Che cos'è il Disaster Recovery?

 

Il Disaster Recovery consiste nell'approccio adottato da un'organizzazione per ripristinare l'accesso e la funzionalità della propria infrastruttura IT in seguito a eventi disastrosi naturali o causati dall'uomo (come guasti alle apparecchiature o attacchi informatici).

 

Valore del Disaster Recovery

 

Per essere pronte ad affrontare potenziali situazioni disastrose, le aziende devono predisporre un piano di Disaster Recovery, che includa un obiettivo di punto di ripristino (RPO) e un obiettivo di tempo di ripristino (RTO). Il valore RPO indica la frequenza dei backup dei dati richiesta per l'organizzazione. Invece, il valore RTO determina la durata massima di downtime che l'organizzazione è in grado di gestire. Queste metriche pongono dei limiti che fungono da guida per la scelta della strategia, dei processi e delle procedure IT che vanno a costituire il piano di Disaster Recovery dell'organizzazione.

 

Il Disaster Recovery è uno degli aspetti della Business Continuity.

Risorse, soluzioni e prodotti VMware per il Disaster Recovery

Disaster Recovery nelle macchine virtuali

vSphere Replication fornisce funzionalità di replica flessibili, affidabili ed economiche per assicurare la protezione dei dati e il Disaster Recovery per tutte le macchine virtuali dell'ambiente.

Una soluzione di Business Continuity e Disaster Recovery completa

Interruzioni di energia, problemi di rete, errori umani e disastri naturali possono tutti contribuire ai downtime del sistema. Per ridurre l'impatto di qualsiasi interruzione delle attività, VMware offre una gamma integrata e completa di soluzioni di Business Continuity e Disaster Recovery (BC/DR).

Che cos'è Fault Tolerance?

VMware vSphere Fault Tolerance (FT) assicura la disponibilità continua delle applicazioni (utilizzando fino a quattro CPU virtuali) creando un'istanza shadow in tempo reale di una macchina virtuale identica alla macchina virtuale primaria. In caso di guasti dell'hardware, vSphere FT attiva automaticamente il failover per eliminare qualsiasi downtime e impedire la perdita di dati.

Che cos'è e come funziona la migrazione live delle macchine virtuali?

Tutte le applicazioni devono essere sempre disponibili e, fortunatamente, alcuni downtime possono essere completamente evitati. VMware vSphere vMotion consente la migrazione live senza alcun downtime dei carichi di lavoro da un server all'altro.

VMware Site Recovery

Proteggi i carichi di lavoro sia on-premise che su VMware Cloud on AWS con il servizio on demand Disaster Recovery as-a-Service.

Software di Disaster Recovery semplice e affidabile

Scopri il software di Disaster Recovery leader del settore che assicura una gestione basata su policy, test senza interruzioni di servizio e un'orchestrazione automatizzata.