We couldn't find a match for given <KEYWORD>, please try again.

Che cos'è Endpoint Detection and Response (EDR)?

Endpoint Detection and Response (EDR) è una soluzione di sicurezza degli endpoint che include il monitoraggio e la raccolta in tempo reale dei dati di sicurezza degli endpoint mediante un meccanismo automatico di risposta alle minacce.

EDR è un acronimo suggerito da Gartner per descrivere una classe emergente di sistemi di sicurezza capaci di rilevare e analizzare attività sospette su host ed endpoint grazie all'utilizzo di un alto livello di automazione che informa i team di sicurezza e permette di rispondere rapidamente.

I sistemi EDR svolgono cinque funzioni principali:

  1. Monitoraggio attivo degli endpoint e raccolta dei dati dalle attività che potrebbero indicare la presenza di una minaccia
  2. Esecuzione dell'analisi dei dati raccolti per identificare eventuali modelli di minacce noti
  3. Generazione di una risposta automatica a tutte le minacce identificate per rimuoverle o contenerle
  4. Notifiche automatiche al personale di sicurezza sull'avvenuto rilevamento di una minaccia
  5. Utilizzo di analisi e strumenti forensi per eseguire ricerche sulle minacce identificate che potrebbero portare ad altre attività sospette

Ricerca delle minacce e risposta agli incidenti per i deployment ibridi

Casi d'uso dei sistemi EDR aziendali - Ricerca delle minacce e risposta agli incidenti

Vantaggi dell'EDR

I sistemi EDR sono ormai irrinunciabili per i team di sicurezza moderni, in quanto proteggono il perimetro digitale da minacce note e in evoluzione e da problemi di sicurezza in molti modi chiave.

Innanzitutto, la raccolta completa dei dati di monitoraggio consente ai sistemi EDR di avere una vista completa sui potenziali attacchi. Il monitoraggio continuo di tutti gli endpoint, online e offline, semplifica l'analisi e la risposta agli incidenti. Ciò consente di effettuare un'analisi dettagliata e approfondita con cui i professionisti possano acquisire una comprensione delle anomalie e delle vulnerabilità della rete aziendale per prepararsi meglio contro i crimini informatici futuri. Il rilevamento di ogni minaccia per gli endpoint va oltre l'utilizzo di un antivirus tradizionale. La capacità dell'EDR di fornire una risposta in tempo reale a una vasta gamma di minacce consente infatti ai team di sicurezza di visualizzare potenziali attacchi e minacce anche mentre evolvono, tutto in tempo reale.

Ciò previene le perdite bloccando gli attacchi nelle fasi iniziali, prima che possano verificarsi perdite o problemi gravi. La risposta in tempo reale consente inoltre all'organizzazione di scoprire comportamenti sospetti o non autorizzati sulla rete, individuando la causa primaria di una minaccia prima che possa compromettere le operation. Infine, i sistemi Endpoint Detection and Response possono essere integrati con altri strumenti di sicurezza, consentendo la correlazione dei dati da endpoint, rete e SIEM per sviluppare una migliore comprensione delle pratiche e delle tecniche applicate dai malintenzionati che tentano di ottenere accesso non autorizzato alle risorse digitali.

Perché l'EDR è importante?

Il panorama delle minacce è in continua evoluzione, con nuovi virus, malware e altre minacce informatiche che compaiono ogni giorno all'orizzonte. Per gestire questa situazione diventa sempre più importante essere in grado di raccogliere e rilevare possibili anomalie in tempo reale.

Queste sfide sono amplificate dalla forza lavoro sempre più mobile. Quando i dipendenti si connettono da remoto, un trend accelerato dalla pandemia di Covid, gli endpoint utilizzati per accedere alle risorse digitali di un'organizzazione sono spesso di proprietà dei dipendenti. Questi dispositivi BYOD possono essere condivisi dai familiari dei dipendenti su reti anch'esse condivise con i familiari, con il rischio che vengano inconsapevolmente infettati da malware.

Adoperando un sistema EDR, un'organizzazione può contribuire a mitigare queste sfide:

  • Identificando e bloccando gli eseguibili che possono compiere azioni dannose
  • Impedendo l'utilizzo di dispositivi USB per l'accesso ai dati non autorizzato o per il download di informazioni riservate o protette
  • Bloccando le tecniche di attacco con malware senza file che possono infettare i dispositivi endpoint
  • Controllando l'esecuzione degli script
  • Impedendo i payload delle e-mail dannosi dall'attivare gli allegati
  • Assicurando protezione contro gli attacchi zero-day e impedendo che causino danni

I sistemi EDR possono anche funzionare con servizi di intelligence sulle minacce di terze parti per migliorare l'efficacia delle soluzioni di sicurezza degli endpoint, perché l'intelligence collettiva può aumentare la capacità dell'EDR di identificare gli attacchi zero-day e altri exploit multi-layer. Molte soluzioni Endpoint Detection and Response integrano ora algoritmi di apprendimento automatico e intelligenza artificiale per automatizzare ulteriormente il processo attraverso l'apprendimento del comportamento di base dell'organizzazione e l'utilizzo di queste informazioni per interpretare i risultati quando vengono rilevati gli attacchi.

Come funziona l'EDR?

I sistemi EDR monitorano il traffico sulla rete e sugli endpoint, raccogliendo informazioni che potrebbero riguardare problemi di sicurezza in un database centrale per la successiva analisi, e facilitano la creazione di report e indagini sulle minacce.

Non tutte le soluzioni EDR sono uguali: la portata delle attività che svolgono varia da vendor a vendor. I componenti principali di una tipica soluzione EDR sono:

  • Agenti di raccolta dati. Installati sugli endpoint, questi agenti monitorano ed eseguono la raccolta dei dati su processi in esecuzione, connessioni a reti e dispositivi, volume di attività e trasferimenti di dati.
  • Hub centrale.  Questo hub integrato raccoglie, mette in correlazione e analizza i dati raccolti sugli endpoint. L'hub centrale coordina anche gli avvisi e le risposte alle minacce immediate.
  • Automazione delle risposte. Un sistema EDR utilizza regole (solitamente preconfigurate) che riconoscono quando i dati raccolti indicano una minaccia nota e attivano una risposta automatica, come avvisare il personale di sicurezza o disconnettere l'utente dal sistema.
  • Analisi e strumenti forensi. I sistemi EDR possono includere strumenti forensi per risalire alla causa delle minacce o eseguire analisi a posteriori; le funzionalità di analisi in tempo reale aiutano a individuare rapidamente le minacce che non soddisfano le regole preconfigurate esistenti.

Differenza tra EDR e antivirus

Le soluzioni EDR più moderne possono essere considerate come un insieme di tutti i programmi antivirus tradizionali, ma ancora più efficaci. Quindi un antivirus fa parte di una soluzione EDR.

L'antivirus esegue funzioni di base quali scansione, rilevamento e rimozione dei virus, mentre l'EDR svolge molte altre attività. Oltre all'antivirus, l'EDR può includere diverse funzioni, tra cui il monitoraggio e la creazione di liste consentite e vietate, tutte progettate per fornire una protezione più completa contro minacce note ed emergenti.

Poiché il perimetro della rete digitale si è esteso ed è ovunque, l'antivirus tradizionale non è più in grado di proteggere tutti i dispositivi utilizzati per accedere alle risorse aziendali. I sistemi Endpoint Detection and Response sono più adatti per proteggere dagli attacchi informatici avanzati e la loro risposta automatizzata aiuta a garantire che i team IT non siano oberati di lavoro nel tentativo di proteggere le organizzazioni dagli attacchi.

Questo aspetto è sempre più importante a causa della rapida evoluzione del panorama delle minacce. Poiché gli hacker stanno migliorando i loro attacchi e utilizzano minacce sempre più avanzate per accedere alle reti, un semplice antivirus basato su firma non è in grado di rilevare le minacce zero-day o multi-layer in modo tempestivo. Al contrario, i sistemi EDR possono individuare tutti i tipi di minacce degli endpoint fornendo una risposta in tempo reale a quelli identificati.

Soluzioni e prodotti correlati

VMware Carbon Black EDR

Endpoint Detection and Response (EDR) on-premise.