Cos'è Kubernetes?

 

Kubernetes è una piattaforma di orchestrazione dei container Open Source che consente l'utilizzo di un framework elastico del server web per le applicazioni cloud. Kubernetes può supportare l'outsourcing del data center su service provider per il public cloud o può essere utilizzato per i servizi di web hosting secondo necessità. I siti web e le applicazioni mobili con codici personalizzati complessi possono distribuire Kubernetes su hardware standard per ridurre i costi di provisioning del server web con host di public cloud e per ottimizzare i processi di sviluppo del software.

 

Caratteristiche di Kubernetes

 

Kubernetes offre la possibilità di automatizzare il provisioning del server web in base al livello di traffico web negli ambienti di produzione. L'hardware del server web può trovarsi fisicamente in data center differenti, su hardware differente o essere fornito attraverso provider di hosting differenti. Kubernetes scala verticalmente i server web in base alla domanda di applicazioni software, quindi riduce le istanze dei server web durante i downtime. Kubernetes offre inoltre funzionalità avanzate di bilanciamento del carico per il routing del traffico web sui server web attivi.

 

Kubernetes

Scopri in che modo Kubernetes può aiutare le aziende a creare, distribuire ed eseguire applicazioni moderne secondo necessità.

Scarica il white paper 

Architettura e funzionamento di Kubernetes

Kubernetes è l'evoluzione del codice utilizzato da Google per gestire i propri data center secondo necessità con la piattaforma "Borg". Con il lancio sul mercato della piattaforma EC2, AWS ha introdotto al pubblico il framework elastico del server web. Con Kubernetes, le aziende possono eseguire l'orchestrazione dei container, come EC2, mediante l'utilizzo di un codice Open Source. Google, AWS, Azure e tutti gli altri principali host di public cloud offrono il supporto Kubernetes per l'orchestrazione del server web su cloud. I clienti possono utilizzare Kubernetes per: outsourcing completo del data center, applicazioni web/mobili, supporto SaaS, web hosting su cloud o elaborazione a elevate prestazioni.


Terminologia relativa a Kubernetes

Kubernetes (spesso abbreviato con l'acronimo "K8s") fa parte di Cloud Native Computing Foundation, che supporta lo sviluppo degli standard di rete condivisi nel software di gestione del data center su cloud. Docker è lo standard di virtualizzazione dei container più diffuso utilizzato da Kubernetes. Docker offre strumenti integrati per lo sviluppo del ciclo di vita del software, utilizzati dai team di programmazione. RancherOS, CoreOS e Alpine Linux sono i sistemi operativi più diffusi progettati appositamente per l'utilizzo di container. La virtualizzazione dei container è diversa rispetto agli strumenti di VM o VPS che utilizzano gli hypervisor e generalmente richiede un footprint del sistema operativo inferiore negli ambienti di produzione.

 

Vantaggi di Kubernetes

Il principale vantaggio di Kubernetes è la possibilità di utilizzare una piattaforma di server web elastica e automatizzata negli ambienti di produzione eliminando la dipendenza dal vendor, con AWS e il servizio EC2. Kubernetes è supportato dalla maggior parte dei servizi di hosting su public cloud e tutte le principali aziende offrono prezzi competitivi. Kubernetes consente di eseguire l'outsourcing completo di un data center aziendale. Kubernetes può inoltre essere utilizzato per scalare applicazioni web e mobile app negli ambienti di produzione con livelli elevatissimi di traffico web. Con Kubernetes, le aziende possono utilizzare il proprio codice software con lo stesso livello di scalabilità delle aziende più grandi al mondo con prezzi di data center competitivi per le risorse hardware.

 

Cos'è l'orchestrazione dei container?

L'orchestrazione dei container è la gestione dei singoli server web utilizzati nei container mediante partizioni virtuali dell'hardware del data center. L'orchestrazione dei container consente di mantenere il framework elastico per i server web di un data center su base automatizzata negli ambienti di produzione. Gli amministratori possono impostare l'avvio automatico delle risorse nel caso in cui il traffico web superi la capacità di un singolo server. Per le applicazioni SaaS, questo comporta il supporto simultaneo di milioni di utenti.

 

Kubernetes e Docker a confronto

Kubernetes è una piattaforma di orchestrazione dei container Open Source. Docker è lo standard di virtualizzazione dei container più utilizzato con Kubernetes. Altri sistemi di orchestrazione elastica dei server web sono Docker Swarm, CoreOS Tectonic e Mesosphere. Anche Intel offre un container concorrenziale standard con Kata, inoltre esistono diverse versioni di container Linux. Docker detiene la quota di mercato più ampia nel settore della virtualizzazione dei container per i prodotti software. Docker è una società che si occupa di sviluppo di software, specializzata nella virtualizzazione dei container, mentre Kubernetes è un progetto Open Source supportato da una community di programmatori di codici e include i programmatori professionali delle principali aziende IT.

Risorse e soluzioni VMware per la sicurezza delle applicazioni

vSphere Integrated Containers

Crea un'infrastruttura per container di livello enterprise, cruciale per le operation IT, perché permette di eseguire in parallelo applicazioni sia tradizionali che containerizzate su una piattaforma comune con vSphere Integrated Containers.

VMware Cloud PKS - Cluster Kubernetes

Accelera l'innovazione con cluster Kubernetes semplici da usare e dai costi contenuti.

VMware Tanzu

Crea applicazioni rapidamente, esegui Kubernetes Open Source in modo coerente e gestisci l'intero footprint in tutta sicurezza.

Kubernetes Academy

Hai poco tempo ma desideri saperne di più sui container e su Kubernetes? Ascolta i consigli dei principali esperti su Kubernetes Academy.

VMware Essential PKS

Un approccio modulare alle operation native per il cloud sulla base di Kubernetes upstream e supporto avanzato