Che cos'è la gestione dell'esperienza dei dipendenti?

La gestione dell'esperienza dei dipendenti è l'influenza deliberata di ogni punto di contatto del dipendente con un'organizzazione, dalla selezione all'onboarding, fino alla fine del rapporto di lavoro. IT e HR hanno un ruolo fondamentale nell'adozione delle strategie che aiutino i dipendenti a lavorare al meglio.

Per creare team efficienti e fidelizzare i talenti migliori, le organizzazioni si sono concentrate sul progettare un'esperienza dei dipendenti positiva in modo analogo a quanto hanno fatto in passato per i loro clienti.

L'esperienza dei dipendenti è definita da molteplici fattori nell'arco della giornata e della settimana lavorativa. Ad esempio, un dipendente può seguire un processo di valutazione delle prestazioni stimolante e interessante con il suo supervisore, cosa che migliora la sua soddisfazione generale sul lavoro e crea a un'esperienza positiva. Tuttavia, potrebbe avere difficoltà a connettere il suo nuovo telefono cellulare ai server di posta elettronica dell'azienda. Eventi come questi producono esperienze negative che portano a frustrazione e insoddisfazione sul lavoro. 

Le organizzazioni stanno analizzando l'esperienza dei dipendenti complessiva e creando sistemi per favorire gli incontri positivi, evitare le percezioni negative dei dipendenti e garantire il loro coinvolgimento e la loro soddisfazione. 

Il prossimo capitolo dell'endpoint computing: Esperienza dei dipendenti

Come rendere accessibile a tutti il lavoro distribuito

Come funziona la gestione dell'esperienza dei dipendenti?

La gestione dell'esperienza dei dipendenti riconosce l'importanza cruciale dei dipendenti di un'azienda nel trasmettere le promesse di valore del marchio ai clienti esterni. 

La sua gestione efficace si estende ben oltre la gestione tradizionale delle HR, in quanto offre ai dipendenti la possibilità di uno sviluppo professionale e personale più soddisfacente. 

Inoltre, la gestione dell'esperienza dei dipendenti ne catalizza l'attenzione e li motiva, fidelizzandoli al marchio aziendale attraverso un'immersione cognitiva ed emotiva. 

Perché è essenziale che le aziende gestiscano l'esperienza dei dipendenti?

Sono diversi i motivi per cui la gestione dell'esperienza dei dipendenti è fondamentale per le organizzazioni. Per le aziende sta diventando sempre più difficile attirare e fidelizzare i talenti migliori, ma con un'esperienza dei dipendenti adeguata, possono ricavarne vantaggi a lungo termine.

L'esperienza dei dipendenti inizia molto prima che un neoassunto entri a far parte dello staff. Molti siti web per la ricerca di lavoro includono recensioni e valutazioni lasciate da ex membri del personale. Quelle negative, che sono dovute a una scarsa esperienza dei dipendenti, possono dissuadere i talenti migliori dal presentare la loro candidatura.

Il coinvolgimento attivo dei dipendenti ha un impatto positivo sull'azienda in quanto offre:

  • Prestazioni superiori. Il coinvolgimento a livello di BU aumenta gli indicatori dell'esperienza del cliente futuri, i risultati finanziari e la produttività.
  • Riduzione degli attriti. I dipendenti che interagiscono con la loro organizzazione hanno l'87% di probabilità in meno di lasciare l'azienda, riducendo così i costi di assunzione e formazione di nuovo personale.
  • Aumento del fatturato. Le organizzazioni con dipendenti molto coinvolti hanno un fatturato 2,5 volte più alto rispetto a quelle con un coinvolgimento inferiore.
  • Esperienza del cliente superiore. La maggior parte (70%) dei dipendenti coinvolti ritiene di sapere come soddisfare in modo efficace le esigenze dei clienti. Nelle aziende dove il coinvolgimento è più basso, solo il 17% afferma la stessa cosa.

Sfortunatamente, non esiste un approccio valido per tutti alla gestione dell'esperienza dei dipendenti. Ogni organizzazione deve definire i propri obiettivi e trovare soluzioni adatte alla propria cultura aziendale.

Qual è il ruolo del Responsabile dell'esperienza dei dipendenti all'interno dell'azienda?

I Responsabili dell'esperienza dei dipendenti hanno il compito di creare e mantenere un ambiente di lavoro positivo e proficuo. Il loro obiettivo è dare vita a un'organizzazione che attiri e mantenga i migliori talenti affrontando questioni che vanno oltre i pacchetti di retribuzione, le gratifiche e i benefit. 

I Responsabili dell'esperienza dei dipendenti collegano la gestione con le competenze di base, fornendo consigli efficaci sull'importanza del feedback dei dipendenti e sulle loro proposte per migliorare l'organizzazione.

Le loro mansioni specifiche includono l'onboarding dei nuovi dipendenti, lo sviluppo e l'applicazione di piani delle gratifiche legate ai risultati ottenuti dai dipendenti e la supervisione delle operation quotidiane. Il Responsabile dell'esperienza dei dipendenti deve essere aggiornato su tutto quello che permette di offrire un'esperienza dei dipendenti positiva.

Che cos'è l'esperienza digitale dei dipendenti?

L'utilizzo della digital transformation da parte di un'organizzazione può migliorare l'onboarding dei dipendenti. La digital transformation è, ovviamente, fondamentale per l'upgrade dei prodotti, dei servizi o dei processi aziendali (come la gestione e la sicurezza dei dati e la business mobility), ma è anche importante per creare entusiasmo e rafforzare la fedeltà dei dipendenti.

Tramite la connessione dei loro dispositivi mobili alle risorse aziendali, i nuovi dipendenti entrano immediatamente a far parte del team aziendale attraverso il networking con i colleghi e la visualizzazione dei messaggi di saluto dei dirigenti. 

Nel 2019, VMware ha intervistato 6.400 dipendenti e decision maker IT e HR. Ecco i risultati del sondaggio:

  • L'esperienza digitale dei dipendenti è direttamente collegata alla posizione competitiva, alla crescita e alla percezione dei dipendenti dell'azienda. Esiste una forte correlazione tra l'esperienza digitale dei dipendenti e il livello di crescita annuale di un'organizzazione.
  • In caso di esperienza digitale positiva, è più probabile che un dipendente consigli la propria azienda. Questa esperienza include la possibilità di trovare e avere a disposizione le app giuste e di lavorare ovunque con facilità.
  • Anche se la maggior parte dei reparti IT ritiene di fornire ai dipendenti gli strumenti necessari per svolgere il loro lavoro, meno della metà di HR e lavoratori ritiene di non avere gli strumenti digitali giusti. L'IT può fare di più per migliorare l'esperienza dei dipendenti.
  • I team HR e IT riconoscono che le esperienze digitali dei dipendenti stanno diventando una priorità assoluta all'interno delle organizzazioni, ma ritengono di non avere i fondi, il tempo e le competenze necessari per soddisfare le esigenze dei dipendenti.
  • Questi ultimi vogliono essere inclusi nelle decisioni riguardanti la loro esperienza digitale. Le priorità principali dei dipendenti includono il lavoro da remoto, la ricerca e l'installazione delle app e un onboarding più efficiente. 

Tutti i dipendenti possono usufruire dei Digital Workspace, un modo efficiente ed economico per distribuire i servizi agli utenti finali, inclusi dati e app, su qualsiasi dispositivo. Un Digital Workspace richiede:

  • Priorità alle esperienze dei dipendenti
  • Distribuzione delle applicazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ovunque
  • Gestione dei dispositivi basata su cloud
  • Gestione della User Experience e della sicurezza dei dati
  • Automazione e scalabilità

Fondamentale per il successo delle soluzioni di Digital Workspace è la gestione del workflow dei dipendenti attraverso diversi dispositivi e posizioni. Se implementate in modo efficace, le soluzioni di Digital Workspace personalizzano le esperienze dei dipendenti, aumentandone la produttività e migliorando i risultati aziendali.

Come migliorare l'esperienza dei dipendenti

Il miglioramento dell'esperienza dei dipendenti inizia con l'onboarding e continua per tutta la durata del rapporto di lavoro. 

  • Onboarding. Ogni nuovo dipendente deve sentirsi accolto e coinvolto dal momento dell'assunzione. L'onboarding è una fase cruciale che getta le basi del rapporto tra il dipendente e l'organizzazione.
  • Giorno 1. I dipendenti vogliono avere accesso a risorse e attività cruciali come la possibilità di ricevere dei benefit o di configurare account aziendali, in modo da essere pronti per iniziare a lavorare fin dal primo giorno senza perdite di tempo.
  • Giorno 2 e oltre. È essenziale sviluppare l'esperienza dei dipendenti con il coinvolgimento continuo e le comunicazioni aziendali. 
  • Offboarding. È importante garantire ai dipendenti tranquillità e una transizione indolore quando cambiano ruolo. La restituzione di materiali sensibili e la revoca dell'accesso privilegiato proteggeranno sia l'azienda sia il dipendente. 

Inoltre, i dipendenti desiderano poter scegliere come e dove lavorare. L'azienda potrebbe creare una policy flessibile per consentire il lavoro da casa oppure permettere ai dipendenti di utilizzare i loro dispositivi personali. È evidente come sia compito dell'organizzazione offrire accesso continuo e sicuro alle risorse aziendali.

Ogni membro del team influisce e ha la responsabilità di condizionare l'esperienza dei dipendenti. I frequenti sondaggi sull'argomento aiutano le organizzazioni a definire, misurare e raggiungere gli obiettivi. I sondaggi anonimi sono il metodo ideale per raccogliere le opinioni dei dipendenti, in quanto permettono ai dipendenti di esprimere la loro opinione senza condizionamenti. 

I colloqui di uscita sono poi un ottimo momento per capire le sensazioni e i pensieri di un dipendente in merito al tempo trascorso nell'organizzazione. Quando una persona lascia un'azienda è più disposta a essere onesta, perché è meno probabile che ci siano delle ripercussioni.

La condivisione dei risultati dei sondaggi con i dipendenti e tra i diversi reparti stimola un dialogo franco. Qualsiasi modifica apportata a policy, workflow o risorse di un'organizzazione deve essere discussa alla luce dei sondaggi di opinione. A questo proposito, i membri del team ritengono che i sondaggi siano un utile investimento di tempo e contribuiscono alle loro esperienze positive. 

Software per la gestione dell'esperienza dei dipendenti

I vantaggi di adottare un software di gestione dell'esperienza dei dipendenti sono intuitivamente percepibili. 

  • Questa soluzione migliora infatti il coinvolgimento dei dipendenti e ne aumenta la produttività e l'allineamento agli obiettivi aziendali.
  • Migliorando il coinvolgimento dei dipendenti, le organizzazioni hanno meno turnover e risparmiano sui costi di assunzione e formazione.
  • Il coinvolgimento dei dipendenti migliora l'esperienza dei clienti esterni.
  • Aiuta a monitorare il coinvolgimento dei dipendenti con funzionalità di analisi della "voce dei dipendenti".

Una scelta comune tra gli amministratori IT relativa al software di gestione dell'esperienza dei dipendenti è Workspace ONE® di VMware. Questo strumento offre la gestione unificata degli endpoint utilizzando componenti su cui le organizzazioni di classe enterprise fanno affidamento da anni.

Questa piattaforma di Digital Workspace consente di distribuire e gestire qualsiasi app su qualsiasi dispositivo con sicurezza e controllo senza precedenti. Quando un utente finale accede alla piattaforma, può scegliere autonomamente qualsiasi app (mobile, Windows, cloud, web) da un catalogo senza l'intervento dell'IT.

Workspace ONE® elimina le richieste all'help desk per servizi e applicazioni e trasforma l'onboarding dei dipendenti. L'uso dell'accesso "one touch" utilizza certificati per evitare che gli utenti finali forniscano credenziali lunghe o una password universale ogni volta che accedono a un'app. E poi questo approccio funziona su dispositivi BYOD e di proprietà dell'azienda.

Workspace ONE® protegge i dati sensibili dell'organizzazione permettendo di gestire insieme dispositivi e identità sulla base di solidità dell'autenticazione, posizione, rete e compliance dei dispositivi. Gli amministratori scelgono gli input per creare policy specifiche dell'organizzazione per i diversi livelli di accesso degli utenti finali.

Non solo i dispositivi non gestiti possono essere facilmente bloccati, ma la piattaforma garantisce anche la compliance agli endpoint del workflow degli utenti finali. Gli amministratori hanno inoltre visibilità in tempo reale per monitorare gli eventi di dispositivi, applicazioni e console con l'opzione di predefinire il report di registro o visualizzarli nella console.

Altri vantaggi per la sicurezza sono:

  • Protezione contro dispositivi compromessi con un jailbreak o un root
  • App inserite nella lista delle app consentite o non consentite 
  • Limitazione delle operazioni di taglia-copia-incolla 
  • Limitazione delle operazioni di apertura nell'app

 

Soluzioni e prodotti correlati

Esperienza digitale dei dipendenti

Ottimizzazione della produttività dei dipendenti su qualsiasi dispositivo.

VMware Workspace ONE

Piattaforma per il Digital Workspace che supporta il modello zero-trust.

Soluzioni Anywhere Workspace

Rafforza la fiducia per rendere più autonoma l'odierna forza lavoro distribuita.