti di terze parti, quali Little Snitch, potrebbero impedire al traffico di rete di raggiungere le macchine virtuali, in particolare in modalità NAT.

    Soluzione: Disinstallare Little Snitch prima di installare VMware Fusion.

  • I dispositivi USB 3.0 potrebbero non essere riconosciuti
    I dispositivi USB 3.0 potrebbero non essere riconosciuti, o non funzionare correttamente, quando vengono collegati a Windows 7 o versioni precedenti. Windows 7 non include il supporto per i dispositivi USB 3.0.

    Soluzione: Verificare che Settings > USB And Bluetooth > USB Compatibility(Impostazioni > USB e Bluetooth > Compatibilità USB) sia impostato su USB 2.0, quindi collegare il dispositivo al Mac utilizzando un hub USB 2.0 o un cavo USB 2.0 per abilitare la modalità USB 2.0.

  • Il dispositivo audio USB non funziona
    Il collegamento di un dispositivo audio USB a Windows potrebbe comportare una risposta lenta o un errore di riproduzione dell'audio.

    Soluzione: Collegare il dispositivo audio USB al Mac e selezionarlo come dispositivo di uscita audio predefinito.

  • La macchina virtuale mostra una schermata nera
    In alcune configurazioni la macchina virtuale può risultare oscurata quando viene visualizzata in una TV Apple.

    Soluzione: Attivare la macchina virtuale prima di collegarla alla TV Apple.

Problemi noti con i guest Windows

  • Internet Explorer non è visibile nella modalità Unity
    La versione Windows Store di Internet Explorer non è visibile nella modalità Unity.

    Soluzione: Usare la versione dell'applicazione desktop di Internet Explorer oppure usare una modalità a finestra singola o nelle modalità a schermo completo.

  • L'aggiornamento di VMware Tools potrebbe comportare la visualizzazione della schermata nera sul desktop Windows
    In casi isolati, l'aggiornamento di VMware Tools potrebbe comportare la visualizzazione della schermata nera sul desktop Windows per due minuti prima che avvenga il completamento.

    Soluzione: Applicare il roll-up Windows 8.0 maggio 2013 prima di aggiornare VMware Tools. Per maggiori informazioni, vedere http://support.microsoft.com/kb/2836988.

  • Il software McAfee Virus Scan Plus non è compatibile con Windows 8.1
    Il software di presentazione di McAfee Virus Scan Plus non è compatibile con Windows 8.1.

    Soluzione: Configurare Windows Defender fornito di Windows 8.1.

  • Il collegamento con la condivisione di rete di Mac potrebbe avere esito negativo durante la migrazione PC
    Durante la migrazione di un PC esistente su VMware Fusion, il collegamento alla condivisione di rete di Mac potrebbe avere esito negativo.

    Soluzione: Disabilitare la condivisione di file nel Mac, quindi riavviare il Mac per reimpostare la condivisione file Apple. Quindi ripetere la migrazione PC.

  • Le applicazioni Windows Store non appaiono in Unity
    In Windows 8.1, quando due applicazioni Windows Store vengono visualizzate in modo affiancato, l'applicazione a destra non apparirà in modalità Unity.

    Soluzione: Fare clic sull'icona dock ridotta al minimo oppure passare alla modalità finestra singola o a schermo intero.

  • La schermata di avvio viene visualizzata all'improvviso
    L'utilizzo di Comando+Tabper passare tra un'applicazione di Windows Store e un'applicazione desktop classica causa, occasionalmente, attivazione della schermata di avvio.

  • Le applicazioni di Windows Store che richiedono l'accesso non sono mostrate correttamente
    In determinati scenari, le applicazioni di Windows Store che richiedono l'accesso all'account Microsoft non verranno mostrate correttamente nella modalità Unity.

    Soluzione: Passare alla modalità a finestra singola o a schermo intero per completare l'accesso.

Problemi noti con i guest Mac OS X

  • La grafica 3D accelerata via hardware non è disponibile per i guest Mac OS X
    La grafica 3D accelerata via hardware non è disponibile per i guest Mac OS X. In questo modo è possibile impedire ad alcune applicazioni di funzionare come previsto, ad esempio Maps.

  • File ISO non accessibili mediante le cartelle condivise
    I file ISO montati sul Mac non sono accessibili mediante le cartelle condivise da un guest Mac.

    Soluzione: Accedere ai contenuti ISO utilizzando il dispositivo DVD virtuale invece che le cartelle condivise.

  • Il Finder visualizza falsi messaggi durante la copia dei file
    L'abilitazione della funzione delle cartelle condivise senza alcuna cartella condivisa causa la visualizzazione di messaggi falsi positivi da parte dello strumento di ricerca durante la copia dei file.

    Soluzione: Verificare che sia presente almeno una cartella condivisa prima di attivare la macchina virtuale.

Problemi noti su altri sistemi operativi guest

  • OpenSUSE 12.3 potrebbe bloccarsi durante l'installazione
    OpenSUSE 12.3 potrebbe bloccarsi durante l'installazione.

    Soluzione: Assegnare due core alla macchina virtuale durante l'installazione. Al termine dell'installazione, convertire a un core.

  • I guest Linux non registrano i clic del mouse
    Durante l'esecuzione di versioni non rilasciate di Mac OS X, alcuni guest Linux non registrano i clic del mouse fino al riavvio del sistema operativo guest.

    Soluzione: Riavviare il sistema operativo guest.

Inizio